Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Michael Jackson è Passato?

Last Update: 12/24/2009 8:14 PM
Email User Profile
Post: 108
Registered in: 9/9/2008
Location: CRISPANO
Age: 40
Gender: Female
The Essential Fan
OFFLINE
9/20/2008 3:42 PM
 
Quote

Re:
anna1973, 20/09/2008 15.38:

E' vero, ormai la gente associa la "negatività" legata alla persona alla sua stessa musica, cosa che ovviamente non succede a chi ascolta e conosce realmente le sue canzoni. Per cui ci si permette di dire che è trapassato (pensando così di dargli un'impronta negativa e facendogli invece un complimento), mostrando come al solito scarsa conoscenza di quello su cui pretendono di dare giudizi. Credo che il motivo sia solo questo.
Essendo io una semplice ascoltatrice di musica da più di 30 anni (ultimamente poco perché è di norma orrenda), dico che la musica che Michael faceva 20 anni fa, o anche 10 la si ritrova come base in molta musica pop moderna (ma casomai qualche esperto potrà dire che Michael in realtà l'ha copiata appunto 20 o 10 anni prima), purtroppo con scarsi risultati, visto che mancano due cose fondamentali: il CARISMA e il TALENTO.
Chiudo dicendo che questi tempi moderni mi fanno sempre più rimpiangere ciò che è trapassato.



Quoto [SM=x47932]

Email User Profile
Post: 15,736
Registered in: 1/30/2002
Location: BOLOGNA
Age: 46
Gender: Male
Utente Certificato
Off The Wall Fan
OFFLINE
9/20/2008 3:54 PM
 
Quote

Mike non è trapassato...o meglio....
La sua musica ha impostato nuovi standard; i suoi video, puntualmente imitati anno dopo anno, hanno dato vita al concetto stesso di 'moderno videoclip'; i suoi live hanno imposto altri standard nell'ambito pop, e anch'essi, tutt'ora, vengono seguiti dalle star della musica commerciale; il concetto stesso di 'musica e canto uniti a danza e immagini' viene da Mike, nell'ambito della musica pop.
Si potrebbe dire che TUTTA l'attuale produzione rn'b/pop (ma non solo quella) derivi dall'operato di Michael Jackson.
Tutti lo imitano (nel modo di cantare, nel modo di ballare), alcuni in modo un po' più creativo e tollerabile, altri imitandolo in modo imbarazzante: Justin Timberlake, Ne-Yo, Chris Brown ecc. ecc.; sono tantissimi, e sono solo quelli attuali!
Seguo Mike da una vita e dopo il megasuccesso di Thriller non sono passati più di due anni di fila senza che venisse fuori qualche suo clone che tentava di fargli le scarpe scopiazzandolo; Bobby Brown, Rockwell ecc. ecc.;non me li ricordo tutti ma sono stati un'infinità.
Dagli anni 90 in poi ogni tanto salta fuori un 'nuovo Re del Pop'; tutti qui dentro si incazzano, e invece dovrebbero esserne felici, perchè ciò dimostra che lui è sempre Michael Jackson, è sempre la megastar a cui paragonarsi per rendere chiara a tutti la portata del proprio successo; ovviamente, questi pseudo 'nuovi Re del Pop' finiscono, in breve tempo, nel dimenticatoio. Lui, a cucci e spintoni, è sempre lì; anche se non per i motivi per cui vorremo vedercelo!
La musica black e pop è tutt'ora, nel bene e nel male, influenzata da Michael Jackson; l'intero music business, anch'esso nel bene e nel male, risente dell'influenza di Mike in modo pesantissimo.
Il Michael Jackson 'artista' e 'intrattenitore' non è trapassato, o meglio, il suo lavoro è ancora vivo e vegeto, potente ed estremamente influente (basti pensare alle quantità di 'sample' e di cover che spingono star e starlette di turno incima alle classifiche)!
Ecco, diciamo che, come i Beatles e Elvis, pare che sia morto l'uomo;la musica vive ancora, ma sembra che l'uomo sia passato a miglior vita; o che si sia trasformato irreparabilmente in un altra persona, o meglio in un altro umanoide, che poco ha a che spartire con l'artista e l'uomo che hanno conquistato il mondo con THRILLER.
Ecco, il problema di Mike è come ha condotto la sua vita privata; tanti di coloro che lo idolatravano ai tempi di THRILLER si sono sentiti un po' traditi, e alcuni lo hanno abbandonato, o per lo meno se ne sono distaccati emotivamente; la sua condotta privata e la sua megalomania hanno cannibalizzato l'artista, lasciando sulle copertine dei giornali solo l'uomo, un uomo effettivamente molto strano, molto difficile da amare per i più. Ed ecco perchè, nonostante la sua influenza nel campo dell'intrattenimento sia ancora visibilissima, agli occhi della gente comune e della critica, anche il Michael Jackson artista merita di essere dimenticato; perchè quel Michael Jackson non è lo stesso Michael Jackson che aveva conquistato il mondo con il suo talento e le sue idee; non gli assomiglia nell'aspetto, non gli assomiglia nei comportamenti, e purtroppo pare che negli anni gli somigli sempre meno anche in campo 'professionale'.
Speriamo che faccia cambiare idea a tutti, al più presto!
[Edited by criticofan 9/20/2008 5:01 PM]
Email User Profile
Post: 80
Registered in: 8/23/2008
Location: L'AQUILA
Age: 46
Gender: Female
Visionary Fan
OFFLINE
9/20/2008 4:09 PM
 
