Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

[aneddoti] Ricordi di follia: l'autobiografia dell'ex di Jermaine [MJ RELATED]

Last Update: 11/18/2018 7:22 PM
Email User Profile
Post: 13,042
Registered in: 1/6/2002
Gender: Female
Off The Wall Fan
Historical user
OFFLINE
10/11/2007 5:30 PM
 
Quote

Volevate un libro pieno di inciuci Jacksoniani? Dimenticate “The magic and the Madness” perché a confronto è “noioso” come un quotidiano alla pagina della borsa, ma leggete invece “Jackson Family Values, memories of madness” scritto dalla seconda compagna ufficiale di Jermaine Jackson.

L’ho letto e sono rimasta senza parole. Pur essendomi già in precedenza fatta un quadro abbastanza chiaro di come sia la famiglia Jackson ed il loro modo di vivere, questo libro mi ha lasciata ancora di più senza parole per alcune cose che avevo solo “intuito”. Come ho detto, nemmeno il libro di Taraborrelli è così pettegolo, ma lo dico in senso buono, perché scrivere in prima persona la propria esperienza in casa Jackson, è decisamente diverso che farlo di “riflesso” seppur con tante altre esperienze vissute. Molti sono i fatti riportati anche in “The magic and the madness”, ma qui sono più specifici.
Mentre leggevo mi sono appuntata le parti più interessanti oltre a segnare le pagine o solo i punti dove si parla di Michael, sempre bene, è l’unico insieme a Janet ad apparire sano di mente.
Il libro esiste solo in inglese, quello qui di seguito sono i riassunti fatti da me, delle parti più interessanti.



Per ora vi trascrivo solo questa parte, ho altri appunti da mettere, ma al momento non ho il tempo di farlo.





Devo fare una premessa però per chi non ha letto questo libro e non sa niente di Margaret Maldonato Jackson.

Madre italiana e padre messicano. Un passato difficile, una vita lontana da casa per un carattere ribelle alimentato da situazioni non facili per un’adolescente, con un padre scappato di casa con un’altra e con una madre poco presente per via della sua vita “hippie” che lascia lei e i suoi fratelli, crescere dal padre adottivo.
Si trasferisce prima a NY e poi a LA dove gli eccessi della bella vita (droga, alcool e prostituzione di alto borgo), la distruggono. Dopo aver passato un periodo di riabilitazione in un centro per disintossicarsi, incontra in un ristorante Jermaine Jackson che pur essendo sposato con Hazel Gordy (figlia di Berry Gordy presidente della Motown) la corteggia e non le dice niente della sua reale situazione, sposato con figli.
Quando Margaret per vie traverse lo scopre, Jermaine negherà tutto, difendendosi e dicendo che il loro matrimonio era agli sgoccioli da tempo e che i due aspettavano solo di firmare le carte per il divorzio. Quando Margerth scoprirà nuovamente che tra lui e la moglie non c’era nessuna intenzione di divorzio, è incinta di 7 mesi. E’ troppo tardi anche per sapere che i coniugi vivevano ancora sotto lo stesso tetto e non erano separati in casa come Jermaine nel suo teatrino delle scuse, le disse inizialmente. Come se non bastasse un'altra vicenda si aggiunge al vortice che travolgerà Margheret per molto tempo, anche Hazel la moglie in carica di Jermaine è in cinta.
Margareth partorisce il suo primo figlio Jeremy, da sola senza Jermaine al suo fianco. Nessuno o quasi della famiglia Jackson sa di lei. Dopo il parto le cose sembrano cambiare. Jermaine vuole far conoscere suo figlio alla famiglia e le chiede di poterlo portare con se alla festa di compleanno di Marlon.
Un bel giorno dalla stessa moglie di Jermaine, Margareth scopre che Jermaine aveva fatto credere che Margaret non avrebbe cresciuto il bambino, ma lo avrebbe ceduto a lui per farlo crescere nella sua attuale famiglia. Le strane cose che continua a fare Jermaine sono infinite, ma poi sembra deciso ad instaurare ufficialmente e senza più nascondersi la relazione con Margaret.


