Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Michael & Joseph: chi ha sbagliato?

Last Update: 5/14/2010 3:27 AM
11/2/2009 9:15 PM
 
Quote

scusami e sentiamo quali benefici avrebbe tratto visto che quell'infanzia che joseph gli ha fatto passare lo ha reso più fragile e vulmerabile?!? Vi giuro se lo dovessi incontrare gliele farei pagare tutte una ad una.
11/3/2009 1:01 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
)andthevillage, 02/11/2009 20.55:



Questo però non è un riassunto , è una copia incolla di pezzi interi di una pagina di internet. Malombra, quando si scrivono dei testi che non ci appartengono,bisognerebbe fare riferimento alla fonte che si cita, dare il link, oppure postare l'articolo. Un post fatto in questo modo, invece, fa pensare che,anche se citi delle ricerche e non tue opinioni, tu colleghi tutte le informazioni a parole tue, che invece sono del giornalista che ha scritto questo articolo. Siccome parecchi post che scrivi tu sono copia conforme di pezzi di pagine di internet o di libri dai quali però togli solo quello che conviene a te, cosa che farò notare anche nelle altre discussioni),se non lo specifichi bene, come fanno tutti quando postano cose altrui,risulti essere scorretta ed ingannevole. Infatti digitando le parole Geni si nasce? No, si diventa! Escono le pagine che riportano per filo e per segno quello che hai scritto. In particolare quella di Focus.


Il fatto che lo abbia pensato tu, non è certo dimostrazione che io volessi ricollegare le informazioni a parole mie. Infatti solo tu sei giunta a questa conclusione, perchè è quella che più conviene a te.
Io ho chiaramente scritto sin dall'inizio ed ho continuamente ripetuto (per sette post) di aver riportato gli esiti di una ricerca di alcuni scienziati di cui ho specificato nome, cognome ed Università.
Si vadano piuttosto a leggere i testi che questi hanno scritto.

P.S. E' estremamente interessante assistere all'evoluzione di questa guerra personale che mi ha dichiarato sin dal tuo post d'esordio in questo forum e, soprattutto, constatare il fatto che, nonostante io ti ignori, tu mi venga a ricercare continuamente e ovunque con la smania d'un predatore... questo fatto ormai conclamato è sotto gli occhi di tutti.
Sono curiosa di conoscere la prossima mossa! [SM=g27823]





[Edited by (Malombra) 11/3/2009 11:39 AM]
11/3/2009 8:50 PM
 
Quote

quello che non riesci far tuo,dei miei post,volente o nolente mi sfugge,è il concetto che ho espresso chiaramente sui circuiti che si attivano. hai dapprima riferito che è comprovato scientificamente la formula,ti ho risposto spiegandoti di prendermi come esempio,dopo ciò hai parlato di abilità,ma se avessi seguito la formula io sarei oggi un genio.ho scritto di non averla seguita,ma è quell'1 per cento d'ispirazione che dovrebbe spiegare l'abilità,ma non spiega scientificamente COME si CREANO tali circuiti.a livello di impulsi cerebrali,di scambi di informazione tra sinapsi,si sa??no!per fortuna, ribadisco.ora,con due delle illustrissime persone da te citate,io ci lavoro.
11/3/2009 9:36 PM
 
Quote

Re:
VolodiSogno, 03/11/2009 20.50:

quello che non riesci far tuo,dei miei post,volente o nolente mi sfugge,è il concetto che ho espresso chiaramente sui circuiti che si attivano. hai dapprima riferito che è comprovato scientificamente la formula,ti ho risposto spiegandoti di prendermi come esempio,dopo ciò hai parlato di abilità,ma se avessi seguito la formula io sarei oggi un genio.ho scritto di non averla seguita,ma è quell'1 per cento d'ispirazione che dovrebbe spiegare l'abilità,ma non spiega scientificamente COME si CREANO tali circuiti.a livello di impulsi cerebrali,di scambi di informazione tra sinapsi,si sa??no!per fortuna, ribadisco.ora,con due delle illustrissime persone da te citate,io ci lavoro.


