Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)





New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Recensioni della critica musicale all'album "Michael"

Last Update: 11/16/2011 4:29 AM
Email User Profile
Post: 7,209
Registered in: 8/14/2009
Location: CIVITANOVA MARCHE
Age: 50
Gender: Female
Thriller Fan
OFFLINE
1/13/2011 3:48 PM
 
Quote

Siete tutti un po’ Michael Jackson, l’avete visto il vostro presidente del consiglio?

Infatti Victory non capisco questo riferimento [SM=g27833] ... non mi vien da ridere

1/13/2011 6:36 PM
 
Quote

La recensione di RS è ironica, palesemente surreale e abbastanza simpatica. Non è nemmeno pesante nei confronti di MJ e mi pare che sostanzialmente tenga conto che non è un disco voluto da MJ, ma un'operazione commerciale, così come la vedo io.
Se ci si incazza per questa recensione, allora meglio non leggere quella di Bertoncelli sulla Repubblica (3/10).
Cosa non capisce RS che dovrebbe invece capire?
[Edited by (MarkLanegan) 1/13/2011 6:51 PM]
Email User Profile
Post: 358
Registered in: 12/22/2007
Location: PALO DEL COLLE
Age: 27
Gender: Male
Number Ones Fan
OFFLINE
1/13/2011 6:46 PM
 
Quote

Magnifica, credo sia la miglior recensione in circolazione quella di RS.

Email User Profile
Post: 2,410
Registered in: 10/27/2009
Location: BARI
Age: 34
Gender: Female
Vice Amministratore
Dangerous Fan
Direzione
OFFLINE
1/13/2011 6:59 PM
 
Quote

Re:
aurora.69, 13/01/2011 15.48:

Siete tutti un po’ Michael Jackson, l’avete visto il vostro presidente del consiglio?

Infatti Victory non capisco questo riferimento [SM=g27833] ... non mi vien da ridere




Suppongo (senza timore di sbagliare) che si riferisca ai vari fondotinta, lifting, chirurgie, trapianti di capelli, ritocchi ecc.....ed è verissimo! Vale a dire, tutti interveniamo sul nostro aspetto, in modo più o meno marcato, quindi non solo MJ dovrebbe essere passibile di giudizio su questo punto. Effettivamente è un ragionamento che fila.
[Edited by AntonellaP85 1/13/2011 7:24 PM]
Email User Profile
Post: 1,604
Registered in: 4/12/2007
Gender: Male
Dangerous Fan
OFFLINE
1/13/2011 7:13 PM
 
Quote

Ironica, intelligente e sottile, però potevano parlare anche un pochino di musica!
[Edited by Keep the faith 1/13/2011 7:14 PM]

Ah Avvocà io un termine per note ve lo concedo...però non scrivete troppo perchè io non ce la faccio a leggere
Email User Profile
Post: 1,539
Registered in: 9/11/2009
Gender: Female
HIStory Fan
OFFLINE
1/13/2011 7:23 PM
 
Quote

Tutto sommato questa recensione mi piace, è pungente ed ironica e fa riflettere.

Di tutte le cose che farai la gente ricorderà solo le peggiori e se non le hai mai fatte le creerà dal nulla!
Michael Jackson

I love you more

La morte, per chi muore, è la fine di tutto; per chi resta è l'inizio del ricordo.
Email User Profile
Post: 2,567
Registered in: 8/20/2009
Gender: Female
Dangerous Fan
OFFLINE
1/13/2011 7:46 PM
 
Quote



Chissà perchè invece a me questa recensione non fa riflettere....!!

Ironia spicciola trita e ritrita, con divagazioni politiche che non calzanti con il mondo dello spettacolo (ma forse RS vuole ancora stupire sull'onda della copertina dedicata al Berlusca)....e della musica ne vogliamo parlare ??

Però a quanto pare anche questa volta si è preferito divagare su altro...




Email User Profile
OFFLINE
1/13/2011 10:12 PM
 
Quote

Re:
Caro Rolling Stone Italy, sono il vero Michael Jackson e posso dirla tutta....mi sono veramente rotto i c******i (si può scrivere tale parola in una rivista che pare una monografia di Jagger e soci, i quali niente hanno di rivoluzionario ormai se non i leggins?). E vabbè che volevate essere ironici, e vabbè che l'album non l'ho voluto io ma quel fesso di Branca, e vabbè che l'album deve far guadagnare i pargoli (sapete com'è...ognuno pensa ai figli suoi!) però quella frasetta che mi sarei "fottuto" da solo..no quella non la posso proprio digerire! Detta da voi poi, che dopo avermi dedicato copertine su copertine dove di tutto si parlava tranne che di musica, che avete raggiunto il culmine con quella foto infame degna del più tanghero gossip giudiziario..perseverate e anche dopo che ho lasciato questo mondo, continuate a discutere del mio sesso, della mia età, del colore della mia pelle..piuttosto che di quello per cui siete pagati: parlate di musica...MUSICA...avete capito? MUSICA..quella che esce dagli strumenti..non quella che esce dalla vostra bocca o dalle monete sonanti dei discografici....musica e date giudizi su quella se ancora ne siete capaci...magari lasciando perdere il mio naso e questa sì che sarebbe per voi una vera rivoluzione...
Vostro Michael


