Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Gli amori di Michael: ma quali amori?

Last Update: 2/19/2019 5:03 PM
9/1/2009 1:47 PM
 
Quote

No,io invece penso che Debbie sia stato un vero amore x Mike...infatti nell'intervista Take two,Debbiè dice che lo voleva veramente,ma poi si sono lasciati xkè la privacy di Debbie è stata sconvolta infatti non poteva nemmeno andare al supermercato(lo dice in Take two)
Email User Profile
Post: 109
Registered in: 6/30/2009
Location: SENIGALLIA
Age: 40
Gender: Female
The Essential Fan
OFFLINE
9/2/2009 12:41 PM
 
Quote

Re:
Alejean, 25/08/2009 19.08:

Per quando mi riguarda, nessuno può sapere davvero la verità, visto che si parla per ipotesi,la mia è che era asessuale.. Secondo me amava fraternamente le persone a lui care.. Era un bambino nel corpo di un uomo.. Non era malizioso,non guardava sessualmente una donna.. O non ha trovato la donna giusta forse! Anche se poteva averne quando ne voleva ma a lui non piaceva proprio questo forse.. Certo che se si faceva un giretto tra le fan ne trovava quante ne voleva.. Io personalmente non avevo bisogno di sesso con lui.. Mi bastava un suo abbraccio e un bacino.. Gli avrei dedicato tutta la mia vita!




La penso esattamente come te!
Anche io sarei stata con lui tutta la vita anche senza sesso. Tanta era ed è la mia ammirazione ed il mio amore per lui che il solo fatto di stargli vicina ed essere speciale per lui mi sarebbe bastato.
Forse sono pazza ma è quello che penso.
[Edited by selvaggia79 9/2/2009 12:41 PM]
Email User Profile
Post: 164
Registered in: 7/18/2009
Location: MILANO
Age: 32
Gender: Female
The Essential Fan
OFFLINE
9/8/2009 1:55 AM
 
Quote

sinceramente non credo ci sia mai stato nulla con debbie... spero fosse solo una farsa quel matrimonio...

cmq io appena avevo letto il post su myspace di lisa marie, non avevo interpretato male la sua frase; l'avevo intesa proprio nel senso che lui l'avesse amata al massimo, più di quanto avesse capacità di amare.
non la vedo in senso negativo come ha detto qualcuno, cioè che sembra che lui fosse incapace d'amare, dalle parole di lisa

io ancora non ho capito se con diana c'è stato un rapporto o no [SM=g27818]
[Edited by kiarakiller 9/8/2009 2:19 AM]
9/8/2009 11:08 PM
 
Quote

Dalla lista degli amori di Michael penso sia stato tralasciato un nome importante: quello di sua madre Katherine.
Credo che l'unica figura femminile ad aver dominato la vita di Michael sia stata proprio questa madre, vittima sacrificale di un uomo violento e traditore, che egli sentiva di dover proteggere e salvare.
Ho motivo di ritenere che Michael si fosse identificato per antitesi nella figura distruttiva del padre, tanto da arrivare a ritenersi, idealmente, il compagno perfetto della madre.
Non è casuale che tutti i suoi fratelli si fossero sposati presto e che solamente lui fosse rimasto scapolo, così come è emblematico il fatto che si sia sposato soltanto per generare figli e dietro il suggerimento della madre stessa.
Scrivendo questo post, sono stata colta da una folgorazione che spero non vi turbi: sembra quasi che Michael abbia concepito quei figli per Katherine (non potendoli concepire con lei direttamente), a cui ne ha lasciato, infatti, la custodia.

