Freeforumzone mobile


Dal 2001, la più grande Community Jacksoniana d'Italia e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it

[aneddoti] La storia di una foto: le scuse di Michael Jackson al giovane Màrcio

  • Posts
  • OFFLINE
    Compix83
    Post: 7,265
    Registered in: 7/18/2009
    Gender: Male
    Vice Amministratore
    Thriller Fan
    Direzione
    00 10/28/2018 11:25 AM


    Era il 16 Ottobre 1993 quando Michael Jackson entrò nella stanza 123 dell'ospedale Anchieta, a Vila Mariana, sud di San Paolo, per fare visita a Màrcio de Paula, un ragazzo di 15 anni che era stato accidentalmente ferito da un furgone dell’entourage di Michael.

    Ma prima di svelarvi il finale, facciamo un passo indietro.

    Come ben sappiamo, il Re del Pop era solito fare visita negli ospedali delle città dove si esibiva, e non si recava mai dai pazienti a mani vuote.

    Un giorno, mentre stava comprando di nascosto dei regali in una fabbrica di giocattoli a 35 km da San Paolo, una folla di 500 fan circondò la struttura, e Jackson fu costretto a fuggire in fretta e furia.

    Durante la fuga, però, uno dei furgoni del team di Michael ferì accidentalmente il quindicenne Màrcio e sua sorella Helena.
    Quest'ultima riportò una piccola escoriazione alla gamba, mentre il fratello si ruppe il femore destro.

    Venuto a conoscenza dell'accaduto, Michael volle scusarsi immediatamente con Màrcio e la sua famiglia.

    Dunque si recò all'ospedale e, quando entrò a sorpresa nella camera di Màrcio, il ragazzo non credeva ai suoi occhi.
    Eppure quella non fu l’unica sorpresa della giornata.

    A un certo punto, infatti, Michael chiese ai presenti nella stanza di accomodarsi all’esterno. Usciti tutti, si fece spiegare da Márcio la dinamica dell’incidente e si scusò umilmente. Subito dopo, si tolse gli occhiali, si mise a suo agio e cominciò ad eseguire alcuni passi di ballo per lui.

    Di quel 16 Ottobre 1993 tutti i membri e i pazienti dell’ospedale conservano un ricordo indelebile. Michael parlò con tutto il personale, dalla donna delle pulizie ai medici.

    Tra i giornalisti presenti c’era Carlo, che notò un particolare nell’atteggiamento di Michael: quando camminava, sembrava che non toccasse con i piedi per terra, ma che "fluttuasse".

    E dopotutto c'era una ragione se lo chiamano "The Moonwalker".
    _____________________________________________

    Post a cura di Eric Di Scenza (Saburo_24) per il Michael Jackson FanSquare.

    [Edited by Compix83 10/28/2018 11:26 AM]
  • OFFLINE
    rosi@
    Post: 4,002
    Registered in: 11/26/2010
    Location: ROMA
    Age: 104
    Gender: Female
    Utente Certificato
    Bad Fan
    00 10/28/2018 6:20 PM
    Il solito, meraviglioso Michael. [SM=g5818315] [SM=g5818274]