[top news] "Leaving Neverland" - il nuovo documentario diffamatorio su Michael Jackson

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, ..., 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, [23], 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, ..., 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45
rosi@
00Thursday, March 28, 2019 1:10 AM
Bugie, bugie e ancora bugie:



DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 9:48 AM
Grazie a tutte le persone là fuori che credono nell'innocenza di Michael e per aver condiviso il mio post. Il mio primo post era in realtà una lettera che avevo scritto in rabbia e l'ho inviata a più di 100 giornali e riviste ma non ho ricevuto una risposta. Le buone notizie non si vendono.
Ero determinato a far sentire la mia storia, così ho dovuto ricorrere all'uso di Facebook. In verità, l'unico motivo per cui ho un account facebook è così posso giocare a scarabeo e parole con gli amici. Raramente guardo facebook a meno che un amico non mi dica " hai visto che su facebook." quindi a tutti i miei amici e parenti su Facebook, non prenderla personalmente che non ho mai commentato i tuoi post e le tue foto o ti ho augurato buon compleanno .....
Ho tante belle storie da raccontare dei nostri tempi che abbiamo passato con Michael che avrei dovuto scrivere un libro ma solo per dire che tutto quello che michael voleva era fedeli amici (non importa il loro genere o età) con cui poteva passare del tempo e avere Un po ' di normalità nella sua vita ed è quello che eravamo per lui.
Ci sarebbe stato il miglior divertimento con lui e ha tirato fuori i bambini in noi. Era un bambino innocente a cuore ma anche un adulto estremamente sapiente e altamente intelligente ma purtroppo si è fidato delle persone sbagliate a causa della sua innocenza. Non riusciva mai a capire perché le persone fossero così brutte e brutte per lui.
Non abbiamo mai pubblicizzato la nostra amicizia perché a noi era solo Michael il nostro buon amico e non Michael Jackson il re del pop. Non gli abbiamo mai chiesto nulla, cioè per rendere i nostri figli ricchi e famosi. Ha valorizzato la nostra amicizia e noi abbiamo valorizzato la sua amicizia e noi siamo rimasti fedeli l'uno all'altro fino al giorno in cui è morto e noi saremo fedeli a Michael per preservare la sua memoria per sempre.
www.facebook.com/roslyn.witzcohen?epa=SEARCH_BOX

DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 9:49 AM
Sky Ferreira ha Trascorso "Tanto" Tempo al Neverland Ranch da Bambina, e ha detto che Michael Jackson le ha dato Consigli per la Carriera.

La cantante, che viveva con sua nonna parrucchiera da bambina, trascorreva molto tempo con gli adulti, tra cui alcuni dei famosi clienti di sua nonna. A sette anni, lei cantò per uno di loro, che le disse che doveva unirsi ad un coro gospel. L'uomo era Michael Jackson.

Jackson diede alla Ferreira alcuni consigli per la carriera che lei ha a cuore. "Lui diceva: "Non concentrarti solo su cose che ti circondano, devi guardare al passato alla storia della musica", ha raccontato la Ferreira. "Ed è quello che ho fatto".

La Ferreira ha anche raccontato di aver visitato il Neverland Ranch di Jackson (e le sue altre case) molte volte durante la sua infanzia, stringendo amicizia con il cantante molto più vecchio di lei.

La conversazione della Ferreira con Pitchfork è avvenuta pochi giorni prima che il documentario Leaving Neverland della HBO andasse in onda.

La Ferreira afferma di non aver assistito a nessun abuso durante il suo tempo con Jackson. "Non è stato solo perchè era una ragazza", ha detto la Ferreira. "Ero lì con tanti altri ragazzini".

Traduzione: MJ Thief of Hearts.
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 9:49 AM
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 9:52 AM
DOPO LA SMENTITA SUL TENTATIVO DI SUICIDIO, PARIS JACKSON, FIGLIA DI MICHAEL, SVIA L'ATTENZIONE DEI SOCIAL PUBBLICANDO UNA STORIA INSTAGRAM IN CUI FUMA UN BONG E LA SCRITTA 4:20, CHE FA RIFERIMENTO ALLA CULTURA DELLA CANNABIS.
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 9:57 AM
Paris Jackson fuma marijuana (da un grosso bong) e in diretta
La chiacchierata Paris Jackson, a meno di una settimana dal suo compleanno, sembra essersi già catapultata nei festeggiamenti.