Forse per Michael, amare una donna avrebbe significato tradire la madre.
Email User Profile
Post: 70
Registered in: 7/24/2009
Gender: Female
Visionary Fan
OFFLINE
9/10/2009 9:04 PM
 
Quote

Io sono d'accordo con Alejean..
"Era un bambino nel corpo di un uomo.. Non era malizioso,non guardava sessualmente una donna.."
Secondo me era speciale proprio per questo..Michael era diverso dagli altri uomini..incapace di fare del male volontariamente..anch'io non credo che a lui interessasse il sesso in quanto tale..era qualcosa di sacro x lui..aveva bisogno di una donna da amare nel senso più innocente del termine..
Email User Profile
Post: 356
Registered in: 8/6/2009
Gender: Female
Number Ones Fan
OFFLINE
9/10/2009 9:52 PM
 
Quote

Re:
(Malombra), 08/09/2009 23.08:


Scrivendo questo post, sono stata colta da una folgorazione che spero non vi turbi: sembra quasi che Michael abbia concepito quei figli per Katherine (non potendoli concepire con lei direttamente), a cui ne ha lasciato, infatti, la custodia.

Forse per Michael, amare una donna avrebbe significato tradire la madre.



Personalmente no, non provo alcun turbamento.
Però ho un'opinione molto meno edipico-freudiana.

9/10/2009 11:23 PM
 
Quote

Re: Re:
Infinitoeuno, 10/09/2009 21.52:

(Malombra), 08/09/2009 23.08:


Scrivendo questo post, sono stata colta da una folgorazione che spero non vi turbi: sembra quasi che Michael abbia concepito quei figli per Katherine (non potendoli concepire con lei direttamente), a cui ne ha lasciato, infatti, la custodia.

Forse per Michael, amare una donna avrebbe significato tradire la madre.



Personalmente no, non provo alcun turbamento.
Però ho un'opinione molto meno edipico-freudiana.




La folgorazione mi ha colta ripensando ad una frase che Michael rivolse alla madre in seguito all' acquisto della casa da duecentodiecimila dollari ad Encino. La madre volle contribuire alla spesa, versando di tasca propria trentacinquemila dollari.
Michael le cointestò la casa, ma come bene non condivisibile col marito. Esattamente le disse: "Quando non ne potrai più di lui, verrai ad abitare qui. Saremo tu ed io soltanto. Senza Joseph".
Michael aveva solo ventun anni, tutta la vita davanti ma non pensava a crearsi una propria famiglia, bensì a ricreare un modello rivisitato e corretto di quella che già aveva, escludendo il padre (come dal testamento) e "sposando" idealmente la madre.

P.S. Hai visto che la Luna si trova al Medio Cielo, nel tema natale di Michael calcolato per le 23,53?
Email User Profile
Post: 62
Registered in: 6/30/2009
Location: FRATTAMAGGIORE
Age: 28
Gender: Female
Visionary Fan
OFFLINE
9/10/2009 11:57 PM
 
Quote

Io credo che Malombra potrebbe avere ragione.
E molto interessante ciò che hai detto, è un' intuizione brillante che chiarirebbe molte cose.

Ovviamente le spiegazioni del suo comportamento nei confronti delle donne e il suo approccio col sesso vanno ricercate anche in altri motivi.

Forse è stata una miscela esplosiva di insicurezza e di violenze emotive a destare in lui un profondo sconvolgimento sessuale.
Essendo cresciuto con l' immagine di un padre-marito-figura maschile predominante così poco tollerante e fedele, è probabile che in breve tempo nel suo inconscio di bambino si sia fatta strada la certezza che crescere, diventare uomini fosse connaturato a perdere ogni attenzione relazionale, ogni traccia di sensibilità.
Michael subiva l' abuso di potere di un padre-padrone e sotto i suoi stessi occhi ha osservato l' evolversi di un compagno sgradevole, che non faceva altro che tradire la fiducia di sua moglie e trattarla senza riguardo in una specie di insana piramide gerarchica, dove la donna assumeva un ruolo del tutto marginale, lo stesso ruolo marginale che Michael ha sempre attribuito alle donne di cui si innamorava.
Pensateci. Lisa Maria, Debbie, entrambe gli erano vicine ma a nessuna delle due è stato permesso di accedere al suo mondo, a nessuna era permesso di essere ed esistere in quanto tali.
Lisa era la figlia dell' uomo a cui si ispirava, Debbie sarebbe stata la "madre" dei suoi figli.
Mi secca doverlo dire, ma in questo io non faccio altro che riconoscere l' imponente figura di Joseph, di un uomo che lascia a casa la propria moglie, incastonandola ben bene del suo progetto di vita quasi fosse una pedina della sua scacchiera.