Durante la lettura interessantissima del libro si legge che:

Quando morì Ryan White per Michael fu un colpo tremendo. L’aveva invitato molte volte a Neverland e gli aveva regalato per il suo 16esimo compleanno una Mustang rossa. Dopo la sua morte si è attivato maggiormente per aiutare le associazioni per una cura contro l'AIDS.

La miniserie “The Jackson an Amaerican Dream” è stata ideata e sviluppata dalla stessa Margaret con l’aiuto di Kathrine. Jermaine come Joseph non hanno mai creduto alla validità del progetto, nonostante che alla fine si sono presi i soldi dei diritti d'autore sui nomi e la storia, senza nemmeno dire grazie a Margaret.

Il 3 Gennaio del 1990 Michael viene ricoverato per quello che si ritiene un attacco cardiaco. Il suo stesso chirurgo plastico lo raggiunge dopo essere stato chiamato da Michael che era svenuto e dopo aver riscontrato delle anomalie nel battito cardiaco lo portano in ospedale dove viene ricoverato.
Durante il ricovero lo vanno a trovare Janet, che scappa dal suo Rhythm Nation tour, Elizabeth Tylor, Liza Minelle e Elthon Jhon.
Alla fine del ricovero i medici scoprono che ha un Costochondritis che è il gonfiamento della cartilagine delle nervature, specialmente la cartilagine che unisce le nervature allo sterno. È causato spesso da una ferita allo sterno o ad un'infezione virale che induce la cartilagine ad essere infiammata. Margaret racconta che quando andò a trovarlo insieme a Jermaine, ha sbirciato nell’armadio della camera di Michael, dove al suo interno c’erano solo un paio di pantaloni neri, una maglietta rossa e un paio di scarpe. Le sembrava una cosa assurda che non ci fosse altro e andò a comprare per lui qualcosa, come un pigiama, alcune maglie felpate e della biancheria intima.
Nei giorni passati in ospedale, la sua amicizia con Elizabeth Tylor si era saldata moltissimo, quando lei arrivava, lui voleva stare da solo senza nessuno nella stanza. Un giorno Jermaine si era permesso di dire una cosa poco carina su Elizabeth e Michael molto seriamente gli aveva risposto “non parlare mai più male di Elizabeth Tylor, è la donna più bella che abbia mai incontrato”.

Quando DeeDee e Tito si sono separati pur essendo agli occhi di tutti la coppia migliore e più solida della famiglia, Tito come nella tradizione Jackson, non voleva pagare un soldo di tasca sua per aiutare DeeDee finanziariamente con i figli, anzi per onorare il suo cognome, ha smesso di versare i soldi per il fondo studi dei figli. A quel punto Michael senza che nessuno gli chiedesse nulla, quando ha saputo della difficoltà di DeeDee ha pagato la scuola per tutto il tempo necessario ai suoi nipoti, i 3T.


Anche Jermaine si è fatto operare al naso ben 2 volte e si è fatto mettere delle protesi alle guance.

Tito è sesso dipendente e quando era insieme a DeeDee le chiedeva di fare sesso anche 4 volte al giorno. Quando si sono separati i due non avevano ormai più rapporti intimi e la famiglia ha dato ragione a Tito per i tradimenti ed i comportamenti maleducati di quest’ultimo, del resto non poteva fare sesso povero caro, che avrebbe dovuto fare, il padre? NO per carità.

Janet voleva partecipare al Victory Tour, ma nessuno dei fratelli la voleva, in seguito è diventata famosa e se la sono presi tutti in quel posto, specialmente Jermaine. LOL

Dopo un viaggio in Africa Jermaine si prende la gonorrea ovviamente a causa della sua infedeltà ancora non sperimentata da Margaret. Lui negherà spudoratamente arrivando anche ad accusa Margaret di avergliela trasmessa.

