[top news] In arrivo 'Michael', il biopic ufficiale su Michael Jackson

Last Update: 5/7/2024 9:13 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
4/16/2024 8:31 PM
 
Quote
Post: 15,865
Registered in: 8/4/2011
Gender: Female
Utente Certificato
Off The Wall Fan
OFFLINE
@mdelseta2 io capisco perfettamente cosa tu voglia dire, credo che qui dentro lo capiscano tutti, in quanto fan/ammiratori di Michael...

Ci aspettiamo tutti, senza distinzione, un prodotto serio ed elegante (giovanni_27, hai usato il termine perfetto per definire quello che ci aspettiamo ❤️), soprattutto veritiero, senza ombre o dubbi, un prodotto che, chiunque, uscendo dalla sala cinematografica, si porti la verità, inconfutabile ed unica, a casa!
Michael si merita il meglio, anzi, più del meglio...

Io, all' inizio, ero veramente scettica (si evince dai miei commenti ad inizio topic), ma col tempo e, soprattutto dopo aver visto le prime foto dal set e letto qualcosa in giro, voglio essere fiduciosa, quanto meno si sta evitando il grottesco sulla figura di Michael e mi aspetto che la sua storia sia trattata in modo schietto e veritiero, che non lasci dubbi in assoluto, il presidio costante di Prince (che sembra sia sul set ogni giorno) mi fa sentire tranquilla sotto questo aspetto!

Vedrai che, sicuramente, visivamente, non ci deluderà (anche se già mi aspetto i commenti forzati, critici e quant' altro di alcuni, ma tanto quelli ci saranno a prescindere), per il resto speriamo nella correttezza e veridicità dei fatti!

E stai tranquillo che, se Jaafar fosse stato una capra a recitare, non lo avrebbero preso per questa parte, i provini servono a questo e saranno stati ben incisivi e, sicuramente, un regista di un certo calibro, non si gioca una carta così importante se l'attore protagonista non è all' altezza del ruolo, fidati!

PS. anche Michael era principalmente un cantante, ma ha dimostrato più volte di essere portato anche per il cinema 😉...buon sangue non mente ed io su questo son fiduciosa!
[Edited by MJ's twins 7097 4/16/2024 8:35 PM]

giphy-33
4/16/2024 9:22 PM
 
Quote
Post: 16
Registered in: 2/28/2022
Location: LA SPEZIA
Age: 37
Gender: Male
This Is It Fan
OFFLINE
Sull'ultima parte, devo darti ragione. Michael, quando fece un film "vero" (e mi riferisco a "Moonwalker", del 1988) aveva già alle spalle, "short films" (che non lo so tradurre in italiano) come "Thriller", "Captain EO", ecc. Non metto in dubbio che Jaafar possa essere capace a recitare, ma va diretto. Con tutto il rispetto, io credo che sia stato preso perchè:

1. Fa Jackson di cognome
2. E' figlio di Jermaine ("erede" di Michael nei revival dei J5 e credimi, rabbrividisco nello scrivere ciò)
3. Michael era suo zio, quindi qualcosa, deve pur avergli trasmesso

Bisogna essere fiduciosi, quindi voglio esserlo anch'io...

Del Seta Matteo
4/16/2024 11:32 PM
 
Quote
Post: 90
Registered in: 3/15/2008
Location: MILANO
Age: 43
Gender: Male
Visionary Fan
OFFLINE
Re:
MJ's twins 7097, 16/04/2024 20:31:

@mdelseta2 io capisco perfettamente cosa tu voglia dire, credo che qui dentro lo capiscano tutti, in quanto fan/ammiratori di Michael...

Ci aspettiamo tutti, senza distinzione, un prodotto serio ed elegante (giovanni_27, hai usato il termine perfetto per definire quello che ci aspettiamo ❤️), soprattutto veritiero, senza ombre o dubbi, un prodotto che, chiunque, uscendo dalla sala cinematografica, si porti la verità, inconfutabile ed unica, a casa!
Michael si merita il meglio, anzi, più del meglio...

Io, all' inizio, ero veramente scettica (si evince dai miei commenti ad inizio topic), ma col tempo e, soprattutto dopo aver visto le prime foto dal set e letto qualcosa in giro, voglio essere fiduciosa, quanto meno si sta evitando il grottesco sulla figura di Michael e mi aspetto che la sua storia sia trattata in modo schietto e veritiero, che non lasci dubbi in assoluto, il presidio costante di Prince (che sembra sia sul set ogni giorno) mi fa sentire tranquilla sotto questo aspetto!

