Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)





New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Le nostre recensioni su ''M I C H A E L''

Last Update: 2/25/2012 4:03 PM
Email User Profile
Post: 7,671
Registered in: 1/15/2002
Location: NAPOLI
Age: 42
Gender: Male
Vice Amministratore
Thriller Fan
Direzione
OFFLINE
4/17/2011 12:48 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
Chiara74, 11/02/2011 19.34:




Nel senso che avesse voluto le avrebbe gia' pubblicate quando era in vita queste canzoni, non essendo musica recente, e non l'ha fatto! Questo per me dice tutto a riguardo di "Michael".
[SM=g27812]




Questo però non può dirti tutto, cioè ci son tanti motivi per cui si può scartare un pezzo, perchè ad esempio non era omogeneo agli altri pezzi di un album, ci voleva lavorare ancora su ma lo riteneva cmq buono, nel caso di BTM c'erano problemi di copyright ad esempio, cioè non è escluso che alcuni di questi brani presenti in "Michael" MJ non li avesse in seguito pubblicati. [SM=g27815]

Email User Profile
Post: 201
Registered in: 11/12/2010
Gender: Male
Utente Certificato
Number Ones Fan
OFFLINE
11/29/2011 12:29 PM
 
Quote

Recensione a Freddo, è arrivato il momento!
Oh che bello, è passato praticamente un anno da quando scrissi la recensione di questa compilation di DEMO, quasi 8 mesi dall'ultimo post qui sopra la mia testa. E' arrivato il momento della "Recensione a freddo", quella ponderata dopo milioni e milioni di ascolti delle varie tracce, in modo da dare un giudizio, personale si, ma cercando di essere quanto più obiettivo possibile sulla validità delle canzoni.

Farò anche un raffronto con la mia vecchia recensione, per capire cosa è cambiato e cosa no in tutto questo tempo (11 mesi e mezzo sono circa 30 milioni 240 mila secondi, mica bruscolini! :D )

Va bene, iniziamo con le cose serie: Prima il vecchio voto, poi il nuovo, sottolineando eventuali differenze tra i 2.

MICHAEL (2010)

01. Hold My Hand (Duet with Akon) 7
Canzone carina, orecchiabile, inserita nel giusto contesto del Natale. Apre l'album ed è l'unico posto dove può stare, da apripista per gli elementi più forti. Non ti lascia il segno ma non disturba.

NUOVO VOTO: 7,5
Invecchiata la trovo più orecchiabile, più gentile, quasi più "Carina". Dobbiamo però ricordarci sempre che è una canzone di Akon prima che di MJJ. Giusto il posizionamento all'inizio dell'album.
Un piccolo segnetto lo lascia, sta migliorando. Chissà, magari tra un anno si meriterà un 8... :P


02. Hollywood Tonight 6,5
Curioso fade in iniziale, quasi religioso; per il resto canzone dal buon ritmo, ma non entusiasmante. Nulla di nuovo sotto il sole, da un brano di MJJ si aspettano novità che qui non troviamo.

NUOVO VOTO: 7
E' vero, non è una grande novità, però la testa si muove al sentirla. Il ritmo trasporta il giusto, non troppo come solo Smooth Criminal, non poco come le lente. Rimane una canzone discreta globalmente.


03. Keep Your Head Up 7+
Canzone sentimentale, da rivedere in parte negli arrangiamenti, ma toccante al punto giusto e ritmata in modo adeguato. Lasciano parecchi dubbi alcuni falsetti, definibili almeno "strani". Non è questo però il posto per discuterne.

NUOVO VOTO: 6,5
Mi piace meno. Forse per tutto il sangue amaro fatto nel tempo sulle casciate, forse perchè quel "she waits her life away" ha un falsetto orrendo... non lo so; fatto sta che questa canzone rimane asettica verso l'ascoltatore, come un camice d'ospedale. Ritmo valido si, ma non prende più di tanto.


04. (I Like) The Way You Love Me 7,5
Ottima ed originale idea iniziare la canzone con MJJ al telefono che indica lo svolgimento del brano; l'arrangiamento è migliore di quello che l'accompagnava in TUC, paga il fatto di essere già nota ai più perdendo l'effetto novità che ci si aspetterebbe da un album di demo inedite.

