Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, CLICCA QUI)




- Menù -



New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Grillo e il movimento a cinque stelle sono una minaccia per i partiti

Last Update: 12/21/2017 9:44 PM
Email User Profile
Post: 3,684
Registered in: 11/15/2009
Location: NAPOLI
Age: 55
Gender: Female
Bad Fan
OFFLINE
2/4/2014 1:59 PM
 
Quote

Come si fa a rimanere british di fronte allo schifo che viviamo,alle prese per i fondelli ,alla violenza che subiamo ogni giorno in ogni ambito,nel
lavoro,per chi ancora ha un lavoro!Tanti miei conoscenti hanno perso il lavoro,in giro c'e' tanta infelicita' e depressione,di certo le reazioni delle persone non potranno essere di gioia!Io spero tutto sia funzionale ad un cambiamento,ad una trasformazione ed i 5stelle possono esserne tra gli artefici..quali cambiamenti si possono sperare da un B,un Renzi,un Casini,davvero sconfortante il panorama!
Email User Profile
Post: 3,509
Registered in: 7/16/2009
Gender: Female
Bad Fan
OFFLINE
2/4/2014 3:33 PM
 
Quote

(Miss Piggy), 03/02/2014 22:18:


Uh, e il poveretto si è difeso dicendo che era solo una battuta! Peggio la toppa del buco [SM=g2927028] .
Ragazuole sostenitrici del M5S, lo capite che non ha proprio senso ricordare che di imbecilli e volgari il parlamento era già pieno anche prima, vero? Visto che della vostra presunta diversità fate da sempre una bandiera, vedete di mostrarla anche nei modi [SM=g27823] : indubbiamente così conquistereste altri consensi e simpatie.
C'è differenza tra la protesta vivace e le vaccate che son state dette in questi giorni.




Ha senso solo per sottolineare che le accuse strumentali di chi, prendendone le distanze e fingendo di scandalizzarsi, fa di tutto per identificarli con l’unica e inedita parte "violenta" e volgare del Parlamento, riuscendoci pure, sono ridicole.

Proprio di questo tratta l’Editoriale di oggi di Marco Travaglio, che fa una piccola rassegna degli insulti ricevuti dai 5 stelle:

Senti chi insulta
Gli insulti e le volgarità targati 5Stelle sono noti e arcinoti, anche perché giornali e tv non perdono l’occasione per amplificarli e, talvolta, ingigantirli. O, quando non ci sono, inventarli. Molto meno noti sono gli insulti, le volgarità, le falsità e le calunnie subiti dai 5Stelle, che passano quasi sempre sotto silenzio. Eccone una succinta antologia, a campione. Continua qui

Che poi farebbero bene a evitare questi episodi, deprecabili e pure controproducenti - per i quali si sono più volte scusati, anche nei vari programmi - hai ragione e non c’è alcun dubbio. Non ho capito perché parli di “vostra”, ma immagino ti riferissi ai 5 stelle.
Certo, non deve essere semplice restare impeccabili quando combatti inutilmente contro leggi vergogna (tali sia nei contenuti che nei modi in cui vengono approvate), hai contro l’informazione (è sotto gli occhi di tutti, spero sia innegabile e questo dovrebbe dare la misura del livello allarmante di democrazia nel nostro Paese), tutte le altre forze politiche (mi chiedo se è normale che si arrivi ad ammettere che la nuova legge elettorale sia finalizzata a estromettere la forza che ha preso più voti alle ultime elezioni), finanche le figure istituzionali che dovrebbero essere garanti imparziali.
La cosa incredibile è che tutto questo suscita un moto di sdegno solo tra i simpatizzanti del M5S. Parimenti non comprendo perché ai partiti si perdonino le condizioni in cui è stato ridotto il Paese, votazioni contrarie a quanto dichiarato in campagna elettorale, leggi inaccettabili, speranze disattese - a cui sopravvivono miracolosamente - mentre ai 5stelle non viene perdonato nulla. Nemmeno se fanno e votano cose giuste. Anzi, qualsiasi errore viene amplificato all’inverosimile.
Al di là comunque della mia incapacità di comprensione per questi paradossi, ovviamente non ho dubbi sul fatto che debbano ancora migliorarsi e spero che ne saranno capaci. Da alcune dichiarazioni, lette e ascoltate in questi giorni, mi è sembrato che ne fossero consapevoli anche loro.




Ferdinando Imposimato
Cari amici, non sono un militante del M5S, ma trovo profondamente ingiusto criminalizzare il M5S che sta dando tanto al nostro Paese in termini di legalità, competenza, onestà e rispetto di principi della Costituzione che essi hanno difesa dall'assalto irresponsabile della scorsa estate. Trovo che il M5S sia quello che più di tutti si stia ispirando al principio fondante della nostra Costituzione, della democrazia e dello stato di diritto; quello della eguaglianza. Io li ho visti all'opera questi giovani, ragazzi onesti, coraggiosi e dediti al perseguimento ogni giorno del bene comune. Voglio ringraziarli per quello che hanno fatto e che faranno, riconciliandomi con la speranza in un futuro migliore.