Ma se ci lavori perchè non domandi direttamente a loro?
Sono loro che hanno elaborato quella formula che tanto contesti!


11/3/2009 9:39 PM
 
Quote

Re: Re:
(Malombra), 03/11/2009 21.36:


Ma se ci lavori perchè non domandi direttamente a loro?
Sono loro che hanno elaborato quella formula che tanto contesti!






io credo che tu sappia cosa intendessi col mio "ci lavoro".
11/3/2009 10:02 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
VolodiSogno, 03/11/2009 21.39:




io credo che tu sappia cosa intendessi col mio "ci lavoro".


No. Non lo so.
Allo stato delle mie cognizioni attuali su me stessa non mi risulta di possedere facoltà paranormali né di poter conoscere la vita di persone a me sconosciute.
Comunque il principio non cambia.
Ericsson e Kandel si possono serenamente contattare tramite e-mail presso le università in cui insegnano.



11/3/2009 10:19 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
(Malombra), 03/11/2009 22.02:


No. Non lo so.
Allo stato delle mie cognizioni attuali su me stessa non mi risulta di possedere facoltà paranormali né di poter conoscere la vita di persone a me sconosciute.
Comunque il principio non cambia.
Ericsson e Kandel si possono serenamente contattare tramite e-mail presso le università in cui insegnano.







lascio cadere.serenamente.
Email User Profile
Post: 154
Registered in: 9/15/2009
Gender: Female
Utente Certificato
The Essential Fan
OFFLINE
11/3/2009 10:55 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re:
(Malombra), 03/11/2009 1.01:


Il fatto che lo abbia pensato tu, non è certo dimostrazione che io volessi ricollegare le informazioni a parole mie. Infatti solo tu sei giunta a questa conclusione, perchè è quella che più conviene a te.
Io ho chiaramente scritto sin dall'inizio ed ho continuamente ripetuto (per sette post) di aver riportato gli esiti di una ricerca di alcuni scienziati di cui ho specificato nome, cognome ed Università.
Si vadano piuttosto a leggere i testi che questi hanno scritto.

P.S. E' estremamente interessante assistere all'evoluzione di questa guerra personale che mi ha dichiarato sin dal tuo post d'esordio in questo forum e, soprattutto, constatare il fatto che, nonostante io ti ignori, tu mi venga a ricercare continuamente e ovunque con la smania d'un predatore... questo fatto ormai conclamato è sotto gli occhi di tutti.
Sono curiosa di conoscere la prossima mossa! [SM=g27823]
_---------------------------------------------------------------------


No, io non l'ho pensato che erano parole tue, ho constatato che non lo erano...è diverso! Ho detto che SE NON VOLEVI FAR PENSARE che erano parole tue, dovevi rimandare all'INIZIO, al link o all'articolo. Tu anche nei post successivi, invece, hai detto di avere fatto un riassunto di queste informazioni, in realtà tu HAI FATTO UN COPIATO DEL RIASSUNTO. Il lavoro di riassumere le informazioni pubblicate in New Scientist l'ha fatto il giornalista che ha scritto quell'articolo. Credo sia chiarissima la volontà da parte tua di millantare.Comunque, siccome a differenza di quello che pensi tu, io non credo che gli altri utenti siano degli stupidi, e soprattutto non li tratto come tali, ognuno potrà farsi la sua opinione.

Ho già specificato più di una volta perchè contesto la maggior parte delle cose che dici.I tuoi interventi sono tra i più inopportuni del forum, sempre infarciti di una grande saccenza e presunzione, sempre contenenti riferimenti alla scarsa cultura ed intelligenza degli altri che dai per scontato per esempio che non conoscano la differenza tra ambientalisti ed ecologisti, che continui a pretendere di interrogare ogni qualvolta non sono d'accordo con quello che dici tu... che poi che dici? Metti sempre in mezzo, in qualsiasi discussione, di qualsiasi cosa si parli sta "ferita narcisistica"(con cui veramente hai rotto), quando il narcisismo davvero evidente qui è il tuo,che viene ferito continuamente, visto il modo in cui reagisci quando ti si fa notare che non puoi sostenere quello che dici tu come verità assolute.

