[top news] "Leaving Neverland" - il nuovo documentario diffamatorio su Michael Jackson

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, [15], 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, ..., 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45
(Miss Piggy)
00Saturday, March 16, 2019 3:23 PM
Re:
kate70, 15/03/2019 09.56:

Sapete che certe volte ho un dubbio folle?
Dato il silenzio della famiglia e l'assurdità delle cose dichiarate da Robson, non è che possa essere tutto un accordo, con Robson che tra un po' dichiara che era tutto falso, per dimostrare quanto la gente sia facile e pronta a credere alle accuse di chiunque contro Michael Jackson? E di conseguenza quanto potessero essere montate anche le accuse di Chandler e Arvizo.
Robson ne guadagnerebbe comunque in attenzione.

Ma ripeto, è un dubbio folle, forse dettato dal desiderio.


Comunque stamattina a R101 hanno mandato Black or White e lo speaker ha commentato: "E' sempre un regalo riascoltare Michael Jackson". Grandi!



Temo sia solo un tuo desiderio [SM=g5818181] , la cosa è già andata troppo oltre.

Ottimo che in Russia abbiano cancellato la messa in onda, da loro non me l'aspettavo.

Ricordo comunque a tutti che, a meno che non abbiate in casa il rilevatore auditel, il fatto che guardiate il documentario non avrà NESSUNA influenza sull'indice di ascolto. Solo chi ha il rilevatore viene, appunto, conteggiato.
DOUBLE-D
00Saturday, March 16, 2019 3:32 PM
Re: Re:
(Miss Piggy), 16/03/2019 15.23:




Ricordo comunque a tutti che, a meno che non abbiate in casa il rilevatore auditel, il fatto che guardiate il documentario non avrà NESSUNA influenza sull'indice di ascolto. Solo chi ha il rilevatore viene, appunto, conteggiato.



No thanks, io passo. [SM=g5818323]
ciuchino81
00Saturday, March 16, 2019 3:35 PM
ILSardinia
00Saturday, March 16, 2019 4:30 PM
La cosa mi puzza
Ogni giorno un'altro terribile bando.... adesso anche Louis Vuitton.... ma sarà diventato cosi idiota il mondo? Secondo me c'è una cosa piu grande dietro altrimenti non è spiegabile che tutto il mondo creda a questi due cialtroni che aprono bocca per cambiare l'aria.....
MJ's twins 7097
00Saturday, March 16, 2019 4:32 PM
ciuchino81, 16/03/2019 15.35:

https://www.rockit.it/articolo/michael-jackson-bando-censura-arte-artista

...complimenti a questa pagina che parla di musica ed è completamente di parte nei suoi commenti😒
si può anche non essere simpatizzanti dell’artista ma qui è evidente il lato da dove pendono, ovviamente senza dar credito all’”altro lato”...
faticoso cercare tutte le informazioni...

ottime invece le risposte degli utenti sotto l’articolo, molto intelligenti e riflessive...
DOUBLE-D
00Saturday, March 16, 2019 7:39 PM
“Ecco i segreti inconfessabili di Michael Jackson”
Martedì e mercoledì in Italia il doc “Leaving Neverland”

Repubblica
rosi@
00Saturday, March 16, 2019 8:39 PM
Re: Re: Re: Re:
DOUBLE-D, 16/03/2019 10.34:


Ma per fare il processo o per accettare di procedere?


La prima che hai detto.
Nel frattempo, chi vuole può vedere in questo video i 18 fatti più importanti contenuti nell'atto di citazione dell'Estate:

www.youtube.com/watch?v=Wx_x4x1R-_w



rosi@
00Saturday, March 16, 2019 8:43 PM
Re: Re: Re:
DOUBLE-D, 16/03/2019 15.32:


No thanks, io passo. [SM=g5818323]


[SM=g5818268] [SM=g5818274] [SM=g5818176] [SM=g5818236] [SM=g5818240] [SM=g5818241]

rosi@
00Saturday, March 16, 2019 8:55 PM
Re:
kate70, 15/03/2019 09.56:

Sapete che certe volte ho un dubbio folle?
Dato il silenzio della famiglia e l'assurdità delle cose dichiarate da Robson, non è che possa essere tutto un accordo, con Robson che tra un po' dichiara che era tutto falso, per dimostrare quanto la gente sia facile e pronta a credere alle accuse di chiunque contro Michael Jackson? E di conseguenza quanto potessero essere montate anche le accuse di Chandler e Arvizo.
Robson ne guadagnerebbe comunque in attenzione.
.................


