Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.mjj.it


- Visita il website di MJFanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- KING OF POP -

Per discutere liberamente di qualsiasi argomento inerente all'indiscusso Re del Pop.

Qui potrai postare Discussioni di qualsiasi tipo, Curiosità, Sondaggi, QuizPetizioni.

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

[discussioni] The Weeknd, che dice il "michaeljacksonometro"?

Ultimo Aggiornamento: 04/02/2017 21.52
Email Scheda Utente
Post: 11.425
Registrato il: 03/03/2002
Sesso: Maschile
Utente Certificato
Thriller Fan
OFFLINE
15/12/2016 10.12
 
Quota

E allora facciamola, la solita domanda: questo è il Michael Jackson del nuovo millennio?
Il cigno. Questo quindi è il cigno che sognava di diventare quel brutto anatroccolo di cinque anni fa. Questo è il sound che voleva il ventenne che in cameretta caricava i brani anonimamente su YouTube. Questo è l’adulto che si nascondeva dietro il ragazzo che realizzava mixtape da scaricare gratuitamente su internet. Questo è lo status da popstar cui ambiva l’appassionato di musica che si aggirava nei meandri dell’R&B. E allora facciamola, la solita domanda: questo è il Michael Jackson del nuovo millennio?

Fuori dal buio. La risposta è Starboy, il nuovo album di The Weeknd, vero nome Abel Makkonen Tesfaye, 26 anni, canadese di origine etiope. Il terzo album ufficiale dopo tre meno ufficiali. Tutto in cinque anni. Cinque anni in cui il buio del “fine settmana” (sic) si è gradualmente aperto alla luce. Se nel 2011 nell’inquietante House of balloons campionava Siouxsie & the Banshees ora prende You don’t know my name di Alicia Keys e sul risultato – Sidewalks con Kendrick Lamar – potresti quasi schioccare le dita. Ma in 18 brani e quasi 70 minuti di musica c’è di tutto: Rockin’ cita gli Inner City di Kevin Saunderson, gli albori della techno; Secrets prende i Tears For Fears di Pale Shelter e ci costruisce sopra una bella canzone che crolla solo quando il campionamento diventa invadente; Lonely night è disco music aggiornata grazie a Max Martin, il re mida scandinavo che confeziona successi per Britney Spears e Taylor Swift e che già aveva firmato Can't feel my face del 2015, hit mondiale di The Weeknd; False alarm è un concentrato di adrenalina degna dei Prodigy; si toglie anche lo sfizio di ospitare Lana Del Rey per uno stacchetto, Stargirl. In mezzo un sacco di brani meno memorabili, tra soul classico, R&B anni Novanta e un pizzico di trap, ma sapientemente incorniciati dalle due collaborazioni con i Daft Punk che chiudono e aprono l’album. Rispettivamente: I feel it coming, con l’immancabile marchio di fabbrica del duo francese, il vocoder, e Starboy, che dopo il quinto ascolto smette di sembrare un’occasione perduta e si dimostra un bel colpo da fuoriclasse.

Il metro. C’è uno strumento poco scientifico che a questo punto potrebbe tornare utile: il michaeljacksonometro. È il metro con cui si misura da anni il potenziale di qualunque popstar si cimenti con brani anche vagamente debitori nei confronti del “king of pop”. È servito per capire che Justin Timberlake faceva sul serio (michaeljacksonometro a 8). Che Chris Brown sapeva ripetere alla perfezione i passi di danza del maestro (ma non va oltre il 4). Che per Bruno Mars vale il michaeljacksonometro quanto il jamesbrownometro e persino il jackiewilsonometro. Altri due contendenti, Ne-Yo e soprattutto Usher, sembrano essersi un po’ persi per strada. Rimane The Weeknd. Uno con un nome con quell’ortografia. Uno che oggi preferisce omologarsi ai suoi rivali invece di cercare una via personale. Uno che non balla tanto e ricorda Jackson soprattutto in quel modo di cantare un po’ piagnucoloso che il “re del pop” perfezionò in classici come Dirty Diana e che per lui erano solo uno dei tanti registri possibili. Uno che però quando azzecca i singoli giusti fa ballare mezzo mondo. Il michaeljacksonometro per ora fatica ad andare oltre il 6. Oggi, tanto basta.

www.repubblica.it/spettacoli/musica/2016/12/13/news/the_weeknd-15...
[Modificato da DOUBLE-D 15/12/2016 14.03]


[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/96/4760965836.jpg[/IMG]
Email Scheda Utente
Post: 10.859
Registrato il: 30/12/2009
Città: BOLOGNA
Età: 46
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Thriller Fan
OFFLINE
15/12/2016 14.01
 
Quota

E si potrebbe anche smettere di farla, sta domanda [SM=g27824] : tra l'altro mi sa che interessa più i discografici e i giornalisti che il pubblico.