La mia prossima mossa sarà quella di postare nel topic Debbie e Michael la pagina dell"Arte di Amare" di Eric Fromm, da cui hai copiato interi periodi, facendo passare anche quel post come una tua interpretazione fatta in seguito alla lettura del testo. Anche li hai omesso le virgolette, non hai specificato che citavi testualmente e altro che naturalmente dirò di là, compreso il significato completamente stravolto che ne hai dato, omettendo, guarda caso di copiare proprio quello che suffragava invece la tesi contrarie alle tue.











[Edited by )andthevillage 11/3/2009 11:41 PM]
11/4/2009 2:10 AM
 
Quote

Ascolta, andthevillage, io posso tranquillamente riconoscere di aver commesso un errore di forma (scrivo sul forum da pochi mesi e onestamente non conosco tutte le regole che lo governano) e, a tal proposito ti ringrazio del suggerimento che mi hai offerto, ma da qui ad accusarmi di millanteria, francamente ce ne passa!
Vedi, tu riesci a sostenere un confronto dialettico solamente attraverso l'accusa, l'ingiuria e l'offesa, arrivando a trarre conclusione dettate esclusivamente dalla malafede (non può essere definito diversamente l'intento di attribuire al prossimo tutta la negatività che esprimi tu) e da un astio represso che esplode in tutta la sua virulenza quando una persone non accetta di soccombere passivamente dinnanzi alla tua violenza espressiva.
Secondo i tuoi parametri di riferimento, un individuo è buono e giusto se, pensandola diversamente da te, si lascia bastonare senza proferire verbo e nemmeno emettere suono, bruciare sul rogo mentre continua a sorridere, magari anche elogiandoti per il bene che gli stai facendo.
Non sono una santa, non ho mai voluto esserlo, e francamente vorrei auspicare che anche i tempi ed i modi che caratterizzavano l'inquisizione siano scemati.
Tu sostieni che io tratti gli utenti come stupidi perchè faccio delle puntualizzazioni o pongo domande semplicemente per comprendere o perchè non mi piace (come non piace a nessuno) esser presa per i fondelli, ma tu che cosa fai?
Prova a rileggere uno dei post che mi hai scritto, uno a caso, però pensando che sia stato rivolto a te: quali sentimenti ti suscita?
Non devi rispondere a me, sia chiaro, ma a te stessa. Forse, potrai capire in quale modo reagisci tu quando ti viene fatto notare che non puoi spacciare quello che pensi come verità assolute.

E ancora: affermi che i miei post siano tra i più inopportuni del forum e già questo lascia sottintendere che ve ne siano altri che tu reputi tali.
Allora, per quale motivo solo nei miei confronti sei mossa da tanto malanimo?
Onestamente penso che il forum sia pieno di post che potrebbero essere giudicati inopportuni, ma tu manifesti questo atteggiamento persecutorio solamente con me.
Accusi me di pretendere d'interagire ogni qualvolta le persone non sono d'accordo con me. Ma perchè non dovrei farlo?
Dove sta il confronto, se non s'interagisce?
E tu, andthevillage, che cosa fai quando una persona non è d'accordo con te, o meglio, quando tu non sei d'accordo con lei?
Pretendi che chiuda la bocca, lo esigi addirittura, invochi l'intervento dei moderatori ed intenti una caccia alle streghe senza pensare che dall'altra parte, invece, c'è un un essere umano. Una persona che potrà anche non piacerti, o toccare delle corde del tuo conscio o inconscio che preferiresti non vibrassero, ma che ha pur sempre il diritto-dovere di esprimere se stessa nella propria unicità ed irripetibilità, perchè il nostro compito nel mondo non possiamo svolgerlo se prima non "partoriamo" noi stessi (indipendentemente dal fatto di piacere agli altri) e non accompagniamo la nostra essenza lungo il percorso della sua evoluzione.