Vedrai che, sicuramente, visivamente, non ci deluderà (anche se già mi aspetto i commenti forzati, critici e quant' altro di alcuni, ma tanto quelli ci saranno a prescindere), per il resto speriamo nella correttezza e veridicità dei fatti!

E stai tranquillo che, se Jaafar fosse stato una capra a recitare, non lo avrebbero preso per questa parte, i provini servono a questo e saranno stati ben incisivi e, sicuramente, un regista di un certo calibro, non si gioca una carta così importante se l'attore protagonista non è all' altezza del ruolo, fidati!

PS. anche Michael era principalmente un cantante, ma ha dimostrato più volte di essere portato anche per il cinema 😉...buon sangue non mente ed io su questo son fiduciosa!




Fa piacere sentire il tuo entusiasmo sul progetto. Aiuta sentire i vostri pareri. Siamo tutti un pò preoccupati, questo perchè è tanta la voglia di vedere un progetto che sia all'altezza. Questa preoccupazione è giustificata, chi più di noi tiene a Michael. Purtroppo l'Estate non ci ha mai, e sottolineo mai, dato grandi soddisfazioni. Anzi... sono molte le mortificazioni alla quale ci hanno abituati.
Si, hai ragione bisogna sforzarsi a sperare in un buon prodotto. D'altronde non siamo ne registi, ne produttori e ne tanto meno attori. La mia paura è la scelta del regista e la presenza di Prince non mi tranquillizza per niente. L'ho sempre trovato molto poco professionale e ci ha sempre presentato delle iniziative al quanto tamarre. Però può essere, certamente, una garanzia sulla stesura della sceneggiatura a tutelarne la figura del padre.
Diciamo che in attesa dell'uscita del film, non ci rimane che confrontarci qui sul forum per ammazzare il tempo.
4/16/2024 11:52 PM
 
Quote
Post: 17
Registered in: 2/28/2022
Location: LA SPEZIA
Age: 37
Gender: Male
This Is It Fan
OFFLINE
"La mia paura è la scelta del regista"...non capisco.

Voglio dire, ok, ha diretto film come "Training Day" e la...trilogia, se non ricordo male di "The Equalizer", ma non stiamo parlando di un poliziesco, nei confronti di Michael, no?! Anzi, avevo più paura in "Searching For Neverland", dal momento che era un film basato su un libro scritto dalle guardie del corpo di Michael, giusto?! Eppure, è stato, almeno a mio parere, un gran bel...biopic. Parziale anche quello, come "The Jacksons: An American Dream", ma bello, alla fine.

Io sono proprio curioso di vedere, come ho già detto in precedenza, come se la caverebbe Jaafar nelle scene del "Dangerous Tour", dove Michael diventa quasi definitivamente bianco a causa della vitiligine. Perchè lì, tecnicamente, potrebbero sorgere problemi, in quanto immagino che i membri della famiglia Jackson (tanto quanto Michael, non fraintendetemi) mi sembrano piuttosto orgogliosi di essere afroamericani. Quindi non so come prenderanno quella particolare fase della vita di MJ.

E sinceramente, ho paura...
[Edited by mdelseta2 4/16/2024 11:55 PM]

Del Seta Matteo
4/17/2024 12:38 AM
 
Quote
Post: 91
Registered in: 3/15/2008
Location: MILANO
Age: 43
Gender: Male
Visionary Fan
OFFLINE
Re:
mdelseta2, 16/04/2024 23:52:

"La mia paura è la scelta del regista"...non capisco.

Voglio dire, ok, ha diretto film come "Training Day" e la...trilogia, se non ricordo male di "The Equalizer", ma non stiamo parlando di un poliziesco, nei confronti di Michael, no?! Anzi, avevo più paura in "Searching For Neverland", dal momento che era un film basato su un libro scritto dalle guardie del corpo di Michael, giusto?! Eppure, è stato, almeno a mio parere, un gran bel...biopic. Parziale anche quello, come "The Jacksons: An American Dream", ma bello, alla fine.

Io sono proprio curioso di vedere, come ho già detto in precedenza, come se la caverebbe Jaafar nelle scene del "Dangerous Tour", dove Michael diventa quasi definitivamente bianco a causa della vitiligine. Perchè lì, tecnicamente, potrebbero sorgere problemi, in quanto immagino che i membri della famiglia Jackson (tanto quanto Michael, non fraintendetemi) mi sembrano piuttosto orgogliosi di essere afroamericani. Quindi non so come prenderanno quella particolare fase della vita di MJ.

E sinceramente, ho paura...