Michael ha trascorso l' intera esistenza cercando di non assomigliare a suo padre, e questo è stato il basamento della sua malattia.Ha rifiutato così tanto la cruda e brutale virilità di Joseph da non sopportare l' idea di crescere, di diventare un uomo e di accettare il sesso come espressione d' amore.

Se avesse perdonato suo padre, sarebbe cresciuto.
Email User Profile
Post: 357
Registered in: 8/6/2009
Gender: Female
Number Ones Fan
OFFLINE
9/11/2009 12:07 AM
 
Quote

Re: Re: Re:
(Malombra), 10/09/2009 23.23:



La folgorazione mi ha colta ripensando ad una frase che Michael rivolse alla madre in seguito all' acquisto della casa da duecentodiecimila dollari ad Encino. La madre volle contribuire alla spesa, versando di tasca propria trentacinquemila dollari.
Michael le cointestò la casa, ma come bene non condivisibile col marito. Esattamente le disse: "Quando non ne potrai più di lui, verrai ad abitare qui. Saremo tu ed io soltanto. Senza Joseph".
Michael aveva solo ventun anni, tutta la vita davanti ma non pensava a crearsi una propria famiglia, bensì a ricreare un modello rivisitato e corretto di quella che già aveva, escludendo il padre (come dal testamento) e "sposando" idealmente la madre.

P.S. Hai visto che la Luna si trova al Medio Cielo, nel tema natale di Michael calcolato per le 23,53?



Sicuramente la madre è stata amatissima, infatti c'è anche un filmato tenerissimo in cui le dedica una canzone per il compleanno. Credo che lui volesse veramente difenderla e salvarla da quel marito, che la tradiva in continuazione. Credo che i tradimenti a cui lui assisteva generassero un profondo senso di colpa in lui e allo stesso tempo un istinto protettivo, tanto da determinare un atteggiamento completamente diverso rispetto a quello del padre e dei fratelli nei confronti della figura femminile. Della madre prima e della donna in generale. Lo dice anche lui stesso in Moonwalk quando racconta l'episodio della ragazza usata da uno dei suoi fratelli e che lui voleva aiutare.

In seguito Michael, pur continuando a provvedere a tutte le necessità della madre, ha sentito l'esigenza di separarsi dalla famiglia troppo invadente e anche dalla madre. E se ha lasciato i suoi bambini a lei, è perché sapeva che lei sarebbe stata l'unica persona in grado di dar loro quell'amore di madre che nella vita lui aveva trovato in lei e che i bambini non avevano mai conosciuto. Almeno questa è la mia opinione.
[Edited by Infinitoeuno 9/11/2009 3:02 AM]
Email User Profile
Post: 117
Registered in: 8/9/2009
Gender: Female
The Essential Fan
OFFLINE
9/11/2009 12:11 AM
 
Quote

Mi chiedo come si possano fare tutte queste supposizioni sulla psicologia di Michael. Inibizioni, complesso di Edipo, asessualità, uomo non cresciuto....Va bene parlarne, ma senza forzature...io non mi esprimo, pur avendo letto di tutto e seguendolo da tanto tempo... penso solo che era un uomo con le sue mancanze e le sue necessità, insomma non era un alieno, un coacervo di problematiche psichiatriche irrisolte, insomma non mi va di psicanalizzarlo così! Era un uomo intelligente, poliedrico, contraddittorio, ma un uomo, adulto, e certamente avrà amato qualcuno, nel corpo e nella mente...
[Edited by gaby@ 9/11/2009 12:15 AM]
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:16 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com