Freeforumzone mobile


Dal 2001, la più grande Community Jacksoniana d'Italia e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it

Michael era forte?

  • Posts
  • OFFLINE
    danyblack
    Post: 330
    Registered in: 6/27/2009
    Location: MILANO
    Age: 33
    Gender: Female
    Number Ones Fan
    00 7/26/2009 7:11 PM
    Per me Michael era una persona che comunque aveva una grande volontà e per questo si può ricondurre ad una grande forza.
    Rispondendo ad un Vostro Topic mi è venuta questa riflessione in mente, che la timidezza poteva creare questa sorta di immagine debole e inerme. Io credo che Michael sia stato forte, nonostante una cessione sui farmaci partita dall'incidente della Pepsi.
    Io credo che qualcuno come lui che sia riuscito a seguire una strada come quella del cantante ed aver capito dopo il padre che le sue potenzialità potevano rivelarsi ancora più grandi rivelano un'intelligenza rara, molte persone non sfruttano a pieno le proprie potenzialità. Vado un pò fuori tema. Cmq voi cosa ne pensate, è stato forte???
  • OFFLINE
    danimj
    Post: 25
    Registered in: 6/28/2009
    Location: TRENTO
    Age: 32
    Gender: Female
    King Of Pop Fan
    00 7/26/2009 9:20 PM
    io credo che per sopportare i maltrattamenti subiti dal padre e la pressione iniziata quando era piccolo bisogna essere molto forti (anche se poi Michael si è rifugiato nel suo mondo di Neverland, circondato dagli animali e dai bambini, che riteneva simili a lui nell'animo). ed è stata forte anche nel sopportare tutti i giornalisti che lo assediavano e scrivevano cose inventate su di lui pur di vendere qualche copia in più. io la penso così. ciao
  • OFFLINE
    Elena ;)
    Post: 437
    Registered in: 9/2/2008
    Location: ESTE
    Age: 28
    Gender: Female
    Invincible Fan
    00 7/26/2009 9:23 PM
    Michael secondo me era una persona molto forte di carattere! Nella sua vita ha passato molti momenti difficili, ma nonostante ciò non si è mai abbattuto, ha cercato sempre di andare avanti, di aiutare gli altri e rispettare il prossimo anche se molte volte è stato tradito. Molte persone descrivono Michael come una persona fragile, più che l'aggettivo fragile attribuirei a Michael gli aggettivi timido, riservato, buono, dolce e alle volte ingenuo. Michael non era una persona debole, al contrario dimostrava di avere una grande forza di volontà e tenecia. Sul palco era pura energia, sicuro di sè, niente e nessuno sembrava poterlo fermare, una vera forza della natura!
    [Edited by Elena ;) 7/26/2009 9:39 PM]
  • OFFLINE
    "Dangerous boy"
    Post: 8,437
    Registered in: 10/12/2007
    Gender: Male
    Utente Certificato
    Thriller Fan
    00 7/26/2009 9:29 PM
    secondo il mio modesto parere, Michael sapeva bene di essere la così detta "gallina dalle uova d'oro" e di essere circondato da persone false che in realtà, altro non volevano che i suoi soli ma non il suo bene. Questo Michael lo riporta anche in 2 sue famose canzoni, Money e Morphine ma purtroppo essendo una persona buona e fragile, non è riuscita a farsi sentire, ma non per questo dobbiamo dire che Mike era debole, anzi era un uomo dalle mille e una risorse per la testa ed era molto ma molto forte
  • OFFLINE
    princess13
    Post: 138
    Registered in: 7/11/2009
    Location: BRINDISI
    Age: 32
    Gender: Female
    The Essential Fan
    00 7/26/2009 9:30 PM
    lui era fortissimo....ma fragile allo stesso tempo...cercava di fare sempre del bene a tutti e per questo e per molto altro veniva massacrato ingiustamente....ci vogliono i cosidetti attributi per sopportare tanta schifezza e lui è rimasto fin troppo buono verso chi volova farlo apparire strano o sfruttarlo...e sono stati in tanti...sono riusciti solo ad ammazzarlo....per il grande errore che lui faceva di fidarsi di chi aveva accanto....era una brava ,forte e persona perbene....
  • OFFLINE
    danyblack
    Post: 331
    Registered in: 6/27/2009
    Location: MILANO
    Age: 33
    Gender: Female
    Number Ones Fan
    00 7/26/2009 9:32 PM
    Sì, è stato forte. Neverland è stata una protezione artificiale. Ma io riconfermo la forza. E vedendo Paris nell'ultimo saluto si può anche affermare che ha centrato un'altro obbiettivo che si era prefissato: Essere un Buon Padre! E non è da poco.
  • OFFLINE
    liberiangirl1977
    Post: 505
    Registered in: 3/5/2009
    Location: VERONA
    Age: 41
    Gender: Female
    Invincible Fan
    00 7/26/2009 9:47 PM
    Io ritengo che Michael fosse forte o almeno lo è stato fino ad un certo periodo della sua vita. Insomma, per arrivare ai suoi livelli, e ben pochi ci riescono, non puoi essere un pappamolla, un incapace, devi avere tenacia e perseveranza. Credo che Michael abbia sempre misurato le sue capacità sul palcoscenico, mentre nella vita privata, in quella di tutti i giorni entravano in gioco le sue fragilità, le sue debolezze, la sua voglia forse di prendersela con comodo. Forse Michael non ha mai vissuto la vita veramente, la sua stessa vita era il palcoscenico, ma quella più vera fatta di relazioni con le altre persone credo che non l'abbia mai conosciuta appieno.
    Ultimamente io Michael lo vedevo spento e sempre più fragile...non ci credo a chi mi dice che era in forma smagliante; penso che una batosta oggi, una domani, e un'altra ancora butterebbero giù chiunque...gliene hanno fatto passare troppe secondo me, troppe veramente e soprattutto toccandolo sulle cose alle quali lui teneva di più.
  • OFFLINE
    l'ascolto
    Post: 2
    Registered in: 7/20/2009
    Location: MILANO
    Age: 59
    Gender: Female
    This Is It Fan
    00 7/26/2009 9:49 PM
    Forte e determinato, sia sul lavoro che nella vita privata.
    Poteva adagiarsi sulla carriera familiare o fermarsi sulla collaborazione con Quincy jones, ha scelto sempre di innovarsi.
    La scelta della campagna di lancio di HIStory è stata geniale, provocatoria e "forte".
    Timido forse, sicuramente gentile di modi e di animo, ma tenace nel realizzare i suoi sogni: voleva Neverland e l'ha costruita ed è stato capace di tenerla anche dopo il 93, voleva dei figli e ne ha avuti tre, fuori dai canoni .
    Bisogna essere forti per essere davvero anticonvenzionali e anticonformisti come Michael.
    Non sono puritana riguardo all'uso degli antidolorifici, alcune ferite, fisiche o morali che siano, non possono essere guarite e si può solo controllare il dolore.
    Poi.., ogni re ha la sua corte e in ogni corte ci sono i parassiti, a volte scelti e a volte subiti.
    Michael sperperava i suoi soldi? meglio, non mi piacciono gli avari.
  • OFFLINE
    danyblack
    Post: 335
    Registered in: 6/27/2009
    Location: MILANO
    Age: 33
    Gender: Female
    Number Ones Fan
    00 7/26/2009 9:53 PM
    liberiangirl1977
    sono d'accordo con te.