M5S, i grillini hanno ragione da vendere. Per questo fanno paura di Gianni Vattimo
Lasciatelo dire a me, che non meno di un mese fa, all’annuncio che, in nome del mio comunismo ermeneutico, avrei voluto candidarmi alle elezioni europee con i Cinque Stelle, sono stato oggetto di una durissima campagna telematica da parte di militanti del Movimento che non mi hanno risparmiato nessuna delle ingiurie che ora scandalizzano tanto la stampa di regime. Le ingiurie e gli insulti, sessisti e no (ma non mi hanno nemmeno rinfacciato di essere gay, peraltro), non mi fanno piacere, e credo che in generale siano controproducenti, come insegna il caso Berlusconi, che dalle sue malefatte sessual-politico-barzellettesche ha sempre tratto enormi vantaggi in termini di popolarità anche elettorale.

Ma il diluvio di accuse, insulti, deprecazioni, allarmi in difesa della democrazia, che tutti i media dell’arco “costituzionale” rovesciano ogni mattina su Grillo il suo movimento non dovrebbero più lasciare indifferenti i benpensanti. I quali non possono non vedervi la prova che i grillini hanno ragione da vendere, e per questo il mondo dell’informazione mainstream ne ha tanta paura. Come si fa a qualificare a gran voce come “sgangherata” la costituzionalissima richiesta di messa in stato d’accusa del Capo dello Stato, che a partire dalla nomina di Monti a senatore a vita e poi a primo ministro non avrà attentato alla Costituzione, ma l’ha almeno applicata con molta elasticità e arbitrarietà, sempre ‘nello spirito di un atlantismo addirittura servile (pensiamo alla grazia per il colonnello Romano).

Fino all’ultimo decreto che, dopo tanti altri, ha lasciato passare senza battere un colpo, alla faccia della manifesta disomogeneità tra l’Imu e il regalo alle banche, non mitigato nemmeno da un richiamo al dovere di sostenere l’economia con una politica creditizia meno rapinatoria. Quanto all’ostruzionismo, che qualche zelante democratico ha addirittura pensato di perseguire penalmente, sarebbe il caso di capire che mentre si chiude sempre più un blocco renziano-berlusconiano teso a perpetuare il regime delle larghe intese che strangolano la nostra economia, è fin troppo poco ciò che si è visto in Parlamento.La legge elettorale che si progetta è l’anticamera del regime, una sorta di legge truffa costituzionalizzata, come il fiscal compact che minaccia di ridurci alla miseria e forse alla guerriglia urbana.

Salviamoci almeno dall’ipocrisia dei tanti democratici di complemento che si stracciano le vesti in nome della dignità di un Parlamento che sembra sempre più avviato a una indecorosa eutanasia.





Interessante la puntata di ieri di Otto e Mezzo, con Carlo Freccero e Corrado Augias. Quest’ultimo mi ha confermato l’impressione avuta durante l’intervista a Le invasioni barbariche: mi pare che a parlare per slogan e concetti semplici, tra i due, non sia affatto Di Battista. Tanta, troppa semplificazione.



Luigi Di Maio ieri a Porta a Porta







Il paragone con Berlusconi a mio avviso non regge proprio. E’ un grande errore identificare il M5S con Grillo e la prova è data dalle numerose personalità capaci che stanno emergendo al suo interno e che poco hanno a che fare con una concezione personalistica. I contenuti, poi, sono distanti anni luce.

Mark, non ho compreso i toni del tuo post.
Email User Profile
Post: 6,490
Registered in: 10/27/2009
Location: BARI
Age: 35
Gender: Female
Thriller Fan
OFFLINE
2/4/2014 4:28 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
mark frankie teardrop, 04/02/2014 13:08:



ti compatisco, realmente.
cordialità.





Non per difendere Miss Piggy, che sa farlo benissimo da sola, ma sai quanti compatisco io su questo tema e con motivi più che fondati? Fino a prova contraria, la libertà di opinione esiste pure per quelli che non sostengono i 5 stelle e che alla base di determinate uscite ci sia un retropensiero diffuso di nota matrice è evidente. Poi di tutto il resto se ne può parlare. Se poi uno vuole suonarsela a cantarsela da solo e dirsi quanto è bravo, duro e puro, fate pure. Ovviamente sapete bene che non interverrò ulteriormente in questo topic perché per discutere bisogna essere in due, salvo manicomio.
Cordialità.
Email User Profile
Post: 1,893
Registered in: 10/1/2009
Gender: Female
Utente Certificato
Dangerous Fan
OFFLINE
2/4/2014 4:42 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
AntonellaP85, 04/02/2014 16:28:




Fino a prova contraria, la libertà di opinione esiste pure per quelli che non sostengono i 5 stelle Poi di tutto il resto se ne può parlare. Se poi uno vuole suonarsela a cantarsela da solo e dirsi quanto è bravo, duro e puro, fate pure.