Beh se reputi un gran bel biopic "Searching For Neverland" allora alzo le braccia e mi arrendo.
Un film che definire di serie z è fargli un complimento.
Se si vuole rappresentare Michael nell'era Dangerous si ha solo la possibilità di rappresentarlo come era suo malgrado in quel periodo, cioè bianco. E' come fare un biopic su Bebe Vio e volerla rappresentare con tutti gli arti baipassando la realtà.
La Vitiligine è una malattia e in quanto tale non si sceglie di averla, credo che la famiglia non ne abbia mai fatto una questione di rifiuto delle origini afroamericane. Questa è stata più una strada percorsa dai media per cercare di screditarlo.
[Edited by giovanni_27 4/17/2024 12:51 AM]
4/17/2024 6:13 PM
 
Quote
Post: 18
Registered in: 2/28/2022
Location: LA SPEZIA
Age: 37
Gender: Male
This Is It Fan
OFFLINE
Re: Re:
giovanni_27, 17/04/2024 00:38:




Beh se reputi un gran bel biopic "Searching For Neverland" allora alzo le braccia e mi arrendo.
Un film che definire di serie z è fargli un complimento.
Se si vuole rappresentare Michael nell'era Dangerous si ha solo la possibilità di rappresentarlo come era suo malgrado in quel periodo, cioè bianco. E' come fare un biopic su Bebe Vio e volerla rappresentare con tutti gli arti bypassando la realtà.
La Vitiligine è una malattia e in quanto tale non si sceglie di averla, credo che la famiglia non ne abbia mai fatto una questione di rifiuto delle origini afroamericane. Questa è stata più una strada percorsa dai media per cercare di screditarlo.



Parlando volgarmente (e me ne scuso) non definisco "Searching For Neverland" un capolavoro, ma neanche una cazzata immane. Mi sembra un ritratto fatto bene, da un impersonator che ha vissuto fianco a fianco con lui. Magari facendogli anche da controfigura, che lui "usava" per pubblicizzare i concerti, facendosi rincorrere, mentre il vero Michael, prendeva le vie di fuga.

Non lo definirei un "film di serie z", altrimenti sarebbe stato fatto amatoriale, non ti sembra?! Comunque...ognuno ha la sua opinione. "Se si vuole rappresentare Michael nell'era Dangerous si ha solo la possibilità di rappresentarlo come era suo malgrado in quel periodo, cioè bianco", certo, infatti, Navi, l'ha rappresentato bianco.

Ma dal momento che tutta la famiglia Jackson, si era lamentata di quando l'attore Joseph Fiennes lo aveva rappresentato in un episodio di una serie chiamata "Urban Myths" perchè (e cito testualmente) "Michael era afroamericano, e non può essere rappresentato da un attore di origini caucasiche" (Paris Jackson aveva scritto su Twitter: "Onestamente mi fa venire voglia di vomitare"). Quindi, da qui, la mia paura che la famiglia Jackson abbia paura di affrontare la questione "vitiligine" ecc.

"E' come fare un biopic su Bebe Vio e volerla rappresentare con tutti gli arti bypassando la realtà". Questa, mi ha fatto ridere, essendo anch'io disabile (pur avendo tutti gli arti). E' un'iperbole, ovviamente, perchè semmai venisse fatto un biopic su Bebe Vio, prendendo in considerazione che si possono fare biopic anche su persone vive, vedi Elton John, in "Rocketman", bisognerebbe sicuramente, raccontare come ha avuto la sua disabilità, esattamente come bisognerebbe raccontare le tappe della vitiligine di Michael

Del Seta Matteo
4/17/2024 7:26 PM
 
Quote
Post: 92
Registered in: 3/15/2008
Location: MILANO
Age: 43
Gender: Male
Visionary Fan
OFFLINE
Re: Re: Re:
mdelseta2, 17/04/2024 18:13:



Parlando volgarmente (e me ne scuso) non definisco "Searching For Neverland" un capolavoro, ma neanche una cazzata immane. Mi sembra un ritratto fatto bene, da un impersonator che ha vissuto fianco a fianco con lui. Magari facendogli anche da controfigura, che lui "usava" per pubblicizzare i concerti, facendosi rincorrere, mentre il vero Michael, prendeva le vie di fuga.

Non lo definirei un "film di serie z", altrimenti sarebbe stato fatto amatoriale, non ti sembra?! Comunque...ognuno ha la sua opinione. "Se si vuole rappresentare Michael nell'era Dangerous si ha solo la possibilità di rappresentarlo come era suo malgrado in quel periodo, cioè bianco", certo, infatti, Navi, l'ha rappresentato bianco.

