Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Michael ha avuto una vita "bella"?

Last Update: 3/8/2010 9:03 PM
Email User Profile
Post: 187
Registered in: 3/10/2009
Location: NAPOLI
Age: 34
Gender: Female
The Essential Fan
OFFLINE
4/19/2009 7:10 PM
 
Quote

voi che ne dite?
Spesso mi trovo a parlare con tante persone di Michael, persone che hanno una loro idea su di lui...c'è chi lo apprezza in termini artistici, chi non ci capisce praticamente niente e parla per parlare, chi lo giudica come uomo pur non disprezzando la sua carriera...e c'è chi non è proprio convinto della sua passata presunta pedofilia ma che nemmeno lo vede un soggetto sano a tutti gli effetti, anche per la sua sindrome di Peter Pan, per il suo rifiuto di crescere davvero e diventare un uomo adulto.

Lui rappresenta il mio mondo, fa parte di me, e so che soltanto voi potete capirmi qnd dico questo, però ancora oggi sono tante le cose che mi chiedo.

Molti dicono che se si pensa alle operazioni fatte al naso per farlo diventare così piccolo, ai capelli che pian piano ha reso lisci (parrucca o non parrucca)e al colore della sua pelle che col passare degli anni è diventata + bianca del latte, bisogna fare 1+1 e capire che lui ha voluto sempre + assomigliare ad un uomo di razza bianca.
Ecco perchè nessuno crede alla storia della sua vitiligine...perchè collegano l'uno agli altri tutti questi cambiamenti radicali, associandoli infine ad una sua forte insicurezza di base che gli parte dal profondo.

Ecco, io non so quale sia la verità, e vi dico che poco me ne importa, perchè per me Michael resta Michael, qualunque siano state le sue scelte di vita. Lui mi ha emozionata e mi emoziona tutt'ora come nessuno mai, quindi...non mi interessa giudicare o sapere a tutti i costi cosa sia accaduto veramente, perchè non cambierebbe la stima, l'ammirazione e l'amore che provo per lui.

Quello che però mi chiedo spesso è se lui sia felice...
Il suo successo, seppur invidiabile, gli ha reso la vita cmq difficile sotto certi aspetti, non ha mai vissuto in maniera normale, non ha avuto un'infanzia e un'adolescenza reali...

Però, fino a che aveva 20 e 30 anni, vedevo in lui un uomo grintoso, che qnd saliva su un palco sapeva dare vita ad ogni cosa, un suo sorriso era davvero un raggio di sole!!!

Adesso invece non lo so...a parte le accuse infamanti in cui io non ho mai creduto e che cmq l'hanno distrutto, quando vedo il suo sguardo in qlc foto attuale, leggo tanta malinconia nei suoi occhi, non lo so...tristezza anche...e mi si stringe il cuore.
Poi penso a ciò che molti pensano riguardo al suo star male con sè stesso, e ci penso ancora di +...

Voi cosa ne pensate? Mi piacerebbe confrontarmi con voi, che come me, credete sempre in lui.
4/21/2009 8:06 PM
 
Quote

Federica, hai posto una bella domanda, che credo si facciano tutti i suoi fans preoccupati per lui. Credo che come ogni persona al mondo abbia avuto i suoi periodi belli e sereni, e quelli brutti, che purtroppo conosciamo tutti. Credo inoltre che la felicità in assoluto non esista, puoi vivere dei momenti di pura felicità, ma sono fuggevoli (e sempre più rari a a mano a mano che diventi adulto).
Nonostante tutti i suoi talenti e doni non ha avuto una vita facile, soprattutto per colpa del padre che gli ha rovinato l'infanzia, senza addentrarci troppo su questo aspetto ma di cui i problemi un individuo se li porta dietro a vita. Senza contare che una certa malinconia di fondo può essere dovuta alla sua sensibilità artistica. Io dico sempre parlando di lui: ha un talento infinito ma ha pagato un prezzo veramente caro.
Tutti i suoi cambiamenti d'aspetto (a parte la vitiligine che noi sappiamo essere vera e non controllabile) sicuramente nascondono un disagio intimo più profondo, che non saprei dire quale. Parlo degli interventi di chirurgia, quelli definitivi, più che dello stile dei capelli o del make up.
Ora come ora una certa malinconia nello sguardo e nel sorriso delle foto la noto anch'io. Credo derivi dal processo, non solo quello in aula, ma soprattutto dal linciaggio mediatico mondiale e americano in particolare. Sono cose che ti segnano veramente e che hanno bisogno di molto tempo per guarire, soprattutto se sei accusato ingiustamente da una famiglia a cui hai fatto solo del bene.
E per rispondere alla fine alla tua domanda, ti dico non so se abbia ritrovato una sua serenità nonostante tutto, spero veramente che il miracolo lo abbiano fatto i figli.
Email User Profile
Post: 501
Registered in: 3/23/2009
Location: BARI
Age: 23
Gender: Female
Invincible Fan
OFFLINE
4/21/2009 8:44 PM
 