Dulcis in fundo: Erich Fromm.
Ma veramente pensavi che riportando i suoi pensieri io potessi anche solo lontanamente concepire l'idea di interpretarli a mio piacimento?
E' naturale che li abbia copiati per filo e per segno, stando anche ben attenta a non cambiare nemmeno un aggettivo o una congiunzione, perchè erano le sue parole che, in quella circostanza, volevo far emergere e non certo le mie.
E poi, mi sarei mai tirata la zappa sui piedi all'idea che andthevillage potesse accusarmi di aver stravolto le tesi di Fromm, infarcendole con una delle mie polpettine psicologiche trite e ritrite? [SM=g27824]
Vedi qual è il punto: in qualsiasi cosa io scriva, per il solo fatto che la scrivo io, tu troveresti sempre e comunque del "marcio".
Non ho postato tutto il libro? Circa 130 pagine?
Chissà come mai? Sinceramente non mi pareva un'idea brillante quella d'intasare il topic con pagine e pagine di un testo che ognuno poteva leggersi a casa propria, come mi fa veramente piacere constatare abbia fatto tu, perchè, che tu ci creda o meno, era questo il fine che mi ero prefissata.
Insomma, se sono questi i presupposti su cui basi il processo a malombra, francamente penso che ti converrebbe trovare qualcosa di più sostanzioso e sostanziale, poichè quest'impianto accusatorio è veramente labile.

Concludo ricordandoti che viviamo ancora , anche se non so per quanto, in una Democrazia e fino a che così sarà, io mi auguro che ad ognuno, anche a chi la pensa o si comporta in un modo che non condivido, continui ad essere garantita la libertà di espressione.
[Edited by (Malombra) 11/4/2009 3:30 PM]
Email User Profile
Post: 81
Registered in: 9/28/2009
Age: 41
Gender: Female
Visionary Fan
OFFLINE
11/4/2009 12:38 PM
 
Quote

Qualcuno qui ancora non ha capito che parliamo di Michael Jackson non di Anders Ericsson. Che, se proprio vogliamo dirla tutta, è "semplicemente" un professore universitario - NEMMENO SCIENZIATO, tra l'altro (e nessuna delle sue teorie è stata provata scientificamente nè è diventata assioma scientifico, oltre al fatto che la realtà non prova che geni si diventa e con il lavoro, altrimenti saremmo tutti potenzialmente geni e la genialità non avrebbe neppure senso) - che ha scritto un libro sulle sue teorie, come potrei scriverlo io o come potrebbe scriverlo persino Joe Jackson, eheheh!
:-D

Comunque, Malombra (come il libro?), ora davvero direi sarebbe quanto meno rispettoso delle regole, del sito/forum e di tutti i suoi frequentatori lasciar cadere argomenti che non c'netrano. Di sicuro in giro per la Rete ci saranno forum e siti più adatti. Qui parliamo di MJ (e almeno per me sei la benveuta se vuoi trattare l'argomento)!
Te lo richiedo per la "centesima" volta:non damoderatrice di sezione, perchè non lo sono,ma da utente che è qui per leggere e parlare di Mike, non di teorie e credenze legate ai tuoi argomenti preferiti (con tutto il rispsetto, sia chiaro: nemmeno io mi metto a parlare di cose che mi interessano quando esulano l'argomento del forum).
Grazie.

Tra l'altro, trovo a dir poco triste vedere che consideri un tema come quello della violenza e degli abusi sui minori così poco importante e degno di nota dal non permettere che se ne parli (quando poi il topic è quello e riguarda MJ, non certo quanto da te fino ad ora scritto). O meglio, magari non la pensi così, ma il tuo atteggiamento dà questa impressione.
Sono certa che capirai e d'ora in poi sarai rispettosa al punto di lasciar cadere la cosa e parlare (se ne vuoi parlare) degli argomenti del forum.

"I LOVE YOU MOST!"


[Edited by pozzecca 11/4/2009 12:55 PM]
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:39 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com