Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, CLICCA QUI)




- Menù -



New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

[filantropia] Michael Jackson e il toccante discorso sull'infanzia all'Università di Oxford

Last Update: 11/21/2020 8:54 PM
Email User Profile
Post: 135
Registered in: 4/24/2020
Age: 45
Gender: Male
Moderatore
The Essential Fan
Staff
OFFLINE
11/20/2020 4:02 PM
 
Quote



Il 20 novembre 2020, si celebra la Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. E, per l'occasione, vogliamo ricordare il celebre discorso che Michael Jackson tenne all'Università di Oxford, proprio su questo tema, il 6 marzo 2001.

«L'infanzia è diventata la più grande perdita della vita odierna.
Tutt'intorno a noi stiamo creando eserciti di ragazzini che non hanno conosciuto la gioia, a cui non sono stati concessi il diritto e la libertà di sapere cosa significa essere bambini.

Al giorno d'oggi, i bambini sono costantemente incoraggiati a crescere in fretta, come se questo periodo conosciuto come infanzia fosse un momento da superare subito, un peso da cui liberarsi il più presto possibile.

E su questo posso dirvi di essere uno dei più grandi esperti al mondo.

La nostra è una generazione che ha dovuto assistere all'abrogazione dell'accordo fra genitori e figli.
Gli psicologi pubblicano continuamente libri su quanto sia distruttivo negare ai bambini l'amore incondizionato che invece è così necessario per un sano sviluppo della mente e per la formazione del carattere.

E, a causa di tutta questa indifferenza, troppi dei nostri bambini devono, essenzialmente, crescere da soli.
Crescono lontani dai loro genitori, dai nonni e dagli altri membri della famiglia, come se tutt'intorno si fosse dissolto quel legame indistruttibile che una volta legava una generazione con l'altra.

Questa violazione ha dato vita a una nuova generazione - potremmo chiamarla Generazione O - a cui ora è stata passata la torcia dalla Generazione X.

La "O" sta per una generazione che ha tutto per quanto riguarda l'esteriorità, il benessere, il successo, i bei vestiti e le macchine costose; ma un vuoto tagliente dentro.
Quella cavità nel nostro petto, quel semplice nucleo, quel vuoto al centro di quel luogo dove una volta batteva il nostro cuore, e dove prima c'era amore. [...]

Ciò che non si può assolutamente mettere in discussione è il fatto che i bambini abbiano certi diritti inalienabili, e che la graduale erosione di questi diritti abbia portato alla mancanza di gioia e di sicurezza nelle vite di milioni di bambini in tutto il mondo.

Dunque, vorrei proporre di stilare in ogni casa un Dichiarazione Universale dei Diritti del Bambino, i cui punti fondamentali siano:

- Il diritto di essere amato, senza doverselo guadagnare;

- Il diritto di essere protetto, senza doverselo meritare;

- Il diritto di sentirsi importante, anche se sei venuto al mondo senza niente;

- Il diritto di essere ascoltato, senza dover per forza risultare interessante;

- Il diritto di poter ascoltare una fiaba a letto, senza dover competere col TG della sera o con una puntata di "EastEnders";

- Il diritto all'educazione senza doversi beccare un proiettile a scuola;

- Il diritto di essere considerato adorabile, anche se hai un viso che solo una madre potrebbe amare
».

Post di Francesca De Donatis e foto di Eric Di Scenza dal Michael Jackson FanSquare.
Email User Profile
Post: 3,638
Registered in: 4/12/2019
Gender: Female
Utente Certificato
Bad Fan
Thriller fan
OFFLINE
11/20/2020 5:48 PM
 
Quote

Dopo queste magiche parole si può aggiungere solo un enorme Amen
🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏❤️❤️❤️❤️

Forever with you MJJ
You are engraved in my heart ♥
Email User Profile
Post: 12,022
Registered in: 12/30/2009
Location: BOLOGNA
Age: 49
Gender: Female
Utente Certificato
Thriller Fan
OFFLINE
11/20/2020 9:11 PM
 
Quote

Son sempre parole sacrosante, grazie!
Email User Profile
Post: 48
Registered in: 3/15/2008
Location: MILANO
Age: 40
Gender: Male
King Of Pop Fan
OFFLINE
11/21/2020 3:44 AM
 
Quote

Non sono mai stato un grande fan del suo lato “ volemose bene”, però in questo discorso devo dire che mi ha sempre commosso.
Il discorso di Oxford é un evidente autoanalisi pubblica. Senza autocommiserazioni parte esaminando la sua infanzia per poi proseguire con una lucida e attenta critica sulla crisi dei diritti dell’infanzia nella società moderna, con una sensibilità che solo una persona ferita può avere. Un inedito Michael che sorprende per il suo talento da oratore. Dall’ inizio degli anni duemila fino al giorno del decesso è stato sì il periodo meno interessante dal punto di vista professionale, ma secondo me, il suo migliore dal punto di vista umano. La sua fase matura é senza alcun dubbio il periodo in cui mi è più simpatico, incasinato, impacciato ma è in questo frangente che ha saputo dare prova di grande dignità e coraggio.
Comunque non è il genere di discorso che pronuncerebbe un pedofilo, eppure c’è chi dubita ancora, insomma... perle ai porci.

Email User Profile
Post: 5,074
Registered in: 11/26/2010
Location: ROMA
Age: 105
Gender: Female
Utente Certificato
Bad Fan
OFFLINE
11/21/2020 8:54 PM
 
Quote

E' sempre bello rileggere il toccante discorso fatto da Michael
all'Università di Oxford. [SM=g5818274]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:59 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com