La figlia del Re del Pop Michael Jackson non smette di far parlare di sé e stavolta lo fa pubblicando un video su Instagram mentre è intenta a fumare marijuana da un grosso bong


Ieri notte ha infatti pubblicato una storia su Instagram nella quale è intenta a fumare marijuana da un bong, che in California è considerato legale con la scritta 4:20, numero associato al consumo di cannabis. In sottofondo una voce maschile, presumibilmente quella del fidanzato musicista Gabriel Glenn la incoraggia e le fornisce istruzioni su come fare. Il video arriva dopo il presunto tentato suicidio della 21enne a causa del controverso documentario in cui Wade Robson e James Safechuck hanno rivelato gli abusi subiti dal Re del Pop Micheal Jackson quando erano dei ragazzini. Paris, che aveva già tentato il suicidio per un’overdose di farmaci nel 2013, ha negato nel modo più assoluto di aver cercato di togliersi la vita, imputando le falsa notizia ai media, colpevoli di aver montato ad arte una vicenda strappalacrime in mancanza di una storia “succosa” da dare in pasto al pubblico.

In alcuni tweet poi eliminati, la ragazza aveva scritto "bugie, bugie e ancora bugie", e su Instagram si era detta tranquilla per la tremenda vicenda che la sua famiglia sta vivendo, invitando i fan di Michael Jackson e quanti lo accusano degli abusi, di rilassarsi.

Stando a quanto riporta il sito TMZ Paris, avvistata insieme al suo ragazzo per le strade di Los Angeles, alla domanda "Paris come stai? Dicono che sei stata in ospedale", la 21enne avrebbe risposto scocciata:"Oh Dio... si, tutte cavolate". Sempre secondo il noto sito, la figlia del cantante starebbe cercando di riprendere in mano la propria vita “mangiando in modo sano, facendo esercizi e lavorando sulla sua salute mentale. Paris sta anche organizzando una grande festa per il suo compleanno”, e allora, che i festeggiamenti abbiano inizio...


www.ilgiornale.it/news/spettacoli/paris-jackson-fuma-marijuana-diretta-su-instagram-1669...
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 10:07 AM
Rabbino amico di Michael Jackson: "Le accuse sono vere"

Un vecchio amico di Michael Jackson svela le proprie reazioni dopo aver visto il documentario "Leaving Neverland": l'uomo crede alle presunte vittime



Michael Jackson continua a essere al centro dei commenti di innocentisti e colpevolisti dopo l’uscita del documentario “Leaving Neverland”.

Come riporta il Daily Mail, l’ultimo a parlare dell’argomento, in ordine di tempo, è un vecchio amico dell’artista: i due si sarebbero frequentati assiduamente dal 1999 al 2001. Si tratta del rabbino statunitense Shmuley Boteach, il quale ha rilasciato un’intervista in cui afferma di credere alla veridicità delle accuse lanciate da James Safechuck e Wade Robson.

Per il religioso, è avvenuto un rovesciamento dopo la visione del documentario di Dan Reed. Quando negli anni ’90 Jacko fu assolto da accuse simili - in particolare a seguito della denuncia del giovanissimo Jordy Chandler, che si risolse con il pagamento extragiudiziale di 23 milioni di dollari alla famiglia del bambino - Boteach rimase possibilista sull’eventuale colpevolezza del re del pop: per il rabbino l’unica certezza è che non avrebbe mai più potuto frequentare altri bambini, per i quali si poneva come un messia.

Eppure “Leaving Neverland" si è rivelato per il rabbino “devastante”, “doloroso” e “traumatico”. “Non credo che questi uomini stiano mentendo - ha affermato - e non credo che la vergogna e la colpa esperita dai loro genitori in generale, forse dalle loro madri in particolare, sia falsa”. Inoltre, per Boteach, il documentario rimette in discussione l’eredità di Jackson, anche perché prima d’ora nessuno aveva sentito accuse tanto dettagliate né i volti degli accusatori.