Quote

ragazze io penso che mike solo adesso che si sta accorgendo che i fan lo amano ancora sta ritornando a vivere...ha passato una vita ingiusta...davvero...però comunque noi dobbiamo dargli forza...la felicità che si merita e che non ha mai avuto...
Email User Profile
Post: 975
Registered in: 8/23/2008
Location: L'AQUILA
Age: 45
Gender: Female
HIStory Fan
OFFLINE
4/21/2009 9:18 PM
 
Quote

Io credo che una luce malinconica nei suoi occhi ci sia sempre stata in realtà a dispetto del suo sempre luminoso sorriso, anche nei momenti di massimo fulgore. E' una condizione dell'anima, parzialmente indipendente dal modo in cui si vive. A parte che la felicità è una condizione del tutto momentanea, brevissima quanto il tempo di una improvvisa euforia (mio parere), penso che le tante vicissitudini della sua vita lo abbiano reso solo più arrabbiato e cinico, non più infelice.
Credo che oggi sia più sereno anche in virtù di questa sua maturazione, ma un ruolo fondamentale è probabilmente da attribuire ai figli più che ai fans.

Email User Profile
Post: 509
Registered in: 3/23/2009
Location: BARI
Age: 23
Gender: Female
Invincible Fan
OFFLINE
4/21/2009 10:04 PM
 
Quote

Re:
anna1973, 21/04/2009 21.18:

Io credo che una luce malinconica nei suoi occhi ci sia sempre stata in realtà a dispetto del suo sempre luminoso sorriso, anche nei momenti di massimo fulgore. E' una condizione dell'anima, parzialmente indipendente dal modo in cui si vive. A parte che la felicità è una condizione del tutto momentanea, brevissima quanto il tempo di una improvvisa euforia (mio parere), penso che le tante vicissitudini della sua vita lo abbiano reso solo più arrabbiato e cinico, non più infelice.
Credo che oggi sia più sereno anche in virtù di questa sua maturazione, ma un ruolo fondamentale è probabilmente da attribuire ai figli più che ai fans.





giusto...forse i figli sono l'unica vera fortuna che ha!!!
[Edited by Jacksina 4/21/2009 10:04 PM]
Email User Profile
Post: 58
Registered in: 1/19/2009
Location: CAPOTERRA
Age: 37
Gender: Female
Visionary Fan
OFFLINE
4/21/2009 11:50 PM
 
Quote

Re: Re:
Jacksina, 21/04/2009 22.04:




giusto...forse i figli sono l'unica vera fortuna che ha!!!




sono d'accordissimo con te !
Email User Profile
Post: 393
Registered in: 4/29/2008
Gender: Male
Number Ones Fan
OFFLINE
4/22/2009 12:47 AM
 
Quote

Non credo sia felice e non credo lo sia mai stato.

Nonostante i suoi infiniti successi.......
Email User Profile
Post: 210
Registered in: 3/10/2009
Location: NAPOLI
Age: 34
Gender: Female
Number Ones Fan
OFFLINE
4/22/2009 1:57 AM
 
Quote

Re:
Rarronno, 22/04/2009 0.47:

Non credo sia felice e non credo lo sia mai stato.

Nonostante i suoi infiniti successi.......




E' quello che a volte penso anche io...e che mi dispiace...
Certo, noi fans col nostro calore possiamo trasmettergli il nostro affetto, ma non credo che sia questa la felicità di cui ogni persona ha bisogno. Intendo quella felicità che viene dalle piccole cose della vita quotidiana, una vita che lui non ha mai conosciuto...questo è il caro prezzo del successo, e credo sia un prezzo molto ma molto alto...forse troppo!

Qnd ho aperto il topic, nell'elenco dei cambiamenti che fanno pensare al suo voler assomigliare a un uomo di razza bianca, ho dimenticato di citare un altro fattore, quello riguardo ai suoi figli.