Se per famiglia intendi solo i figli, Taj ha detto recentemente di aver consigliato loro di non esporsi.
Impossibile anche pensare ad un accordo tra l'Estate(l'unica giuridicamente deputata a tutelare l'immagine di MJ) e Robson visto che sono in causa. Penso invece che, poiché l'America non ha una legge che tutela i defunti(come se non fossero mai esistiti o non lasciassero eredi o, nel caso di specie, non ci fosse anche una eredità artistica da tutelare) l'Estate ha le mani legate e sta per ora mantenendo un profilo basso ma incoraggia costantemente i fan a continuare a divulgare i fatti che dimostrano l'innocenza di Michael. Non dimentichiamo nemmeno che ha avuto un incontro di due giorni con Taj prima che quest'ultimo iniziasse a lavorare al documentario di confutazione ed a rilasciare interviste insieme alla cugina Brandi.


Giammi64
00Saturday, March 16, 2019 10:16 PM
Apparentemente, Paris Jackson avrebbe tentato il suicidio, secondo come riportato da TMZ. Spero sia una fake news ma ne dubito, spero anche che questo faccia riflettere tutti su quello che sta provocando questa situazione ORRENDA, sono senza parole...
Di seguito i link all'articolo originale in inglese di TMZ.com e ad un'articolo in italiano di Repubblica.it:

www.tmz.com/#!article/2019/03/16/paris-jackson-hospitalized-attempted-suicide-leaving-neverland-...

www.repubblica.it/spettacoli/people/2019/03/16/news/paris_jackson_tenta_suicidio_leaving_neverland_michael_jackson-22...
rosi@
00Saturday, March 16, 2019 10:53 PM
Re:
Giammi64, 16/03/2019 22.16:

Apparentemente, Paris Jackson avrebbe tentato il suicidio, secondo come riportato da TMZ. .......... /



TMZ è un tabloid. Non dar retta a quello che dicono. Ecco la smentita:

www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2019/03/16/paris-jackson-tenta-il-suicidio_90cf1e68-b4fb-4c5b-9ec3-38fa327d8...
rosi@
00Sunday, March 17, 2019 1:08 AM
MICHAEL JACKSON E' STATO GIUDICATO DA UN TRIBUNALE ED E' STATO DICHIARATO INNOCENTE. NON C'E' ALTRO DA DIRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Il fatto è, Michael Jackson è innocente
Tim Worstall-15 marzo, 2019

Che Michael Jackson possa essere stato un po' sospetto è un commento abbastanza giusto. Anche l'idea che non abbia avuto un'infanzia facile, è l'ambiente che ci rende ciò che siamo e così via. Ma ancora insistere che Michael Jackson non è innocente è negare le basi stesse dei diritti civili e della giustizia.

Perché siamo tutti innocenti fino a prova contraria. Per coloro che sono ancora vivi, perché non possiamo diffamare i morti, in realtà è diffamatorio insistere diversamente.

Gli annunci che dichiarano l'innocenza di Michael Jackson tolti dagli autobus londinesi. I responsabili dei trasporti di Londra ordinano la rimozione basata sulla "sensibilità e preoccupazione del pubblico"; il produttore di Simpsons che suggerisce che l'apparizione di Jackson potrebbe averlo aiutato ad adescare i ragazzini.

Che gli annunci siano strani è forse vero. Che stiano sprecando i loro soldi per la loro ossessione potrebbe anche essere corretto. Ma stanno solo affermando un fatto reale sul nostro universo. Michael Jackson è davvero innocente. Non è stato condannato in un processo, con prove, giuria, la capacità di affrontare i suoi accusatori e tutto il resto. E' innocente.