Il rabbino racconta come l’artista gli sia sempre apparso volenteroso di utilizzare la propria fama per alleviare i problemi dell’infanzia, sebbene cercò di osteggiarlo. “Smettila di pensare che tu sia l’unico in grado di dare attenzione a tutti i bambini abbandonati del mondo”, disse all’epoca il rabbino al cantante. L’amicizia tra i due si è interrotta quando il religioso ha capito che i suoi consigli venivano ignorati dalla popstar.


www.ilgiornale.it/news/spettacoli/rabbino-amico-michael-jackson-accuse-sono-vere-1669701.html?mobile_dete...


kate70
00Thursday, March 28, 2019 10:25 AM
Re: Rabbino amico di Michael Jackson: "Le accuse sono vere"
DOUBLE-D, 28/03/2019 10.07:


Un vecchio amico di Michael Jackson svela le proprie reazioni dopo aver visto il documentario "Leaving Neverland": l'uomo crede alle presunte vittime



Michael Jackson continua a essere al centro dei commenti di innocentisti e colpevolisti dopo l’uscita del documentario “Leaving Neverland”.

Come riporta il Daily Mail, l’ultimo a parlare dell’argomento, in ordine di tempo, è un vecchio amico dell’artista: i due si sarebbero frequentati assiduamente dal 1999 al 2001. Si tratta del rabbino statunitense Shmuley Boteach, il quale ha rilasciato un’intervista in cui afferma di credere alla veridicità delle accuse lanciate da James Safechuck e Wade Robson.

Per il religioso, è avvenuto un rovesciamento dopo la visione del documentario di Dan Reed. Quando negli anni ’90 Jacko fu assolto da accuse simili - in particolare a seguito della denuncia del giovanissimo Jordy Chandler, che si risolse con il pagamento extragiudiziale di 23 milioni di dollari alla famiglia del bambino - Boteach rimase possibilista sull’eventuale colpevolezza del re del pop: per il rabbino l’unica certezza è che non avrebbe mai più potuto frequentare altri bambini, per i quali si poneva come un messia.

Eppure “Leaving Neverland" si è rivelato per il rabbino “devastante”, “doloroso” e “traumatico”. “Non credo che questi uomini stiano mentendo - ha affermato - e non credo che la vergogna e la colpa esperita dai loro genitori in generale, forse dalle loro madri in particolare, sia falsa”. Inoltre, per Boteach, il documentario rimette in discussione l’eredità di Jackson, anche perché prima d’ora nessuno aveva sentito accuse tanto dettagliate né i volti degli accusatori.

Il rabbino racconta come l’artista gli sia sempre apparso volenteroso di utilizzare la propria fama per alleviare i problemi dell’infanzia, sebbene cercò di osteggiarlo. “Smettila di pensare che tu sia l’unico in grado di dare attenzione a tutti i bambini abbandonati del mondo”, disse all’epoca il rabbino al cantante. L’amicizia tra i due si è interrotta quando il religioso ha capito che i suoi consigli venivano ignorati dalla popstar.


www.ilgiornale.it/news/spettacoli/rabbino-amico-michael-jackson-accuse-sono-vere-1669701.html?mobile_dete...






Un altro che ha usato Michael per diffondere la sua religione e che credeva di convertirlo. Ma va a cagher insieme a quella faccia da c...o di Dan Reed!
LOREMJ
00Thursday, March 28, 2019 10:54 AM
DOUBLE-D, 28/03/2019 09.52:

DOPO LA SMENTITA SUL TENTATIVO DI SUICIDIO, PARIS JACKSON, FIGLIA DI MICHAEL, SVIA L'ATTENZIONE DEI SOCIAL PUBBLICANDO UNA STORIA INSTAGRAM IN CUI FUMA UN BONG E LA SCRITTA 4:20, CHE FA RIFERIMENTO ALLA CULTURA DELLA CANNABIS.

Non so se era questa la foto, ma già il giorno in cui venne diffusa la notizia del suo suicidio, parlando con mia figlia, mi disse che Paris aveva pubblicsto foto su Instagram dove fumava da un grosso bong.
Comunque anche se avessero parlato di una tempistica diversa, Paris potrebbe anche evitare di pubblicare certe cose...
Sarebbe meglio non le facesse proprio...
MJ's twins 7097
00Thursday, March 28, 2019 11:28 AM
Re: Rabbino amico di Michael Jackson: "Le accuse sono vere"
DOUBLE-D, 28/03/2019 10.07:


Un vecchio amico di Michael Jackson svela le proprie reazioni dopo aver visto il documentario "Leaving Neverland": l'uomo crede alle presunte vittime



Michael Jackson continua a essere al centro dei commenti di innocentisti e colpevolisti dopo l’uscita del documentario “Leaving Neverland”.