Tutti, e dico tutti, mi chiedono come mai i suoi figli siano così bianchi, volendo dire tra le righe che sicuramente non sono sangue del suo sangue, e che il fatto che se li sia scelti bianchi è un altra dimostrazione del suo rifiuto di sè stesso e della sua razza, e anche un segno della sua eterna stranezza (percepita come instabilità psicologica!)...

Ora, premettendo che non è importante la vera paternità biologica, in quanto i figli sono di chi se li cresce...voi cosa pensate al riguardo? E' un altra conseguenza della sua insicurezza?
Mah...
Email User Profile
Post: 64
Registered in: 4/9/2009
Gender: Female
Visionary Fan
OFFLINE
4/22/2009 2:25 AM
 
Quote

Re: Re:
FedericaMJ, 22/04/2009 1.57:




E' quello che a volte penso anche io...e che mi dispiace...
Certo, noi fans col nostro calore possiamo trasmettergli il nostro affetto, ma non credo che sia questa la felicità di cui ogni persona ha bisogno. Intendo quella felicità che viene dalle piccole cose della vita quotidiana, una vita che lui non ha mai conosciuto...questo è il caro prezzo del successo, e credo sia un prezzo molto ma molto alto...forse troppo!

Qnd ho aperto il topic, nell'elenco dei cambiamenti che fanno pensare al suo voler assomigliare a un uomo di razza bianca, ho dimenticato di citare un altro fattore, quello riguardo ai suoi figli.

Tutti, e dico tutti, mi chiedono come mai i suoi figli siano così bianchi, volendo dire tra le righe che sicuramente non sono sangue del suo sangue, e che il fatto che se li sia scelti bianchi è un altra dimostrazione del suo rifiuto di sè stesso e della sua razza, e anche un segno della sua eterna stranezza (percepita come instabilità psicologica!)...

Ora, premettendo che non è importante la vera paternità biologica, in quanto i figli sono di chi se li cresce...voi cosa pensate al riguardo? E' un altra conseguenza della sua insicurezza?
Mah...


premettendo che io non credo che lui rinneghi la sua razza ma al massimo non accetta se stesso, che è ben diverso
credo che i suoi figli possa averli voluti di pelle bianca,se li ha voluti davvero lui così, per agevolare loro nel riconoscerlo come padre...quindi sottende comunque un'insicurezza di base che lui ha, ma non penso c'entri la questione razziale. Mike se ricordate ha detto di sentirsi profondamente orgoglioso di essere un uomo nero.

Per rispondere alla domanda principale del topic, secondo me con le accuse e i processi (quello mediatico e quello vero) Michael ha dovuto affronatare una prova veramente dura per qualsiasi essere umano, e da allora ho dei dubbi che abbia ritrovato una vera serenità.
Lo spero, spero con tutto il cuore che sia felice perchè lui di felicità ne regala tanta.
Email User Profile
Post: 212
Registered in: 3/10/2009
Location: NAPOLI
Age: 34
Gender: Female
Number Ones Fan
OFFLINE
4/22/2009 2:34 AM
 
Quote

Re: Re: Re:
roby_jackson84, 22/04/2009 2.25:


premettendo che io non credo che lui rinneghi la sua razza ma al massimo non accetta se stesso, che è ben diverso
credo che i suoi figli possa averli voluti di pelle bianca,se li ha voluti davvero lui così, per agevolare loro nel riconoscerlo come padre...quindi sottende comunque un'insicurezza di base che lui ha, ma non penso c'entri la questione razziale. Mike se ricordate ha detto di sentirsi profondamente orgoglioso di essere un uomo nero.

Per rispondere alla domanda principale del topic, secondo me con le accuse e i processi (quello mediatico e quello vero) Michael ha dovuto affronatare una prova veramente dura per qualsiasi essere umano, e da allora ho dei dubbi che abbia ritrovato una vera serenità.
Lo spero, spero con tutto il cuore che sia felice perchè lui di felicità ne regala tanta.



Non sono io che penso che sia una questione razziale...riportavo ciò che a tutti viene da pensare, ciò di cui la maggior parte delle persone è convinta, perchè sembra contraddittorio dire di essere fiero di essere un uomo nero e poi dimostrare coi fatti l'opposto.

Riguardo al resto, sono d'accordo con te nell'affermare che di felicità ne regala tanta...anche se credo che nemmeno se ne renda conto.
[Edited by FedericaMJ 4/22/2009 2:42 AM]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:51 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com