LA Reid e Babyface avevano preso accordi con Jermaine per la lavorazione di un suo nuovo album. Quando Michael lo viene a sapere prende contatti e di conseguenza Jermaine verrà messo in disparte. Questo fatto incrinerà irrimediabilmente il rapporto tra lui e Michael, facendo nascere in Jermaine una gelosia maniacale. Nessuna delle tracce però scritte con LA Reid e Babyface sarà inserita nell’album Dangerous. In un secondo momento gli stessi si riprestano a lavorare con Jermaine. La prima canzone che incide è “Word to the Badd!” chiaramente rivolta a Michael. La canzone ha un testo cattivo e offensivo, che metterà nei guai la credibilità artistica di Jermaine per sempre e amplierà il baratro tra lui e Michael. Quando la canzone saltò alle orecchie di tutti, dopo un primo ed inascoltato lancio dell’album, si scatenò il putiferio. Gli addetti ai lavori bombardavano di telefonate la casa per sapere come e perché Jermaine avesse fatto una cosa simile, tutte le radio mandavano Black or White e Word to Badd come una sfida.
Michael un giorno si presentò alla casa di Hayvenhurs (la casa di Encino dove vivono padre, madre, fratelli, amanti, nipoti etc) per affrontare Jermaine. Margaret non riuscì a sentire molto, anzi non sentiva proprio niente dalla stanza dei trofei dove lui e Jermaine si erano chiusi con Kathrine, niente urla o rumori molesti. Poi seppe che Michael ne rimase profondamente ferito e che disse “Come hai potuto fare una cosa del genere a me, a tuo fratello?” Jermaine in tutta risposta disse “dici così perché sai che ora è il mio turno! Hai paura ora che c’è qualcun altro sotto i riflettori!” Michael ha continuato ad ascoltare le ingiurie del fratello e una volta terminato ha solo detto “sono tuo fratello, come puoi aver scritto quelle cose contro di me?”. “Non pubblicare la canzone, non rovinerà la mia carriera, ai miei fans la cosa non interessa, ma sarà un danno per te, ragiona Jermaine”.
Nonostante Michael pagasse le bollette della casa ad Hayvenhurs dove gran parte della famiglia Jackson risiedeva, nonostante Michael fosse sempre disponibile per tutti, Jermaine aveva reagito in quel mondo mantenendo ferma la sua idea di pubblicare la canzone. Ufficialmente il brano uscì con un tema diverso, riferito alla relazione tra Jackie e Paula Abdul nata anche questa mentre Jackie era già sposato con un'altra donna e aveva due amanti. Jermaine insisteva nel dire che a Michael gli ci voleva qualcuno che sapesse rimetterlo al suo posto, che gli facesse capire che non era lui l’unico grande artista…

Dopo che Janet aveva firmato il suo contratto multimilionario con la Virgin, battendo ogni tipo di records, Michael da gentiluomo e da bravo fratello, aspettò che Janet ebbe il suo momento di gloria e poi convocò una conferenza stampa dove veniva annunciato il suo nuovo contratto con la Sony che sbancò nuovamente ogni tipo di records. In quell’occasione fondò la MJJRecords.

Tra i successi di Janet e Michael, Jermaine stava diventando sempre più invidioso e corroso dalla gelosia.

Si disse al tempo che Michael offrì a LaToya una cifra esorbitante per non far pubblicare il libro delle sue memorie che avrebbe contenuto a detta di Jack Gordon, allora compagno di LaToya, molte cose scottanti sulla famiglia Jackson. Tutta la famiglia ride ancora oggi perché se realmente Michael avesse mai offerto tutti quei soldi a sua sorella, LaToya se li sarebbe presi e avrebbe buttato il progetto del libro in un secchio! La verità invece fu che lo stesso Jack Gordon si rivolse prima a Michael e poi a Kathrine proponendo loro di dargli dei soldi per fermare la pubblicazione del libro, cosa che ovviamente entrambi rifiutarono.

Jackie ha una relazione con una ragazza Shadow, che dopo una delle tante furiose litigate, ingerisce dei barbiturici e muore di overdose.

Gina Sprague segretaria di Joseph e amante di quest’ultimo sarà aggredita da Kathrine, Janet e Randy. Gina in verità era stata avvistata più volte da Kathrine di lasciare in pace il marito e di andarsene, all’ennesimo rifiuto Kathrine ha pensato bene di fare le cose a modo suo. In seguito il trio sarà denunciato, ma il risarcimento in denaro richiesto dalla Sprague non arriverà mai.