Ma dal momento che tutta la famiglia Jackson, si era lamentata di quando l'attore Joseph Fiennes lo aveva rappresentato in un episodio di una serie chiamata "Urban Myths" perchè (e cito testualmente) "Michael era afroamericano, e non può essere rappresentato da un attore di origini caucasiche" (Paris Jackson aveva scritto su Twitter: "Onestamente mi fa venire voglia di vomitare"). Quindi, da qui, la mia paura che la famiglia Jackson abbia paura di affrontare la questione "vitiligine" ecc.

"E' come fare un biopic su Bebe Vio e volerla rappresentare con tutti gli arti bypassando la realtà". Questa, mi ha fatto ridere, essendo anch'io disabile (pur avendo tutti gli arti). E' un'iperbole, ovviamente, perchè semmai venisse fatto un biopic su Bebe Vio, prendendo in considerazione che si possono fare biopic anche su persone vive, vedi Elton John, in "Rocketman", bisognerebbe sicuramente, raccontare come ha avuto la sua disabilità, esattamente come bisognerebbe raccontare le tappe della vitiligine di Michael




Non avevo capito che tu ti riferissi ad una scelta di un attore caucasico. Credevo che la tua preoccupazione fosse quella di possibili polemiche sul rendere un attore afroamericano bianco. Insomma ... il problema del blackface ma opposto. L'attore del musical su Michael è afroamericano e lo interpreta durante le prove del Dangerous tour e come sai non c'è nessun accenno alla vitiligine sul suo volto. Spero non siano tanto ottusi da creare questa polemica. La battuta su Bebe Vio si riferiva proprio a questo. Sai che ora mi hai messo il dubbio?
Nessun dubbio, invece, per quanto riguarda "Searching For Neverland", lo reputo un filmaccio e l'interpretazione di Navi troppo enfatizzata. Non riconosco gli atteggiamenti di Michael, ma questi sono gusti.
La scelta del regista, non mi fa impazzire, vedremo... spero di ricredermi
5/5/2024 9:30 PM
 
Quote
Post: 15,874
Registered in: 8/4/2011
Gender: Female
Utente Certificato
Off The Wall Fan
OFFLINE
Le riprese continuano! 💙


giphy-33
5/6/2024 1:56 AM
 
Quote
Post: 4,847
Registered in: 8/13/2008
Location: ENNA
Age: 41
Gender: Male
Utente Certificato
Bad Fan
Esperto in collezionismo
OFFLINE
Non vedo l'ora

La musica è una sostanza pesante senza effetti collaterali. (Gigi D'Agostino)
5/6/2024 2:20 AM
 
Quote
Post: 19
Registered in: 2/28/2022
Location: LA SPEZIA
Age: 37
Gender: Male
This Is It Fan
OFFLINE
Re: Re: Re: Re:
giovanni_27, 17/04/2024 19:26:




Non avevo capito che tu ti riferissi ad una scelta di un attore caucasico. Credevo che la tua preoccupazione fosse quella di possibili polemiche sul rendere un attore afroamericano bianco. Insomma ... il problema del blackface ma opposto. L'attore del musical su Michael è afroamericano e lo interpreta durante le prove del Dangerous tour e come sai non c'è nessun accenno alla vitiligine sul suo volto. Spero non siano tanto ottusi da creare questa polemica. La battuta su Bebe Vio si riferiva proprio a questo. Sai che ora mi hai messo il dubbio?
Nessun dubbio, invece, per quanto riguarda "Searching For Neverland", lo reputo un filmaccio e l'interpretazione di Navi troppo enfatizzata. Non riconosco gli atteggiamenti di Michael, ma questi sono gusti.
La scelta del regista, non mi fa impazzire, vedremo... spero di ricredermi



Sì, la famiglia Jackson, ai tempi, si ribellò alla scelta di un attore caucasico, per interpretare Michael, che invece, è afroamericano, in UN EPISODIO di una serie. Quindi, non era un film, ma un semplice episodio. E sì, continuo a parlare di Michael al presente, perchè...perchè mi va 😂

Detto questo, no, non mi riferivo a possibili polemiche sul rendere un attore afroamericano bianco, ma a ciò che è successo anche nel musical, vale a dire, il fatto in sé di NEGARE che Michael sia mai stato bianco a causa della malattia (la vitiligine, appunto). E mi riferivo a quello, in quanto nella prima foto apparsa, relativa al biopic, Jaafar appare nero, mentre sta interpretando il Dangerous Tour, in cui invece, Michael era già bianco.

Ma negando ciò, si incorrerebbe in un falso storico. Il che sarebbe SBAGLIATISSIMO
[Edited by mdelseta2 5/6/2024 2:23 AM]

Del Seta Matteo
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:12 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com