In effetti, abbiamo analizzato ciò che segue:

People v. Jackson (titolo completo: 1133603: The People of the State of California v. Michael Joe Jackson) è stato un processo penale del 2004-2005 tenutosi nella Corte Superiore della Contea di Santa Barbara in cui il cantante americano Michael Jackson è stato accusato di aver molestato Gavin Arvizo, un ragazzo di 13 anni. Jackson è stato incriminato per quattro capi d'accusa per aver molestato un minorenne, quattro capi d'accusa per intossicazione di un minorenne per molestarlo, un capo d'accusa per tentate molestie infantili, un capo d'accusa per aver cospirato per aver tenuto prigioniero il ragazzo e la sua famiglia, e per aver cospirato per aver commesso estorsione e rapimento di bambini. Si è dichiarato non colpevole per tutti i capi d'accusa. Il processo è durato circa 18 mesi, dall'accusa di Jackson del 16 gennaio 2004 al 13 giugno 2005. La giuria ha emesso un verdetto di non colpevolezza su tutte le accuse, inclusi quattro reati minori.

Michael Jackson è stato processato e giudicato non colpevole. Michael Jackson è innocente. Non c'è altro da dire.

www.continentaltelegraph.com...n-is-innocent/



DOUBLE-D
00Sunday, March 17, 2019 11:04 AM
Paris Jackson, una vita all'ombra (ossessiva) del padre Michael
Una vita certo non facile quella di Paris Jackson, aspirante attrice e modella ma soprattutto figlia di quel re del Pop che anche da morto non le dà requie. È di sabato la notizia di un tentato suicidio della ragazza: lei nega tutto ma il sito Tmz, generalmente molto informato sulle star, ne è convinto e prova a dare anche un motivo. La ragazza non avrebbe retto all'uscita di Leaving Neverland, documentario che riporta in auge le accuse di pedofilie mosse contro Michael Jackson nel 2009.

Figlia di una sconosciuta infermiera

Bellissima ragazza dai lunghi capelli neri che ormai tinge costantemente di colore platino, Paris Jackson è nata nel 1998 dalla relazione del re del Pop con Debbie Rowe, una donna sconosciuta ai media, un'infermiera, l'assistente del dermatologo del cantante, una figura che ha acceso un'altra luce di mistero sulla già fosca vita di Jacko. Paris, che deve il nome alla città in cui fu concepita, è la seconda figlia di Michael. È cresciuta al Neverland ranch, il parco giochi di Jackson in cui, secondo l'accusa, l'uomo avrebbe attirato bambini per abusarne. Ad ogni modo, fin dalla nascita la vita di Paris non è facile. Ricchissima, ha avuto come madrina Elizabeth Taylor, da sempre amica del cantante, mentre il padrino è Macaulay Culkin, il bambino prodigio di Mamma, ho perso l'aereo che compare anche nel video di Black or white, ma è la sua carnagione ad attirare l'attenzione dei media. Paris è bianchissima, proprio come la madre, ma del padre sembra avere poco o nulla. Fin da quando era piccola i giornali scandalistici ne hanno analizzato i tratti somatici come fosse una statua a un museo tra chi trovava che i suoi occhi blu erano identici a quelli del nonno Joe Jackson e chi diceva che non era possibile che la figlia di un afroamericano non fosse almeno un po' mulatta.

I precedenti tentativi di suicidio

Qualcuno la ricorderà quando era piccolissima: Jackson era solita portarla a spasso con una grande mascherina che ne copriva il viso. Per privacy dicevano alcuni, per le manie del padre gli facevano eco altri. La prima grande apparizione pubblica è del 2010, quando viene intervistata da Oprah Winfrey sulla morte di Jacko. Nello stesso anno partecipa ai Grammy ritirando il premio alla carriera per il papà insieme al fratello Prince. La sua carriera invece stenta a decollare. La ragazza che afferma di sentirsi nera e di essere stata cresciuta dal padre infusa di cultura afroamericana nel 2011, a 13 anni, viene scritturata per un film che poi però non si farà. Nel mentre deve sopportare il peso di essere figlia di un re diventato ormai un mostro. A 15 anni è in preda a una pesante tossicodipendenza che la porterà a commettere più volte suicidio. Afferma poi di essere stata violentata quando aveva 14 anni ma non ha mai rivelato il nome del suo aguzzino.

