Ci sono tantissime cose hanno sconfitto lo scorrere del tempo, vieni a parlarne su Award & Oscar.
 
Previous page | 1 | Next page

[accadde oggi] 1° Giugno 1988 - Nasce a Vienna 'Earth Song' di Michael Jackson

Last Update: 6/2/2024 11:54 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
6/1/2024 3:32 PM
 
Quote
Post: 578
Registered in: 1/14/2020
Location: MAGLIE
Age: 49
Gender: Female
Moderatore
Invincible Fan
Staff
OFFLINE


«Michael Jackson era nella sua stanza d'albergo da solo, meditando. E nel bel mezzo della seconda leg del suo 'Bad World Tour'.

Ora si trovava a Vienna, in Austria, la capitale musicale del mondo occidentale.
Ed è qui, all'Hotel Marriott, che nacque la sua "Magnum Opus", 'Earth Song', il 1º giugno 1988.

Jackson ricorda il momento preciso in cui è affiorata la melodia. Era la sua seconda notte a Vienna.
Fuori dal suo albergo, oltre Ring Strasse Boulevard e il tentacolare Stadtpark, poteva vedere i Musei maestosamente illuminati, le Cattedrali e i teatri d'opera. Si ritrovava immerso in un mondo di cultura e di privilegio, lontano dalla sua casa d'infanzia a Gary, in Indiana.

Eppure, nonostante l'opulenza che lo circondava, mentalmente ed emotivamente era da qualche altra parte.
Non si trattava di mera solitudine. Era qualcosa di più profondo: una disperazione opprimente sulla condizione del mondo.

Nel 1988, Jackson avrebbe certamente avuto motivo di essere egocentrico. Era la persona più famosa del pianeta.
Tuttavia, mentre - per certi aspetti - godeva dell'attenzione ricevuta, sentiva anche una profonda responsabilità nel modo in cui usare la propria celebrità.

E in quel 1988, aveva sicuramente delle ottime ragioni per preoccuparsi.
Le notizie si leggevano come i capitoli delle Sacre Scritture antiche. Ci furono ondate di calore e siccità, grandi incendi e forti terremoti, genocidi e carestie. In Terra Santa si intensificava la violenza, mentre le foreste in Amazzonia erano devastate, e poi immondizia, petrolio e liquami cosparsi sulle coste.
D'un tratto, si comprese che in tanti stavano letteralmente distruggendo la nostra dimora.

Spesso tali storie toccavano Jackson fino alle lacrime. Lui le interiorizzava, e sentiva il dolore fisico.
È sempre stato sensibile alla sofferenza e alle ingiustizie. Però in particolare in quegli anni il suo senso di responsabilità morale era cresciuto.

Gran parte di quel dolore e di quella disperazione fluiva nel suo animo mentre si trovava nella sua stanza d'albergo, meditando.
Poi, improvvisamente, "cadde nel [suo] grembo" 'Earth Song'. Una canzone interpretata dalla sua prospettiva, la sua voce.
Un lamento, e una supplica.

Il coro arrivò per primo... un grido muto.
Afferrò il suo apparecchio audio, e realizzò la registrazione.
Aaaaaaaaah... Oooooooooh...

Gli accordi erano semplici, ma poderosi: da un la bemolle minore a una triade di do diesis; da un la bemolle con settima minore a una triade di do diesis; poi, modulando a salire, da un si bemolle minore a una triade di mi bemolle.
"Questo è tutto!", pensò Jackson.

Poi affinò l'introduzione, e quindi alcuni versi.
Visualizzò tutto nella sua testa, e creò così quella che sarebbe diventata la più grande canzone che avesse mai composto…»
.

- Da 'Earth Song': Inside Michael Jackson's Magnum Opus (2011), di Joseph Vogel.



Il 1° giugno 1988, scoccava la prima scintilla della creazione di Earth Song.
Uno dei più intensi inni di protesta che siano mai stati composti nel panorama musicale mondiale, e che giustamente MJ aveva a cuore come una delle proprie opere più significative.
Per un singolare volere del destino, rimane l'ultimo pezzo che provò per il This Is It prima della sua tragica scomparsa.

Riduttivo, definirla semplicemente una "canzone".



Qui di seguito, la demo di Earth Song (Studio Quality) risalente all'autunno di quel 1988, sette anni prima della sua uscita sul mercato discografico il 27 novembre 1995.



Nelle FOTO, Michael Jackson travolge il pubblico del Monte Carlo Sporting Club con una solenne interpretazione di Earth Song durante l'ottava edizione dei World Music Awards, Principato di Monaco, 8 maggio 1996.



Post di Francesca De Donatis e foto di Eric Di Scenza per il Michael Jackson FanSquare.
6/2/2024 9:33 AM
 
Quote
Post: 9,174
Registered in: 4/12/2019
Gender: Female
Utente Certificato
Thriller Fan
Thriller fan
OFFLINE
... Non travolge solo il pubblico, ma anche tutti noi 😍😍
Grazie Francesca

Forever with you MJJ
You are engraved in my heart ♥
6/2/2024 11:54 PM
 
Quote
Post: 10,246
Registered in: 11/26/2010
Location: ROMA
Age: 109
Gender: Female
Utente Certificato
Thriller Fan
OFFLINE
Grazie Francesca.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:15 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Cerchi un Tracker Gps per la tua azienda? Con Intelligent Tracker puoi monitorare la tua flotta e molto altro.