Come riporta il Daily Mail, l’ultimo a parlare dell’argomento, in ordine di tempo, è un vecchio amico dell’artista: i due si sarebbero frequentati assiduamente dal 1999 al 2001. Si tratta del rabbino statunitense Shmuley Boteach, il quale ha rilasciato un’intervista in cui afferma di credere alla veridicità delle accuse lanciate da James Safechuck e Wade Robson.

Per il religioso, è avvenuto un rovesciamento dopo la visione del documentario di Dan Reed. Quando negli anni ’90 Jacko fu assolto da accuse simili - in particolare a seguito della denuncia del giovanissimo Jordy Chandler, che si risolse con il pagamento extragiudiziale di 23 milioni di dollari alla famiglia del bambino - Boteach rimase possibilista sull’eventuale colpevolezza del re del pop: per il rabbino l’unica certezza è che non avrebbe mai più potuto frequentare altri bambini, per i quali si poneva come un messia.

Eppure “Leaving Neverland" si è rivelato per il rabbino “devastante”, “doloroso” e “traumatico”. “Non credo che questi uomini stiano mentendo - ha affermato - e non credo che la vergogna e la colpa esperita dai loro genitori in generale, forse dalle loro madri in particolare, sia falsa”. Inoltre, per Boteach, il documentario rimette in discussione l’eredità di Jackson, anche perché prima d’ora nessuno aveva sentito accuse tanto dettagliate né i volti degli accusatori.

Il rabbino racconta come l’artista gli sia sempre apparso volenteroso di utilizzare la propria fama per alleviare i problemi dell’infanzia, sebbene cercò di osteggiarlo. “Smettila di pensare che tu sia l’unico in grado di dare attenzione a tutti i bambini abbandonati del mondo”, disse all’epoca il rabbino al cantante. L’amicizia tra i due si è interrotta quando il religioso ha capito che i suoi consigli venivano ignorati dalla popstar.


www.ilgiornale.it/news/spettacoli/rabbino-amico-michael-jackson-accuse-sono-vere-1669701.html?mobile_dete...



Cosa ti aspetti da uno che ha sempre cercato di portare Michael a fare quello che voleva lui...
Quando Michael, che era sì ingenuo ma scemo proprio no, ha iniziato ad allontanarsi, tutto andava contro...
Eh, quando uno inizia a focalizzare e vede bene, certi individui è meglio perderli che trovarli...

Bigotto....😒
Non mi è mai piaciuto...
Questi si ritrovano tutti nello stesso club “All For Money”
ciuchino81
00Thursday, March 28, 2019 12:12 PM
Re: Ai Moderatori
DOUBLE-D, 28/03/2019 11.38:

Ragazzi non vorrei dire ma questo forum attacca MJ e prende anche le notizie dai vostri siti ufficiali facebook.


State attenti ai nomi e cognomi su facebook (che è ormai una giungla) non si sa mai con queste persone. [SM=g5818204] Con le ingiurie si entra nel campo penale.


www.facebook.com/groups/282567259149096/


[SM=g5818204]




Pure io ho visto un sacco di film e documentari sul Nazismo e su Hitler

Quindi sarei razzista? Nazista?

MIO DIO!!!!!

SEMPRE PIÚ ALLIBITO!!!!

😓
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 12:51 PM
Katelyn Ohashi elimina dai suoi esercizi le canzoni di Michael Jackson


La ginnasta americana, che è tornata a prenderne altri dieci di recente, ha preso questa decisione dopo la pubblicazione del controverso rapporto «Leaving Neverland»

Il lancio di "Leaving Neverland" ha causato un grande trambusto in tutto il mondo. Il controverso documentario prodotto da HBO racconta la storia delle perversioni di Michael Jackson. Una polemica che ha anche raggiunto lo sport.

La ginnasta Katelyn Ohashi, che è diventata famosa nel mondo dopo i suoi incredibili esercizi, ha deciso di rinunciare alle canzoni del cantante americano nelle sue esibizioni.

L'atleta aveva già pubblicato video sui social network della loro formazione, che già funzionava senza le canzoni del re del pop.


LINK
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 1:49 PM
Re: Re: Ai Moderatori
ciuchino81, 28/03/2019 12.12:

Pure io ho visto un sacco di film e documentari sul Nazismo e su Hitler

Quindi sarei razzista? Nazista?

MIO DIO!!!!!

SEMPRE PIÚ ALLIBITO!!!!