Particine al cinema

Paris cresce e inizia a giocare le sue carte puntando a tutti gli ambiti creativi possibili. Nel gennaio 2017 eccola apparire sulla copertina del Rolling Stone dove afferma che il padre è stato spinto a morire. «Suona come una totale teoria cospiratoria... ma tutti i veri fan e tutti in famiglia lo sanno. Era un congiura». A marzo di quell'anno firma un contratto come modella per la Img Models, la stessa agenzia di Kate Upton, Gisele Bündchen, Heidi Klum e le sorelle Hadid, diventa il nuovo volto di Calvin Klein e appare nella serie Tv musicale Star per due stagioni. Un anno dopo partecipa con un ruolo minore nel film Gringo, commedia leggera con David Oyelowo e Charlize Theron, mentre in ambito musicale forma con Gabriel Glenn il duo The Soundflowers, in cui canta e suona l'ukulele. Insomma, sembra che la ragazza oggi 21enne abbia trovato la giusta via ma forse, come insinua Tmz, la ricomparsa delle accuse al padre scatenate dal documentario Leaving Neverland potrebbero averla riportata nei gorghi del passato. Lei smentisce il tentato suicidio e attacca senza mezzi termini il sito scandalistico. Difficile però sapere chi abbia davvero ragione.


Corriere
ciuchino81
00Sunday, March 17, 2019 11:59 AM
[SM=g5818205]
DOUBLE-D
00Sunday, March 17, 2019 1:04 PM
Re:
ciuchino81, 17/03/2019 11.59:

[SM=g5818205]




A me non sembra lui, sicuro sia lui? [SM=g5818202]

Ormai non ci sto capendo più nulla, cioè poi alla fine lavorava anche per lui? [SM=g5818204]
DOUBLE-D
00Sunday, March 17, 2019 2:41 PM
«MIO PADRE ESEMPIO DI VITA»

«Ho la stessa bussola morale di mio padre, ma non lo stesso livello di pazienza. Combatterò ugualmente per l'amore e la pace, ma in modo più aggressivo. Non rimarrò con le braccia incrociate quando vedrò accadere le ingiustizie, soprattutto quando sono rivolte a me o alla mia famiglia. Al diavolo!

Non posso dire nulla che non sia già stato detto per quanto riguarda la difesa [di mio padre]. Taj sta facendo un lavoro perfetto per conto suo. E io lo sostengo. Ma questo non è il mio ruolo. Sto solo cercando di farvi rilassare e seguire la corrente. State tranquilli e pensate a una prospettiva più ampia.

Mio padre ha gestito le sue difficoltà con grazia, pace e amore. È uno stile di vita più efficace. Suggerisco di prenderlo come esempio.

Questa sono io. Lo sto difendendo, ma a modo mio».

- Paris Jackson, figlia di Michael Jackson. Twitter, 14 Marzo 2019.
rosi@
00Sunday, March 17, 2019 4:26 PM
Mjfs Michael Jackson FanSquare
18 h •

::: ATTENZIONE: FAKE NEWS :::
PARIS NON HA TENTATO IL SUICIDIO
Il quotidiano la Repubblica ha appena riportato un articolo, ripreso da TMZ, secondo il quale la figlia di Michael Jackson, Paris, sarebbe stata ricoverata dopo aver tentato il suicidio tagliandosi le vene. Vi rassicuriamo: si tratta di una clamorosa fake news.
Paris sta benissimo e giusto mezzora fa, su Twitter, ha taggato TMZ rivolgendogli un messaggio eloquente: «Fuck you, fucking liars» («Vaffanculo, fottuti bugiardi»).
Ma non ne avevamo già abbastanza di menzogne, ultimamente?
rosi@
00Sunday, March 17, 2019 4:41 PM
Vai John! [SM=g5818241]


John Ziegler

@Zigmanfreud

I just spoke with @InStudioWithMJ and he is very credible. Most interestingly, he says he was in studio with Michael Jackson about 300 times (likely more) & there were only kids there on a handful of occasions, with Wade Robson (who claims abuse in studio) only there maybe twice.
825
23:37 - 16. März 2019



Ho appena parlato con @InStudioWithMJ ed è molto credibile. La cosa più interessante che dice è di essere stato in studio con Michael Jackson circa 300 volte (probabilmente di più) e ci sono stati bambini lì in alcune occasioni, e Wade Robson (che afferma di essere stato abusato in studio) è stato lì forse due volte.
rosi@
00Sunday, March 17, 2019 4:47 PM
rosi@
00Sunday, March 17, 2019 4:55 PM
John Ziegler intervista Taj Jackson:

DOUBLE-D
00Sunday, March 17, 2019 5:21 PM
::: LA STRANA MORTE DI RON NEWT :::

DOVEVA RIVELARE NUOVE INFO SU MJ

Ron Newt è stato un importante personaggio nell'industria dell'intrattenimento, in particolare per aver gestito il successo del gruppo musicale composto dai suoi figli, i "The Newtrons", che negli anni '70 e '80 ebbero stretti contatti con i The Jacksons.