P.S: Il numero di fondotinta di Silvio...non è il mio....Già che ci siete...frequentate un corso di make-up..e ricordate...nei momenti bui della vita, non c'è niente di meglio, come diceva DE SICA, che "un velo di grigio sulle palpebre".....
[Edited by Victoryfan 1/13/2011 10:12 PM]
1/13/2011 10:30 PM
 
Quote

Re: Re:
Victoryfan, 13/01/2011 22.12:

Caro Rolling Stone Italy, sono il vero Michael Jackson e posso dirla tutta....mi sono veramente rotto i c******i (si può scrivere tale parola in una rivista che pare una monografia di Jagger e soci, i quali niente hanno di rivoluzionario ormai se non i leggins?). E vabbè che volevate essere ironici, e vabbè che l'album non l'ho voluto io ma quel fesso di Branca, e vabbè che l'album deve far guadagnare i pargoli (sapete com'è...ognuno pensa ai figli suoi!) però quella frasetta che mi sarei "fottuto" da solo..no quella non la posso proprio digerire! Detta da voi poi, che dopo avermi dedicato copertine su copertine dove di tutto si parlava tranne che di musica, che avete raggiunto il culmine con quella foto infame degna del più tanghero gossip giudiziario..perseverate e anche dopo che ho lasciato questo mondo, continuate a discutere del mio sesso, della mia età, del colore della mia pelle..piuttosto che di quello per cui siete pagati: parlate di musica...MUSICA...avete capito? MUSICA..quella che esce dagli strumenti..non quella che esce dalla vostra bocca o dalle monete sonanti dei discografici....musica e date giudizi su quella se ancora ne siete capaci...magari lasciando perdere il mio naso e questa sì che sarebbe per voi una vera rivoluzione...
Vostro Michael


P.S: Il numero di fondotinta di Silvio...non è il mio....Già che ci siete...frequentate un corso di make-up..e ricordate...nei momenti bui della vita, non c'è niente di meglio, come diceva DE SICA, che "un velo di grigio sulle palpebre".....




Caro Vero Michale Jackson, sono il Rolling Stone. Il Vero ROlling Stone. E sì, puoi dirla tutta, che poi questa "tutta" altro non è che la tua versione delle cose e si risolve in una ennesima recensione della recensione. La quale è, per fortuna, libera, ma appunto non tiene conto della libertà della stessa. E anche io, il Vero Rolling Stone, mi sono rotto i coglioni di ricevere centinaia di lettere ogni settimana da parte di fan di questo o quell'artista che si lamentano per il trattamento ricevuto. Certe volte riceviamo perfino lettere di fan (vedi le 5 stelle ai deerhunter, ché Halcyon Digest è un grand album ma mica è Hosianna Mantra) che si lamentano perché il loro disco ha ricevuto troppo e adesso anche quelli che leggono il VEro Rolling Stone ascoltano i Deerhunter. Dicevi della musica. Sì, in effetti non parliamo molto di musica nelle 30 -40 righe di ogni recensione, diamo solo delle indicazioni di massima, dalle quali si può capire il contenuto del voto complessivo. In questa parlo di canzonette, poi credo si capisca anche dal tono che non ci sia molto da dire su quello che é "una robetta tranquilla", mica recensivo i Salem o le atmosfere dei Locrian. GLi ho pure dato la sufficienza, vuol dire che è pop innocuo e che può piacere a tutti, sperando che chi rosica sempre e comunque per tutto non ne abbia a male.
Email User Profile
Post: 2,569
Registered in: 8/20/2009
Gender: Female
Dangerous Fan
OFFLINE
1/14/2011 3:30 PM
 
Quote


...no, qui non si rosica nè ci si lamenta della "asserita sufficienza".

Il discorso è diverso; occorre motivarla la recensione, soprattutto per una testata che dovrebbe essere tecnicamente preparata, non si può pretendere che detta motivazione venga racchiusa in un generico "robetta tranquilla".




New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:44 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com