    Sarebbe da ipocriti dire che stava meglio.Ank'io ultimamente non lo vedevo più vivo.
    Adesso ci sarebbero mille risposte alla mille domande che ci poniamo. Ma la realtà è stata più cruda e obbiettiva dei nostri dubbi. Mi fa solo incavolare il modo in cui una persona può essere distrutta anche se di base aveva una speranza come tutti al mondo.
  • OFFLINE
    liberiangirl1977
    Post: 507
    Registered in: 3/5/2009
    Location: VERONA
    Age: 41
    Gender: Female
    Invincible Fan
    00 7/26/2009 10:16 PM
    Re:
    danyblack, 26/07/2009 21.53:

    liberiangirl1977
    sono d'accordo con te.

    Sarebbe da ipocriti dire che stava meglio.Ank'io ultimamente non lo vedevo più vivo.
    Adesso ci sarebbero mille risposte alla mille domande che ci poniamo. Ma la realtà è stata più cruda e obbiettiva dei nostri dubbi. Mi fa solo incavolare il modo in cui una persona può essere distrutta anche se di base aveva una speranza come tutti al mondo.



    Forse Michael doveva reagire di più, c'è il detto che dice aiutati che il ciel t'aiuta....ed è vero come detto. Chi di noi non si è mai trovato in difficoltà almeno una volta nella vita, ma sempre no...e prendere batoste tutti i giorni,uno si indebolisce sempre di più.
    Michael amava la vita, ma forse ultimamente le energie fisiche e psichiche a volte venivano meno. Secondo voi se non avesse avuto il pensiero del tour, sarebbe ancora vivo? io dico si...