😓




Sorry ciuchino, ho cancellato il post, perchè sui social sembra il finimondo, meglio non aggiungere altra benzina sul fuoco.
rosi@
00Thursday, March 28, 2019 2:49 PM
Re: Re:
(Miss Piggy), 27/03/2019 20.30:


Anche qui, fuffa: Shmuley ha semplicemente trovato convincente il doc...come altri, purtroppo, senza considerare i fatti.


Scusa Miss ma mi permetto di cambiare l'aggettivo: "Shmuley ha semplicemente trovato CONVENIENTE il doc... come altri..."

rosi@
00Thursday, March 28, 2019 3:13 PM
Oprah, Harvey Weinstein, HBO, AEG, Sundance Film Festival ... tutti insieme appassionatamente:


rosi@
00Thursday, March 28, 2019 3:18 PM
"Michael Jackson è innocente! Richiesta di indagine dell'FBI su Wade Robson & James Safechuck" Qui la petizione da firmare:

www.change.org/p/patty-lucas-michael-jackson-is-innocent-call-for-fbi-investigation-of-wade-robson-james-s...
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 3:21 PM
Re:
rosi@, 28/03/2019 15.18:

"Michael Jackson è innocente! Richiesta di indagine dell'FBI su Wade Robson & James Safechuck" Qui la petizione da firmare:

www.change.org/p/patty-lucas-michael-jackson-is-innocent-call-for-fbi-investigation-of-wade-robson-james-s...




Non credo che FBI possa fare indagine su richiesta online [SM=g5818180]
rosi@
00Thursday, March 28, 2019 3:24 PM
Re: Re:
DOUBLE-D, 28/03/2019 15.21:


Non credo che FBI possa fare indagine su richiesta online [SM=g5818180]


Non sei stato tu a dire che un partito è nato e governa l'Italia grazia a internet?

DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 3:26 PM
Re: Re: Re:
rosi@, 28/03/2019 15.24:


Non sei stato tu a dire che un partito è nato e governa l'Italia grazia a internet?





Ma qui parliamo di FBI, cioè tu dici che se voglio denunciarti posso scrivere online a FBI e dire andate da rosi ad investigare? [SM=g5818204]

Non credo funzioni così. [SM=g5818180]

Ma poi anche se funzionasse una cosa del genere, FBI che dovrebbe dire?

Abbiamo indagato, sono senza soldi e dicono di essere stati molestati da MJ.

Cioè a cosa dovrebbe portare? [SM=g5818204]
MJ's twins 7097
00Thursday, March 28, 2019 3:36 PM
Re: Re: Re:
rosi@, 28/03/2019 14.49:


Scusa Miss ma mi permetto di cambiare l'aggettivo: "Shmuley ha semplicemente trovato CONVENIENTE il doc... come altri..."


Esatto rosi@...
Così come ha trovato conveniente rubare soldi alla “Heal The Kids” fondata da Michael...

Che AMICONE....😡
MJ's twins 7097
00Thursday, March 28, 2019 3:39 PM
Non si potrà ottenere online la richiesta all’ FBI di indagare questi “signori” ma la trovo davvero un’ottima idea....
spero venga richiesta a tempo debito dagli organi preposti...
poi ridiamo noi...
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 3:41 PM
Re:
MJ's twins 7097, 28/03/2019 15.39:

Non si potrà ottenere online la richiesta all’ FBI di indagare questi “signori” ma la trovo davvero un’ottima idea....
spero venga richiesta a tempo debito dagli organi preposti...
poi ridiamo noi...




Ma se vuole se ne occupa ESTATE facendo qualche tipo di denuncia, attaccandosi a qualche cavillo, visto che in USA non esiste legge per diffamazione per i morti.

Non ho capito FBI che c'entra?
MJ's twins 7097
00Thursday, March 28, 2019 3:48 PM
Beh, forse scomodare FBI è anche troppo, visto che questi soggetti hanno comunque alterato la realtà e basta una semplice ricerca su internet per confermarlo...
Vero che non esiste il reato di diffamazione negli States però mi auguro, e spero, che qualcosa si possa fare, questi non devono rimanere impuniti...
(però la curiosità di sapere cosa contengono i loro pc...mmhh...🤔🐒)
rosi@
00Thursday, March 28, 2019 3:48 PM
Re: Re:
DOUBLE-D, 28/03/2019 15.41:


...... Non ho capito FBI che c'entra?


Se io fossi dell'FBI li farei a strisce ... stanno anche facendosi beffe del loro lavoro decennale.

DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 3:52 PM
Re:
MJ's twins 7097, 28/03/2019 15.48:

Beh, forse scomodare FBI è anche troppo, visto che questi soggetti hanno comunque alterato la realtà e basta una semplice ricerca su internet per confermarlo...
Vero che non esiste il reato di diffamazione negli States però mi auguro, e spero, che qualcosa si possa fare, questi non devono rimanere impuniti...
(però la curiosità di sapere cosa contengono i loro pc...mmhh...🤔🐒)




Ma poi FBI dovrebbe indagare su cosa? Menzogne? [SM=g5818204] [SM=g5818202] [SM=g5818205]

Anche se sono senza soldi? Che vuol dire? Mica fai una indagine per questo. [SM=g5818204]

Ripeto, l'unica cosa che può fare ESTATE è qualche tipo di denuncia se esiste, poi alla denuncia alla HBO non so se possono aggiungere altro su quei 2, boh, bisogna conoscere leggi e tutte le loro carte, non mica una cosa da nulla.
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 3:53 PM
Re: Re: Re:
rosi@, 28/03/2019 15.48:


Se io fossi dell'FBI li farei a strisce ... stanno anche facendosi beffe del loro lavoro decennale.





[SM=g5818204] Vabbè rosi [SM=g5818180] [SM=g5818271]
rosi@
00Thursday, March 28, 2019 3:57 PM
Re: Re: Re: Re:
DOUBLE-D, 28/03/2019 15.53:


[SM=g5818204] Vabbè rosi [SM=g5818180] [SM=g5818271]


DD, togli i lampeggianti altrimenti dirotto l'FBI su di te.

MJ's twins 7097
00Thursday, March 28, 2019 6:42 PM
Re: Re:
DOUBLE-D, 28/03/2019 15.52:




Ma poi FBI dovrebbe indagare su cosa? Menzogne? [SM=g5818204] [SM=g5818202] [SM=g5818205]

Anche se sono senza soldi? Che vuol dire? Mica fai una indagine per questo. [SM=g5818204]

Ripeto, l'unica cosa che può fare ESTATE è qualche tipo di denuncia se esiste, poi alla denuncia alla HBO non so se possono aggiungere altro su quei 2, boh, bisogna conoscere leggi e tutte le loro carte, non mica una cosa da nulla.




guarda che mi hai fraintesa DD
ho detto appunto che l'FBI sarebbe un'esagerazione per questi soggetti...
al tempo stesso però sarei proprio curiosa di sapere cosa celano le loro vite private, i loro passatempi....visto che puntano il dito con tanta veemenza verso una persona che non ha fatto altro di avere la brutta avventura di conoscerli,[SM=g5818220] che non sanno fare niente (non so se hai visto come balla Robson [SM=g5818200] ) e tutto il resto che conosciamo bene....
vorrei proprio sapere la loro vita com'è, se come si reputano "buon padri di famiglia" sia poi così vero....

tutto qui, solo un pensiero...niente FBI tranquillo....
MJ's twins 7097
00Thursday, March 28, 2019 6:47 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
rosi@, 28/03/2019 15.57:


DD, togli i lampeggianti altrimenti dirotto l'FBI su di te.





[SM=g5818234] ...i lampeggianti!!!
DOUBLE-D
00Thursday, March 28, 2019 6:50 PM
Re: Re: Re:
MJ's twins 7097, 28/03/2019 18.42:




guarda che mi hai fraintesa DD
ho detto appunto che l'FBI sarebbe un'esagerazione per questi soggetti...
al tempo stesso però sarei proprio curiosa di sapere cosa celano le loro vite private, i loro passatempi....visto che puntano il dito con tanta veemenza verso una persona che non ha fatto altro di avere la brutta avventura di conoscerli,[SM=g5818220] che non sanno fare niente (non so se hai visto come balla Robson [SM=g5818200] ) e tutto il resto che conosciamo bene....
vorrei proprio sapere la loro vita com'è, se come si reputano "buon padri di famiglia" sia poi così vero....

tutto qui, solo un pensiero...niente FBI tranquillo....




Ma infatti già avevano investigato nel processo che si è fatto contro Estate, e sono uscite emails, le storie che non tornavano etc. Insomma già si sapeva.

No figurati che voi firmiate la petizione o persone firmino la petizione poco mi tange, cerco di essere più realistico invece di sparare petizioni o altro.

Poi noi possiamo riempire il forum di citazioni documenti etc, ma è ESTATE che dovrà fare poi qualcosa. [SM=g5818205]

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:51 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com