Jermaine continua a dare sempre più di matto. Senza una carriera decente, all’ombra dei suoi fratelli più piccoli, Michael e Janet, con una moglie sempre più affermata nel lavoro anche grazie al successo della miniserie “The Jackson an American dream”, un padre psicotico, trasformano in poco tempo Jermaine in un vero pazzo. Inizia a picchiare la moglie dopo aver tentato più volte di farla stare in casa a badare ai figli e di farla restare incinta per poterla controllare. La minaccia, la umilia davanti ai bambini e gli altri componenti della famiglia. Ha una relazione con un’altra donna che vive sotto il loro stesso tetto in casa Hayvenhurs e a quanto pare anche Joseph usufruisce di questa amante senza che Jermaine batta ciglio. Kathrine dalla sua, consiglia a Margaret di lasciare il lavoro e di fare quello che le dice Jermaine, lei è la sua compagna è suo dovere fare quello che lui vuole, se vuole un altro figlio glielo deve dare, se la vuole a casa lei ci deve essere.
La vita descritta in casa Hayvenhurs è veramente allucinante in alcuni punti. E’ un vero e proprio clan “mafioso” devi sottostare a delle regole e comunque vada la famiglia andrà sempre protetta che il membro in questione abbia ragione o meno.

Jermaine arriva a distruggere contro un albero l’auto di Margaret perché a suo dire lei gli doveva dei soldi. Margaret invece, da quando ha iniziato a vivere con Jermaine, ha dovuto far quadrare i conti fin dal primo giorno, perché la famiglia Jackson non è ricca come vuole far credere. Solo pochi, Michael e Janet hanno un vero reddito, gli altri vivono più o meno sulle spalle di qualcuno o si arrangiano. Jermaine pretendeva dei soldi dagli incassi della miniserie “The Jackson an American Dream” senza contare la percentuale che comunque gli era stata assegnata, spesa in pochissimo tempo e senza contare tutti i soldi che Margaret nel tempo aveva tirato fuori di tasca sua per pagare i debiti continui ed infiniti di Jermaine che nonostante i buffi voleva fare sempre la bella vita.

Un giorno James DeBarge ex primo marito di Janet, mentre era sotto l’effetto di droghe, si voleva buttare dal tetto di casa Hayvenhurs, Joseph è salito fino su e dopo averlo guardato in faccia gli ha detto “buttati”.
[Edited by Morphine95 11/18/2018 7:22 PM]

Email User Profile
OFFLINE
10/11/2007 5:51 PM
 
Quote

Allucinante,però mi dà l'idea che tante cose sono vagamente pompate poi non so..
Email User Profile
Post: 192
Registered in: 9/16/2007
Gender: Male
Utente Certificato
The Essential Fan
OFFLINE
10/11/2007 7:15 PM
 
Quote

Visto che il libro è stato scritto dall'ex moglie,è probabile che molte cose sono inventate o gonfiate.Comunque se alcune vicende sono andate veramente così,allora... [SM=g27825] .Credevo che Jermaine fosse meglio,invece... [SM=x47924].Grazie per avercelo detto [SM=g27811] [SM=x47981]

Image and video hosting by TinyPic
Email User Profile
Post: 13,044
Registered in: 1/6/2002
Gender: Female
Off The Wall Fan
Historical user
OFFLINE
10/11/2007 7:24 PM
 
Quote

Re:
"DaViDeLeEJaCkSoN", 11/10/2007 19.15:

Visto che il libro è stato scritto dall'ex moglie,è probabile che molte cose sono inventate o gonfiate.




ah beh si certo, come ragionamento non fa proprio una piega guarda. [SM=g27815]

Margaret non è la ex-moglie di Jermaine, non l'ha mai voluto sposare.
Non faccio fatica a credere a quello che ha scritto, perchè come ho detto prima, niente di quello letto mi è nuovo, fa solo un certo effetto rileggero da altre fonti che alla fine confermano sempre e solo che la famiglia Jackson è un covo di pazzi, con eccezione di qualcuno come Rebbie, Marlon, Janet, Michael (oddio [SM=g27827] ), qualche nipote etc...