Quote

Ottima disamina, criticofan

Mi sembra che siamo giunti alla stessa conclusione.


Email User Profile
Post: 71
Registered in: 4/29/2008
Gender: Male
Visionary Fan
OFFLINE
9/20/2008 4:53 PM
 
Quote

Quoto Critico per ciò che riguarda l'influenza di Michael nel campo musicale.

Nello specifico, sull' invecchiamento degli album di Michael credo dipenda solo dai suoni che si è deciso di usare. Non è un mistero che i tastieroni 80s invecchino male.

Paradossalmente ha retto meglio alla prova del tempo il disco-funky di Off the Wall, in cui Quincy e gli altri collaboratori hanno dato il meglio, che alcuni pezzi più propriamente pop di Bad o Thriller.

Un discorso a parte va fatto per Dangerous, il disco più innovativo e anarchico di Michael. La media delle canzoni, denudate e viste nella loro qualità ritmico-melodica è nettamente inferiore a Bad e Thriller, ma la produzione è a di livello eccelso.

I campionamenti e ogni suono elettronico sono anni luce avanti rispetto alle produzioni dell'epoca; sono convinto che tutte le produzione R&B odierne utilizzino come metro di paragone questo grande album. Venendo puntualmente annichiliti dal lavoro di Mike, Riley e Bottrell.

Riguardo History: è un disco presentato male( per molti è un GH con qualche inedito), ed evidenzia il peggior difetto di Michael, non saper mettere a fuoco il proprio talento.
Tuttavia dal punto di vista vocale, dei suoni e della produzione in generale è il migliore di Michael, e alcune perle ci mostrano la più profonda anima dell'ex ragazzo di Gary

Invincible è un buonissimo disco, sotto una patina di produzione per teenager che ascoltano Nelly, Usher e tutta la gentaccia che popola la musica black odierna.

E' qua che Michael mi ha dato la delusione più grossa, un vecchio nobile decaduto che prostituisce il suo talento ammiccando ai suddetti giovinastri, sfidando i 20enni sul loro campo.Ottenendo ovviamente risultati patetici(guardatevi la penosa esibizione con gli N-Sync o You Rock My World con Usher). Sono questi i sintomi di una decadenza che possono far dire a un osservatore superficiale che Michael sia vetusto, superato, un relitto del passato.

Una sorta di damnatio memoriae ha colpito Michael nella sua decadenza, facendo si che ne vengano disconosciuti anche i grandi meriti del passato.
Però pur non condividendo questo approccio banale e un po' moralista non mi sento di archiviare come "sbagliato" chi, argomentando, dice che Michael è solo una parentesi chiusa.


Email User Profile
Post: 15,741
Registered in: 1/30/2002
Location: BOLOGNA
Age: 46
Gender: Male
Utente Certificato
Off The Wall Fan
OFFLINE
9/20/2008 4:58 PM
 
Quote

Re:
Rarronno, 20/09/2008 16.53:

Quoto Critico per ciò che riguarda l'influenza di Michael nel campo musicale.

Nello specifico, sull' invecchiamento degli album di Michael credo dipenda solo dai suoni che si è deciso di usare. Non è un mistero che i tastieroni 80s invecchino male.





Però pezzi come "Billie Jean", "Beat it" (drum machine nell'intro a parte) e "Thriller" suonano alla grande anche oggi! Sinceramente, a me tutto l'album THRILLER sembra tutt'altro che 'sorpassato'. specialmente dal punto di vista 'sonico'.

