Previous page | 1 | Next page

[stile] Il Sacro Graal di Michael Jackson: la storia del guanto che fece la storia

Last Update: 5/17/2021 12:36 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
5/16/2021 8:19 PM
 
Quote
Post: 8,342
Registered in: 7/18/2009
Gender: Male
Amministratore Unico
Thriller Fan
Direzione
OFFLINE


L’iconico guanto ricoperto di lustrini che vedete in questa foto potrebbe apparirvi come uno dei tanti indossati da Michael Jackson nelle sue esibizioni. Eppure, questo ha qualcosa di speciale.

Si tratta infatti del guanto indossato dal Re del Pop per l’evento Motown 25: Yesterday, Today, Forever - registrato il 25 marzo 1983 e trasmesso dalla NBC il 16 maggio dello stesso anno - durante il quale MJ si esibì per la prima, indimenticabile volta nella magica Billie Jean.

La storia legata a questo cimelio contribuisce a renderlo ancora più unico nel suo genere.
Ce la racconta Walter Orange - membro fondatore del noto gruppo The Commodores - che ne era il proprietario fino al novembre 2009, quando lo ha venduto all’asta per ben 430.000 dollari.

È estremamente curioso il formato da cui ebbe origine questo capo: esso fu infatti realizzato partendo da un semplice modello di guanto da golf in pelle color crema, dotato di un lembo di velcro sul dorso per regolarne la grandezza, di un bottone bianco a pressione nella fascia superiore del polso, nonché di un’etichetta interna con su scritto Made in Korea.

Per la personalizzazione non vennero utilizzati i classici cristalli cuciti singolarmente, come sarebbe poi avvenuto in futuro, bensì una rete a maglia di strass, applicata solamente sul dorso e non sul palmo.




📌 L'AUTOGRAFO NEGATO 📌

Walter Orange conosceva Michael e i suoi fratelli sin dagli anni '70, quando ad unirli era un sincero rapporto di amicizia.

Ogniqualvolta i Jackson 5 e i Commodores si incontravano nel backstage dei loro concerti, Orange chiedeva un autografo a Michael; ma il Re puntualmente rifiutava, affermando con estrema umiltà che Walter fosse più famoso di lui.

La richiesta dell’autografo divenne spesso motivo di scherzo tra i due, fino a quando si incontrarono per partecipare all’evento Motown 25: Yesterday, Today, Forever.
Lì Michael, terminato lo spettacolo, in risposta alla solita domanda di Walter, si sfilò il guanto e glielo regalò.

Nonostante il dono ricevuto, il cantante dei Commodores non mancò mai, nelle numerose volte dopo la performance della Motown in cui incontrava Michael, di chiedergli un autografo.
Si disse addirittura disposto a restituire il guanto pur di ottenerlo, ma il Re del Pop non accettò mai la proposta.

Orange, con il passare degli anni, si rese conto di avere tra le mani un pezzo di storia della musica mondiale, troppo importante per essere tenuto nascosto: decise così di venderlo al miglior offerente, approfittando dell’occasione per raccontare questa storia.




📌 L'ORIGINE DEL LOOK DI BILLIE JEAN 📌

Come riportato anche nell’autobiografia Moonwalk, Michael indossò il guanto per la prima volta in alcuni concerti negli anni 70, ma senza mai riscuotere l’enorme successo di quella storica performance datata 25 marzo 1983.

In realtà, il look da indossare in Billie Jean fu scelto all’ultimo momento, e il guanto fu l’ultimo degli accessori presi in considerazione.

L’iconica giacca nera venne selezionata fin da subito, e fu utilizzata come base su cui sviluppare il resto dell’outfit.

La camicia nera, invece, fu appositamente personalizzata dalla sartoria californiana Mr. Alex Custom Shirts & Suits - Beverly Hills.
Essa fu indossata per la prima volta il 2 febbraio 1981, durante lo speciale televisivo della CBS in cui Diana Ross duettò con MJ nel brano Ease on Down the Road.

Per quanto riguarda il cappello, Michael telefonò al suo manager e gli chiese di procurarglielo con queste parole: «Per favore, ordinami un cappello da spia, un bel Fedora, qualcosa che indosserebbe un agente segreto».

La richiesta fu esaudita alla lettera, dando vita - con quest'ultimo, fondamentale dettaglio - al più iconico costume di scena che la storia della musica abbia mai avuto.

Di seguito, il video di quella mitica esibizione.



A cura di Eric Di Scenza con la collaborazione di Vittoria Moccia per il Michael Jackson FanSquare.
5/16/2021 10:33 PM
 
Quote
Post: 5,680
Registered in: 11/26/2010
Location: ROMA
Age: 109
Gender: Female
Utente Certificato
Bad Fan
OFFLINE
Anche se Walter Orange non è riuscito ad avere l'autografo di Michael può ritenersi soddisfatto per i 430.000 dollari guadagnati con la vendita del guanto ricevuto in dono. Grazie .ragazzi.
5/16/2021 11:17 PM
 
Quote
Post: 718
Registered in: 9/10/2009
Gender: Female
Utente Certificato
Invincible Fan
OFFLINE
La storia raccontata da Orange è molto bella, e mostra un lato vero del carattere di Michael. Certo, l'asta a pochi mesi dalla tragedia.... [SM=g5818214]
5/16/2021 11:24 PM
 
Quote
Post: 62
Registered in: 1/13/2020
Location: CHIOGGIA
Age: 52
Gender: Female
Utente Certificato
Visionary Fan
OFFLINE
Bellissima questa storia del guanto , e' sempre interessante scoprire, cose nuove.❤❤❤❤
5/16/2021 11:58 PM
 
Quote
Post: 4,800
Registered in: 4/12/2019
Gender: Female
Utente Certificato
Bad Fan
Thriller fan
OFFLINE
Io non avrei mai venduto il guanto. Mai e poi mai.
Spero che quei soldi abbiano visto in faccia la beneficenza.
Bravo Michael che non ha ceduto nel dare l'autografo [SM=g5818180] [SM=g5818180]
Veramente grazie a tutti per queste bellissime storie

Forever with you MJJ
You are engraved in my heart ♥
5/17/2021 12:36 AM
 
Quote
Post: 3,059
Registered in: 8/13/2008
Location: ENNA
Age: 41
Gender: Male
Utente Certificato
Dangerous Fan
Esperto in collezionismo
OFFLINE
La storia del guanto non la sapevo, e gli è pure convenuto come guadagno.

La musica è una sostanza pesante senza effetti collaterali. (Gigi D'Agostino)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:45 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com