Francamente di singoli veramente di successo mi pare per ora abbia solo "Can't feel my face", anche quella coi Daft Punk non è che abbia fatto sfracelli.
Dalla sua ha sicuramente il fatto di essere molto riconoscibile, ma non sempre è un pregio.

E comunque DD, non costuma più indicare la fonte [SM=g2927024] ??
www.repubblica.it

[Modificato da (Miss Piggy) 15/12/2016 20.35]
Email Scheda Utente
Post: 11.426
Registrato il: 03/03/2002
Sesso: Maschile
Utente Certificato
Thriller Fan
OFFLINE
15/12/2016 14.04
 
Quota

Re:
(Miss Piggy), 15/12/2016 14.01:



E comunque DD, non costuma più indicare la fonte [SM=g2927024] ??
www.repubblica.it





Dimenticato, aggiustato! [SM=g2927044]


[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/96/4760965836.jpg[/IMG]
Email Scheda Utente
Post: 49
Registrato il: 19/10/2016
Città: TORINO
Età: 17
Sesso: Femminile
Utente Certificato
King Of Pop Fan
OFFLINE
15/12/2016 17.03
 
Quota

Mah a me non è che dica molto sto The Weeknd. Penso che (mio pensiero personale non voglio offendere nessun fan se presente) gli "artisti" di oggi non riescono a creare niente di nuovo, ma prendono spunto dai GRANDI, risultando a mio avviso monotoni e senza un'identità propria. Condivido il pensiero di Miss Piggy, non penso che al pubblico interessi più di tanto e secondo me dovrebbero SMETTERE definitivamente di comparare Michael e altri mostri sacri della musica con i cantanti di adesso. Mondi, idee e sogni troppo diversi devono smetterla. Io la penso così.
Grazie comunque DD per la notizia [SM=x47981]
Email Scheda Utente
Post: 3.325
Registrato il: 26/11/2010
Città: ROMA
Età: 102
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Bad Fan
OFFLINE
16/12/2016 03.14
 
Quota

Smettiamola di fare la solita domanda!

Email Scheda Utente
Post: 3.193
Registrato il: 01/10/2009
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Dangerous Fan
OFFLINE
16/12/2016 13.09
 
Quota

Sono paragoni ingombranti,e secondo me senza senso.
Penso invece che almeno l'album Beauty Behind The Madness dello scorso anno ha delle ottime cose. Niente miracoli, ma più che discreto e di questi tempi direi che è già molto.


Aveva pensato che se gli esseri umani non si esercitavano in continuazione ad aprire e chiudere la bocca,
correvano il rischio di cominciare a far lavorare il cervello.
D.Adams

Il sarcasmo con certe persone è utile quanto lanciare meringhe ad un castello.
Terry Pratchett

Email Scheda Utente
Post: 2.111
Registrato il: 10/03/2013
Sesso: Maschile
Utente Certificato
Dangerous Fan
OFFLINE
03/02/2017 23.57
 
Quota

che senso a mettere sul mercato un cantante che praticamente è un clone di MJ, basta sentire il suo ultimo singolo che passano per le radio sembra Michael, sono proprio alla frutta,
Michael è unico ed inimitabile, questo Weeknd sembra che non faccia altro che tributare indirettamente MJ.
[Modificato da Dangerous89 03/02/2017 23.58]
Email Scheda Utente
Post: 5.212
Registrato il: 11/11/2012
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Bad Fan
OFFLINE
04/02/2017 21.52
 
Quota

Ogni anno è sempre la solita stessa domanda...
Tutti Michael Jackson del millennio da Timberlake, Neyo, Mika, e ora questo...bah!
Spiacente...bravi tutti ma imparagonabili a MJ!

[IMG]http://i39.tinypic.com/2m3gz1h.jpg[/IMG]
Heal The World
make it a better place
for you and for me
and the entire human race....
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
::: TOPIC DEL GIORNO: "Lo stile di Michael Jackson, una storia di cinture". Per leggerlo, CLICCA QUI :::

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 08.37. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com