Email User Profile
Post: 73
Registered in: 4/29/2008
Gender: Male
Visionary Fan
OFFLINE
9/20/2008 5:11 PM
 
Quote

Re: Re:
criticofan, 20/09/2008 16.58:



Però pezzi come "Billie Jean", "Beat it" (drum machine nell'intro a parte) e "Thriller" suonano alla grande anche oggi! Sinceramente, a me tutto l'album THRILLER sembra tutt'altro che 'sorpassato'. specialmente dal punto di vista 'sonico'.





Hai ragione io non mi riferivo a tutti i pezzi!
Nello specifico di Thriller mi suonano piuttosto "vecchie" dal punto di vista sonoro Human Nature(pur stupenda) PYT(le vocine finali fan ridere) l'intro di Beat It, The Girls Is Mine(su cui però sono poco obbiettivo, è una canzone che non sopporto) e la mia adorata Baby Be Mine. In generale quelle più elettroniche e suonate meno con strumenti tradizionali.

In Bad invece Just Good Friends, Another Part of Me, e alcuni suoni di altre canzoni.

Poi ovviamente rispetto ad altri lavori degli anni 80 hanno retto benissimo! Compresi alcuni dischi che sono considerati capolavori della musica elettronica(ad esempio Black Celebration dei Depeche Mode).

E ovviamente questi grandi dischi continuo ad ascoltarli volentierissimo nel 2008!


Email User Profile
Post: 318
Registered in: 8/13/2008
Location: NAPOLI
Age: 31
Gender: Female
Vice Amministratore
Number Ones Fan
Direzione
OFFLINE
9/20/2008 5:22 PM
 
Quote

incredibile.....sono pienamente d'accordo con criticofan!!!
Michael ha dato veramente tanto al mondo della musica,talmente tanto che non credo sia possibile considerarlo passato...il suo Thriller ha segnato una sorta di rivoluzione innovativa in campo musicale (come ha già ampiamente detto critico) ...non solo,il suo stile,il suo modo di ballare...un numero elevatissimo di coreografie sono ispirate proprio ai suoi "balletti"...per non parlare del moonwalk,imitatissimo in tutto il mondo!!
l'accostamento del Michael-uomo al Michael-artista ha indubbiamente contribuito nel far pensare a Michael come un fenomeno ormai finito nel dimenticatoio...però poi si incontrano ragazzini di soli 12-13 anni che lo adorano,lo ammirano,è il loro idolo...e ci si rende conto di quanto Michael nonostante tutto riesca ad essere ancora estremamente attuale...certo se si sbrigasse a pubblicare qualcosina di nuovo lo sarebbe ancora di più!!

Email User Profile
Post: 15,743
Registered in: 1/30/2002
Location: BOLOGNA
Age: 46
Gender: Male
Utente Certificato
Off The Wall Fan
OFFLINE
9/20/2008 8:08 PM
 
Quote

Re:
Trilly-88, 20/09/2008 17.22:

incredibile.....sono pienamente d'accordo con criticofan!!!



Non è incredibile, non ti buttare giù, stai semplicemente migliorando! [SM=g27811]


Email User Profile
9/20/2008 8:38 PM
 
Quote

Un'influenza certo ma povera di contenuti. Tizi come Justin Timberlake, Ne-Yo, Chris Brown
non se li ricorderà nessuno.
Come dicevo prima da jackson a i tizi di cui sopra non è come da Jackie Wilson a Jackson.
M.J. è stato l'ultimo cantante di successo nel senso 'classico' di cantante pop.
Ci andrei piano con chi dice che ha influenzato 'musicalmente' il panorama pop, anche perchè molti pezzi sono semplicemente cover ma di vere influenze non ne trovo in brani originali. Piuttosto il modo di concepire lo spettacolo attraverso i videoclip (che io ho trovato fantastici agli antipodi ma che adesso ODIO!! proprio perchè mascherano la mediocrità della proposta musicale)
[Edited by Moan.14 9/20/2008 8:39 PM]
Email User Profile
Post: 83
Registered in: 8/23/2008
Location: L'AQUILA
Age: 46
Gender: Female
Visionary Fan
OFFLINE
9/20/2008 8:56 PM
 
Quote

E se il panorama pop non l'ha influenzato lui, sai dirmi chi mai lo avrebbe fatto?
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:14 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com