Cmq le parti che vengono dopo e che metterò appena posso, sono ancora peggio... come che Jermaine si è sposato con l'ex moglie di suo fratello Randy NO COMMENTS.

10/11/2007 7:27 PM
 
Quote

Un attacco cardiaco a 32 anni?

Pesante...
Email User Profile
Post: 1,118
Registered in: 10/31/2006
Gender: Male
HIStory Fan
OFFLINE
10/11/2007 7:35 PM
 
Quote

Grazie del resoconto valentina. Davvero interessante, molte cose forse sono state volutamente o no pompate per rancore, ma ciò non toglie che davvero a quella famiglia i soldi (veri o presunti) e la celebrità abbiano dato alla testa. Apparte a Mike e Janet che infatti sono quelli che hanno ftt piu strada.
Jermain si dimostra un vero e proprio verme, anche se (in maniera minore) lo sapevamo già.
Mi piacerebbe molto leggerlo, solo che per quanto possa sapere l'inglese, mi stressa comunque leggere un libro così in una lingua che non sia l'italiano. Non me lo godrei a pieno. Lo comprerò comunque!
ancora grazie (anche per il suggerimento sul poster!!) [SM=g27828]

Email User Profile
Post: 4,687
Registered in: 10/23/2004
Gender: Female
Bad Fan
OFFLINE
10/11/2007 7:44 PM
 
Quote

Grazie, interessante. Alcune cose più o meno si sapevano come il fatto che la Famiglia Jackson dipendesse da MJ o da altri, che sono dei disoccupati incalliti, che Jermanie fosse stato geloso di MJ, che MJ manteneva di tasca sua svariati nipoti e che nessuno è sano e che alcuni fratelli si passano le donne.


- you're squawking like a pink monkey bird -
Email User Profile
Post: 13,046
Registered in: 1/6/2002
Gender: Female
Off The Wall Fan
Historical user
OFFLINE
10/11/2007 7:46 PM
 
Quote

Prego [SM=g27823] . Cmq il libro è uscito nel 1995 e io l'ho letto online visto che non si trova più in giro.

Tanto per darvi un'idea questa è la storia della sua vita in poche date... figli di altre donne che nascono a pochi mesi l'uno dall'altro... [SM=g27829]

1973 - Sposa Hazel Gordy
1977 - Nasce Jermaine jr la madre è Hazel Gordy
1978 - Nasce Autumn Jackson Hazel Gordy
198 - Nasce Dawn Jackson figlia di madre sconosciuta, nessuno sa chi sia veramente, ma lui si fa chiamare da lei papà.
1986 - Nasce Jeremy Jackson la madre è Margaret Maldonado
1987 - Nasce Jaimy Jackson la madre è Hazel Gordy
1987 - Divorzia da Hazel Gordy
1988 - Si fidanza "regolarmente" con Margaret Maldonado
1989 - Nasce Jourdyn Michael la madre è Margaret Maldonado
1994 - Si separa da Margaret Maldonado
1995 - Sposa Alejandra Genevieve Oaiaza ex moglie da pochissimo di Randy
1996 - Nasce Jaffar Jackson la madre è Alejandra Genevieve Oaiaza
2000 - Nasce Jermajesty Jackson la madre è Alejandra Genevieve Oaiaza
2004 - Divorzia da Alejandra Genevieve Oaiaza
2004 - Sposa Halima Rashid

E qui mi fermo perchè non sò con chi stia e quanti altri figli abbia.
Non ho messo le scappatelle avute perchè non risultano ufficialmente "registrate", ma sono parecchie...tra queste una certa Lea che rendeva felice anche papà Joe... [SM=x47920]
[Edited by dangerousbadgirl 10/11/2007 7:51 PM]

10/11/2007 7:54 PM
 
Quote

se nn sbaglio questo libro l'ha recensito anche se scarsamente anche il black & white anni fa, credo nel 1996...
Email User Profile
Post: 6,222
Registered in: 1/26/2003
Location: BENEVENTO
Age: 40
Gender: Male
Utente Certificato
Bad Fan
OFFLINE
10/12/2007 1:07 AM
 
Quote

molto molto interessante...
e in sincerità,neppure io fatico a credere a queste cose...aspettiamo altre chicche...


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:39 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com