Nel 2016, Newt parlò in esclusiva con VladTV della sua stretta amicizia con Michael Jackson, rivelando di aver rifiutato 200.000 dollari che gli erano stati offerti dal National Enquirer per dichiarare che MJ avesse toccato i suoi figli. Sottolineando anche che, se ciò fosse accaduto, «sarebbe stato un problema».

Sabato scorso, 9 Marzo, Newt aveva contattato il produttore cinematografico Tariq Nasheed, informandolo che si stava recando a Los Angeles per «condividere altre informazioni sul caso di Michael Jackson».

Ron Newt è morto sei giorni fa, 11 Marzo, in circostanze tuttora misteriose.
DOUBLE-D
00Sunday, March 17, 2019 5:22 PM
Cmq io non ci sto capendo più nulla. [SM=g5818204]
DOUBLE-D
00Sunday, March 17, 2019 5:27 PM
Depressione, droga e violenza: l'adolescenza difficile di Paris Jackson

Secondo il sito Tmz Paris Jackson, figlia del cantante deceduto nel 2009, avrebbe tentato il suicidio. Il gesto sarebbe legato all'uscita negli Stati Uniti di 'Leaving Neverland', il documentario della Hbo che riaccende i riflettori sulle accuse di pedofilia nei confronti di suo padre.

Su Twitter la donna ha smentito subito la notizia. Oggi Paris convive con il fidanzato e lavora come attrice e modella, la sua infanzia e la sua adolescenza però sono state segnate da molte difficoltà

DOUBLE-D
00Monday, March 18, 2019 12:05 PM
Leaving Neverland: tutto ciò che non torna nelle accuse a Jackson



PANORAMA
kate70
00Monday, March 18, 2019 1:05 PM
Re: Leaving Neverland: tutto ciò che non torna nelle accuse a Jackson
DOUBLE-D, 18/03/2019 12.05:





Davvero grande Gabriele! Articolo chiaro e circostanziato, oltre a trattare la questione molto importante della facilità con cui si crede a chiunque, purchè le accuse siano negative.

Ziegler sta facendo lo stesso in USA, ma vedo che va in onda soprattutto in radio. Dovrebbe avere maggiore diffusione, almeno sulle TV nazionali.


forevermjj65
00Monday, March 18, 2019 1:09 PM
I figli sono troppo giovani, non sanno muoversi in quell ambiente e in quanto alla famiglia lasciamo perdere sono delle pippe. Noi dobbiamo difenderlo. Penso che glielo dobbiamo.
E non parlo di risarcimento simbolico, ma morale!!!
forevermjj65
00Monday, March 18, 2019 1:13 PM
Devono pagare in modo che tutti sappiano che nessuno può calunniare Michael.
Se non lo difendiamo noi chi lo fa e che senso ha mandare i fiori sulla sua tomba?
Ivana.57
00Monday, March 18, 2019 2:54 PM
Per cortesia.qualcuno può mandare le dritte per il sostegno economico alla realizzazione del controdocumntario che Taj J. vuole realizzare? Grazie...Esorto i fans a fare la loro parte....anche minima, ma di rilevanza simbolica! Grazie
rosi@
00Monday, March 18, 2019 3:59 PM


rosi@
00Monday, March 18, 2019 4:49 PM
Re: Re: Leaving Neverland: tutto ciò che non torna nelle accuse a Jackson
kate70, 18/03/2019 13.05:

.........
Ziegler sta facendo lo stesso in USA, ma vedo che va in onda soprattutto in radio. Dovrebbe avere maggiore diffusione, almeno sulle TV nazionali.


John Ziegler è un giornalista che non si fa corrompere dal sistema e non gli importa di risultare simpatico o antipatico. Sta difendendo MJ non perché è un suo fan (quando è andato a vedere il film era addirittura convinto che fosse colpevole) ma per amore della verità. Per Leaving Neverland ha litigato anche con sua moglie ed ha detto che ora può definitivamente mettere sul suo biglietto da visita “impopolare"
Temo che difficilmente le TV nazionali gli daranno spazio.

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:53 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com