[SM=g27811]

Sul serio?

A me sembra sempre, ripeto, di essere su posizioni
"o con noi o contro di noi" (il che io lo interpreto come mancanza, assenza di dialogo).

Comunque mi associo a quelli/e da compatire.
Mi va bene così. Detto molto tranquillamente e senza ironia.
[Edited by migi.mj 2/4/2014 4:44 PM]


Aveva pensato che se gli esseri umani non si esercitavano in continuazione ad aprire e chiudere la bocca,
correvano il rischio di cominciare a far lavorare il cervello.
D.Adams

Il sarcasmo con certe persone è utile quanto lanciare meringhe ad un castello.
Terry Pratchett

Email User Profile
Post: 1,172
Registered in: 1/31/2006
Gender: Female
HIStory Fan
OFFLINE
2/4/2014 4:49 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
AntonellaP85, 04/02/2014 16:28:




Non per difendere Miss Piggy, che sa farlo benissimo da sola, ma sai quanti compatisco io su questo tema e con motivi più che fondati? Fino a prova contraria, la libertà di opinione esiste pure per quelli che non sostengono i 5 stelle e che alla base di determinate uscite ci sia un retropensiero diffuso di nota matrice è evidente. Poi di tutto il resto se ne può parlare. Se poi uno vuole suonarsela a cantarsela da solo e dirsi quanto è bravo, duro e puro, fate pure. Ovviamente sapete bene che non interverrò ulteriormente in questo topic perché per discutere bisogna essere in due, salvo manicomio.
Cordialità.




Sono d'accordissimo con te, Antonella, con Miss Piggy e Keep.
Sul mio profilo facebook evito, per mancanza di tempo, di parlare di politica troppo spesso ed in questi giorni mi son "permessa" di criticare (portando argomentazioni e spiegazioni precise)il m5s e gli episodi degli ultimi giorni. Risultato? Sono stata cancellata da un' "amica", fan di Michael tra l'altro. L'anno scorso quando l'avevo fatto per la prima volta fui cancellata da un'altra amica. Credo che questo la dica lunga sull'atteggiamento di molti sostenitori e sulla natura più fanatica che politica di questo movimento.
Su questo atteggiamento, e solo su questo, sto molto riflettendo negli ultimi giorni e non vi nascondo che mi inquieti e tanto.
Mi fa in**zzare da morire che il metro per misurare l'onestà e l'intelligenza (politica e non) di qualcuno sia diventato il fatto di sostenere o meno Grillo e seguaci.



Get the funk out ma face.
Email User Profile
Post: 6,493
Registered in: 10/27/2009
Location: BARI
Age: 35
Gender: Female
Thriller Fan
OFFLINE
2/4/2014 4:53 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re:
migi.mj, 04/02/2014 16:42:



[SM=g27811]

Sul serio?

A me sembra sempre, ripeto, di essere su posizioni
"o con noi o contro di noi" (il che io lo interpreto come mancanza, assenza di dialogo).

Comunque mi associo a quelli/e da compatire.
Mi va bene così. Detto molto tranquillamente e senza ironia.




Esattamente. Ho amici che si sono così invasati, che hanno smesso di frequentare persone con cui erano in rapporti da anni solo perché costoro non condividevano la loro infatuazione per Grillo e il movimento. Roba da caccia alle streghe. Per carità, tanta gente non è così, ma è innegabile che il clima di scontro sia voluto (è molto facile cavalcare l'onda e restare in questa posizione antisistema per guadagnare consenso e non solo quello...) e che tante persone con evidenti problemi si sentano legittimate a dare sfogo ai propri istinti più beceri. Il che non giova a nessuno. Poi voglio dire, finché Grillo sarà il padrone (e non negate che sia così adducendo come prova le fesserie delle consultazioni online), è chiaro che la linea sarà quella. Conosco tanta gente che ne è uscita schifata per la totale assenza di democrazia interna e non solo.
Comunque, come in tutti i casi analoghi nella storia, i risultati si vedranno con il tempo.
La cosa più da ridere è che 10 anni fa, se mi avessero detto che la Bignardi avrebbe polemizzato con il suo concorrente Rocco Casalino (lo ripeto per chi non se ne capacita, Rocco Casalino, ex GF), sarei scoppiata a ridere. Cioè Rocco Casalino fa l'ufficio stampa al Senato.
[Edited by AntonellaP85 2/4/2014 4:54 PM]
Email User Profile
Post: 3,510
Registered in: 7/16/2009
Gender: Female
Bad Fan
OFFLINE
2/4/2014 4:56 PM
 
