Previous page | « 8 9 10 11 12 | Next page

Le nostre recensioni su ''M I C H A E L''

Last Update: 12/26/2022 7:18 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
2/25/2012 4:03 PM
 
Quote
Post: 22
Registered in: 5/10/2009
Location: FIRENZE
Age: 37
Gender: Male
This Is It Fan
OFFLINE
E' venuto il mio turno...dopo quasi due anni dall'uscita ho deciso alla fine di ascoltare quest'album, di documentarmi su esso, di leggere le vostre impressioni, di tutti, comprese le mie che vedevano in maniera molto negativa l'uscita di questo progetto.

Eppure eccomi qui. Questo non è un album normale, è questo il punto di vista giusto per poter ascoltare e vedere questo album.

Non è una compilation, non è un album di scarti. Questo è l'album che Michael stava preparando per noi, per me è così: sono racchiusi pezzi in corso d'opera, pezzi a cui Michael stava lavorando proprio negli ultimi mesi della sua vita; Best of Joy è quasi sicuro che sarebbe apparsa anche nei concerti di Londra.

Ho pensato a Walt Disney quando ho iniziato ad ascoltare l'album; il grande Walt stava lavorando a Il Libro della Giungla...la produzione era quasi a metà, ben distante cmq dalla fine, diciamo che da una scala da 1 a 10 il lavoro era a 4. Walt è morto nel dicembre 1966, lasciando il film incompiuto, con le disposizioni sui personaggi, su alcune scelte di sceneggiatura, ma il film, di fatto, venne finito solo nell'anno successivo e rilasciato 10 mesi dopo la morte di Walt.
Eppure ad oggi, nel fanbase e nella critica, Il libro della giungla è l'ultimo film di Walt Disney. Non lo aveva finito, non lo ha mai visto al cinema, ma lo aveva concepito, iniziato, dato disposizioni fino all'ultimo giorno prima che la malattia lo portasse via.

Il libro della giungla è come Michael: non è l'album che stavamo aspettando, ma non è nemmeno l'album messo in piedi con scarti o cosa. No no, questo è la sola parte sopravvissuta di quel progetto; e non è un caso che abbiano inserito 2 canzoni dall'era Thriller, purtroppo il lavoro di MJ secondo me non sarebbe stato sufficiente a coprire la durata normale di un disco, già così è corto.

Dal prossimo album postumo secondo me il tutto sarà diverso, ma questo no, Michael è ciò che è sopravvissuto da quel progetto nato concretamente nel 2007. Ed è bellissimo, tendo a dividere l'album in 2, separando le ultime 2 tracce, stupende, ma che vanno contestualizzate e ascoltate a parte, quasi come 2 bonus tracks (aspetto sempre 10-15 secondi dalla fine della 8 per far iniziare la 9); non so dare un voto ad ogni singola canzone, diciamo che le mie preferite sono:

Hollywood tonight
I like the way you love me
Best of joy


Il resto è cmq su un livello davvero alto, sarebbe venuto fuori un grandissimo album, ne sono sicurissimo; l'album nel complesso è sul 7-8, davvero mi piace molto anche l'uso della voce, è evidente che sia Michael, non capisco come alcuni possano negarlo. Lo consiglio a tutti, questo è l'album che stavamo aspettando, ad uno stadio embrionale, ma nessuno mi toglie dalla testa che questi pezzi (tolte le ultime 2, come già spiegato) sarebbero finiti nel nuovo progetto.

Questo è un album di Michael Jackson a tutti gli effetti, questo è Il libro della giungla del nostro Michael...

:)

Angelo
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 8 9 10 11 12 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:18 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com