NUOVO VOTO: 7
Confermo in toto quanto detto allora. Tranne il voto che è troppo alto.


05. Monster (Featuring 50 Cent) 8,5
Al contrario di molti, considero questo brano il piatto forte del CD. Ritmica, ti istiga ad alzarti in piedi e ballare come faceva Smooth Criminal. Rabbiosa e "Violenta", per gli amanti di "Bad" come me è manna dal cielo. Un pezzo completo che è un peccato non aver sentito dalle labbra di MJJ.

NUOVO VOTO: 7,5
Qui si cala, non di poco. Si, è carina, è ballabile, ma non è il massimo di questo album. Col tempo ha perso violenza e rabbia, in più non la ballo più, segno che non mi prende troppo. Il massimo lo raggiunge un'altra canzone su cui mi ero davvero sbagliato, ma continuate a leggere per scoprire qual'è...


06. Best Of Joy 6,5
Elemento un pò anonimo, paga a mio parere lo scarso arrangiamento che la rende quasi un brano a cappella. Non è una canzone che si danna nel lasciarti un segno, ma non dispiace, anzi.

NUOVO VOTO: 7+
Carina, non poco. Credo che a lungo termine l'essere un brano poco accompagnato l'abbia aiutata. Certo non ti metti a sgambettare, però è un'ottima compagna dei lunghi viaggi.


07. Breaking News 7+
Contestatissimo brano, si rivella fratello minore di Monster, sia come mordente sia come presa sull'ascoltatore. Solo discreto, ma in tempi di magra ce lo si fa ampiamente bastare. Al suo posto avrei visto meglio Xscape.

NUOVO VOTO: 7.5
Guadagna mezzo punto con la vecchiaia, diventa migliore di Monster, perchè prende non poco. Forse l'unica delle casciate a sembrarmi migliore, si vede che il lavoro che c'è sotto non è di poco conto!


08. (I Can’t Make It) Another Day (Featuring Lenny Kravitz) 5
Intollerabile brano al 51% composto da un ritornello ripetuto fino allo stremo. Fosse rimasta in versione snippet avremmo potuto dare la "colpa" ai loop dei fan, ma dato che è la Sony ad averla editata, rimane un errore imperdonabile aver pubblicato un pezzo palesemente incompleto per l'ottimo potenziale che questo inizialmente esprimeva.

NUOVO VOTO: 5.5
Rimane pessima, ma in fondo non è colpa sua se non l'hanno finita. Di sicuro avrebbe preso molto di più se fosse stata completata, ma in questo stato mutilato in tutta coscienza non mi sento di poterle dare la sufficienza.


09. Behind The Mask 8-
Personalmente non mi entusiasma, ma ha il grande pregio di rimanermi in testa per molto tempo anche non essendone interessato e di non stancare nemmeno dopo più ascolti ripetuti. Ritmo nuovo, diverso dal solito a cui siamo abituati, per questo l'apprezzo molto.

NUOVO VOTO: 9
La migliore dell'album, sa proprio di BAD e soprattutto l'ascolti con un piacere inaspettato. La balli, ti entra nel sangue. Bella Bella Bella. Il finale e l'aggiunta del live le danno una mano come già qualcuno sottolineava. Non le dò più di 9 sol perchè un voto maggiore spetta solo ai massimi esponenti della lirica Jacksoniana, ovvero canzoni da Lui supervisionate e approvate.


10. Much Too Soon 8
Dolce nenia, lieve e delicata sia come melodia che come canto, elemento in cui il Nostro eccelle come pochi. Valido elemento, seppur troppo breve soprattutto per la media lunghezza di MJJ.

NUOVO VOTO: 8
Non ho niente di diverso da dire, il voto e il commento rimangono gli stessi. Certo, non è il mio genere, però è bellina.


Il voto finale rimane lo stesso:

Voto Globale 7
Nel complesso un discreto album di DEMO, con alcune chicche ed alcune pecche, che ci aiutano a capire in cosa consisteva il potenziale inespresso del nostro caro cantante, nel bene (ciò che si sarebbe potuto pubblicare) e nel male (Ciò che andava senza remore chiuso in un cassetto o sviluppato maggiormente).