Quote

Onestamente non ho capito perché alzare i toni in questo modo.
Avevo già chiesto a Mark il senso del suo post, visto che quando scrive raramente capisco i suoi toni e che mi pare abbia un buon rapporto di amicizia con Miss Piggy (scusate se scrivo una sciocchezza).
Mi auguro che qui nessuno compatisca nessuno, né da un lato né da un altro.
E prego tutti di non spostare il discorso sulle persone e di lasciarlo sul piano politico, com'è giusto che sia.
Email User Profile
Post: 1,894
Registered in: 10/1/2009
Gender: Female
Utente Certificato
Dangerous Fan
OFFLINE
2/4/2014 5:05 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
AntonellaP85, 04/02/2014 16:53:




La cosa più da ridere è che 10 anni fa, se mi avessero detto che la Bignardi avrebbe polemizzato con il suo concorrente Rocco Casalino (lo ripeto per chi non se ne capacita, Rocco Casalino, ex GF), sarei scoppiata a ridere. Cioè Rocco Casalino fa l'ufficio stampa al Senato.



Ma io, confesso, che una sana risata me la sono proprio fatta, eh sì. [SM=g27828]


Aveva pensato che se gli esseri umani non si esercitavano in continuazione ad aprire e chiudere la bocca,
correvano il rischio di cominciare a far lavorare il cervello.
D.Adams

Il sarcasmo con certe persone è utile quanto lanciare meringhe ad un castello.
Terry Pratchett

Email User Profile
Post: 3,607
Registered in: 4/12/2007
Gender: Male
Bad Fan
OFFLINE
2/4/2014 5:10 PM
 
Quote

AntonellaP85, 04/02/2014 16:53:



La cosa più da ridere è che 10 anni fa, se mi avessero detto che la Bignardi avrebbe polemizzato con il suo concorrente Rocco Casalino (lo ripeto per chi non se ne capacita, Rocco Casalino, ex GF), sarei scoppiata a ridere. Cioè Rocco Casalino fa l'ufficio stampa al Senato.



Questa l'hai copiata da Luca Bottura di stamattina... [SM=x47979] [SM=x47979] [SM=x47979]
[Edited by Keep the faith 2/4/2014 5:11 PM]

Ah Avvocà io un termine per note ve lo concedo...però non scrivete troppo perchè io non ce la faccio a leggere
Email User Profile
Post: 6,494
Registered in: 10/27/2009
Location: BARI
Age: 35
Gender: Female
Thriller Fan
OFFLINE
2/4/2014 5:20 PM
 
Quote

Re:
Keep the faith, 04/02/2014 17:10:

AntonellaP85, 04/02/2014 16:53:



La cosa più da ridere è che 10 anni fa, se mi avessero detto che la Bignardi avrebbe polemizzato con il suo concorrente Rocco Casalino (lo ripeto per chi non se ne capacita, Rocco Casalino, ex GF), sarei scoppiata a ridere. Cioè Rocco Casalino fa l'ufficio stampa al Senato.



Questa l'hai copiata da Luca Bottura di stamattina... [SM=x47979] [SM=x47979] [SM=x47979]




No, l'ho pensato io. Si vede che è un pensiero comune.

Giusto per la cronaca, siccome la gente volutamente si offende travisando (non so se volontariamente) quello che gli altri dicono, che ovviamente quelli da compatire sono tanti seguaci del m5s, che sono del tutto acritici e fanatici, così come lo erano i berlusconiani, i leghisti e tanti altri. La gente perbene non vedo perché si senta toccata, se non ha niente da spartire con ciò. Riconoscere l'esistenza di questi fenomeni, però aiuterebbe tutti.

Anche io sono stata insultata e cancellata da alcuni amici e conoscenti per aver fatto delle critiche e per aver detto che non esiste il bianco e il nero, ormai temo che il lato settario abbia preso il sopravvento su un movimento che era nato con i migliori auspici. Quando capiranno che devono distaccarsi da Grillo e da determinate frange, sarà meglio per tutti e per il Paese in particolare.

All'inizio dei meetup anche io partecipavo, poi tutti quelli che c'erano all'inizio se ne sono andati schifati per quello che avveniva e per il controllo da parte di Grillo. Tutti quelli che sono subentrati poi, cavalcando in malcontento popolare in modi già visti nella storia, oggi siedono in parlamento, compresa gente di matrice fascista (che conosco, essendo pugliesi).

Il mio auspicio è che la parte sana marginalizzi quella marcia e si distacchi da Grillo. Allora si potrà ragionare.
[Edited by AntonellaP85 2/4/2014 5:23 PM]
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:31 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com