Le famigerate "Canzoni Cascio" presenti nell'album di Michael Jackson "Michael" non sono interamente cantate da lui, ma sono state corrette da questo soggetto qua: James Porte AKA Bobby Ewing ed è lo stesso soggetto che canta questa (QUI per chi volesse scaricarla, nel caso sparisse questo gran pezzo di musica internazionale). Io vi avverto: non ascoltatela.

LISTA CANZONI CASCIO CANTATE DA PORTE Se vi volete bene state lontani da questa roba.
Email User Profile
Post: 0
Registered in: 1/9/2012
Location: MILANO
Age: 49
Gender: Male
This Is It Fan
OFFLINE
1/9/2012 9:10 AM
 
Quote

interessante
Email User Profile
Post: 22
Registered in: 5/10/2009
Location: FIRENZE
Age: 32
Gender: Male
This Is It Fan
OFFLINE
2/25/2012 4:03 PM
 
Quote

E' venuto il mio turno...dopo quasi due anni dall'uscita ho deciso alla fine di ascoltare quest'album, di documentarmi su esso, di leggere le vostre impressioni, di tutti, comprese le mie che vedevano in maniera molto negativa l'uscita di questo progetto.

Eppure eccomi qui. Questo non è un album normale, è questo il punto di vista giusto per poter ascoltare e vedere questo album.

Non è una compilation, non è un album di scarti. Questo è l'album che Michael stava preparando per noi, per me è così: sono racchiusi pezzi in corso d'opera, pezzi a cui Michael stava lavorando proprio negli ultimi mesi della sua vita; Best of Joy è quasi sicuro che sarebbe apparsa anche nei concerti di Londra.

Ho pensato a Walt Disney quando ho iniziato ad ascoltare l'album; il grande Walt stava lavorando a Il Libro della Giungla...la produzione era quasi a metà, ben distante cmq dalla fine, diciamo che da una scala da 1 a 10 il lavoro era a 4. Walt è morto nel dicembre 1966, lasciando il film incompiuto, con le disposizioni sui personaggi, su alcune scelte di sceneggiatura, ma il film, di fatto, venne finito solo nell'anno successivo e rilasciato 10 mesi dopo la morte di Walt.
Eppure ad oggi, nel fanbase e nella critica, Il libro della giungla è l'ultimo film di Walt Disney. Non lo aveva finito, non lo ha mai visto al cinema, ma lo aveva concepito, iniziato, dato disposizioni fino all'ultimo giorno prima che la malattia lo portasse via.

Il libro della giungla è come Michael: non è l'album che stavamo aspettando, ma non è nemmeno l'album messo in piedi con scarti o cosa. No no, questo è la sola parte sopravvissuta di quel progetto; e non è un caso che abbiano inserito 2 canzoni dall'era Thriller, purtroppo il lavoro di MJ secondo me non sarebbe stato sufficiente a coprire la durata normale di un disco, già così è corto.

Dal prossimo album postumo secondo me il tutto sarà diverso, ma questo no, Michael è ciò che è sopravvissuto da quel progetto nato concretamente nel 2007. Ed è bellissimo, tendo a dividere l'album in 2, separando le ultime 2 tracce, stupende, ma che vanno contestualizzate e ascoltate a parte, quasi come 2 bonus tracks (aspetto sempre 10-15 secondi dalla fine della 8 per far iniziare la 9); non so dare un voto ad ogni singola canzone, diciamo che le mie preferite sono:

Hollywood tonight
I like the way you love me
Best of joy


Il resto è cmq su un livello davvero alto, sarebbe venuto fuori un grandissimo album, ne sono sicurissimo; l'album nel complesso è sul 7-8, davvero mi piace molto anche l'uso della voce, è evidente che sia Michael, non capisco come alcuni possano negarlo. Lo consiglio a tutti, questo è l'album che stavamo aspettando, ad uno stadio embrionale, ma nessuno mi toglie dalla testa che questi pezzi (tolte le ultime 2, come già spiegato) sarebbero finiti nel nuovo progetto.

Questo è un album di Michael Jackson a tutti gli effetti, questo è Il libro della giungla del nostro Michael...

:)

Angelo
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:40 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com