Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

[approfondimenti] Distruggere la reputazione dei morti: ecco perché la legge non dovrebbe permetterlo

Last Update: 5/1/2019 12:38 PM
Email User Profile
Post: 231
Registered in: 2/9/2018
Location: BOLOGNA
Age: 23
Gender: Female
Moderatore
Number Ones Fan
Staff
OFFLINE
1/25/2019 2:56 PM
 
Quote




Anche senza prove siamo liberi di dire tutto ciò che vogliamo su coloro che sono morti, e questo non è giusto.

Quando Michael Jackson morì, circa dieci anni fa, in molti ambienti c'era la speranza che finalmente avesse trovato la pace.

Nel maggio 2013, un coreografo con cui Jackson fece amicizia alla fine degli anni '80 andò in televisione per affermare di essere stato abusato sessualmente da Jackson quando era bambino.
L'uomo, Wade Robson, aveva già testimoniato sotto giuramento IN DIFESA di Jackson nel 2005, in un processo per molestie su minori, affermando che Jackson "non lo aveva mai toccato."

Ma quando Jackson non è stato più in grado di difendersi, Robson ha cambiato idea, facendo riferimento a un ricordo rimosso. Più tardi si unì alle sue accuse da un altro giovane amico di Jackson, James Safechuck.

Robson e Safechuck hanno citato in giudizio l'Estate di Michael Jackson e poi le sue società. Ma nel dicembre 2017 un giudice ha archiviato le cause.
L'Estate di Michael Jackson ha sostenuto che "sono sempre i soldi il fattore scatenante, piuttosto che la ricerca della verità".

Ma Robson e Safechuck non si sono fermati lì. È della settimana scorsa la notizia che HBO e Channel 4 hanno prodotto un documentario che accusa Jackson di molestie su due ragazzi.

"Due ragazzi, ora trentenni, raccontano la storia di come sono stati abusati sessualmente da Jackson e di come ne hanno fatto i conti anni dopo", si legge nella descrizione.

Chiunque stia leggendo questo senza sapere chi sono questi accusatori supporrebbe che questo abuso sia avvenuto come un dato di fatto.

MA NON CI SONO PROVE A SOSTEGNO, sono solo affermazioni
.

Jackson non può difendersi, la sua Estate e la sua famiglia non possiedono alcun potere per fermare il rilascio del documentario.

I media possono dire tutto ciò che vogliono su persone morte, come Jackson, e non c'è niente che qualcuno possa fare al riguardo.

Quindi, perché siamo liberi di distruggere la reputazione di coloro che non sono più con noi?

Secondo la legge nel Regno Unito e negli Stati Uniti, i morti non possono essere diffamati. Questo perché, nella loro ottica, la reputazione è un diritto personale che cessa di esistere quando una persona muore e non può più essere danneggiata.

La diffamazione è considerata un'azione legale personale che non può essere assegnata o esercitata per conto di qualcuno (in pratica solo il soggetto diffamato può citare un altro soggetto per diffamazione, ntd).

Ma mentre Jackson è morto, c'è ancora molto altro in gioco.

La cosa più importante è l'impatto di tali atroci affermazioni sui suoi figli, che ne saranno profondamente influenzati.
Inoltre la reputazione di Jackson in tutto il mondo ha avuto una ripresa costante da quel processo nel 2005, che lo ha visto ASSOLTO da tutte le accuse.
Quando Jackson ha annunciato il suo grande ritorno all'inizio del 2009, è stato nuovamente visto come il Re del Pop e la sua morte non ha fatto altro che rafforzare ulteriormente questa idea. Ora la gente parla più della musica e dell'eredità di Jackson che del circo che era la sua vita personale.
Ma questo documentario annullerà molti di questi progressi.

Quindi c'è qualche speranza per la famiglia? Come i parenti di Jackson hanno dei diritti?

È interessante notare che, nel decidere su un caso nel 2014 (Putitstin contro l'Ucraina) in cui l'attore si lamentava che il suo defunto padre era stato diffamato in un articolo, la Corte Europea dei Diritti Umani accettava che la reputazione di un membro deceduto della famiglia di una persona potesse essere contemplata nell'ambito di applicazione dell'articolo 8 della Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo.

Questo perché la reputazione può, in determinate circostanze, influenzare il diritto di un parente vivente al rispetto di una vita privata e familiare.

Nel caso di Putitstin contro l'Ucraina, l'attore perse la causa sostenendo che l'impatto su di lui era molto limitato.
Pur respingendo il caso, la Corte ha affermato che un reclamo basato sulla violazione dei diritti di una persona a una vita privata e familiare avrebbe potuto avere successo.
La Corte europea ha considerato altri casi che riguardavano la reputazione di individui deceduti ma nessuno ha avuto successo, fino ad ora.

Vogliamo parlare del caso di Jimmy Savile? Sì, fu solo dopo la sua morte che i suoi orribili crimini furono scoperti e che le sue vittime si sentirono in grado di farsi avanti.

Ma c'è una DIFFERENZA ENORME.

Dopo la morte di Savile, è stata avviata un'indagine dalla polizia penale sulle accuse di abusi sessuali su minori avvenuti in sei decenni.
Gli agenti hanno seguito più di 400 linee di indagine in base alle testimonianza di 300 potenziali vittime.

Se le autorità hanno indagato su Jackson dopo la morte e ci fossero prove di illeciti lo scenario sarebbe completamente diverso. Non ci potrebbero essere reclami.
Ma i media hanno la responsabilità di assicurasi che ciò che viene pubblicato o trasmesso sia vero.

SENZA ALCUNA PROVA, come possono HBO e Channel 4 essere sicuri che Robson e Safechuck stiano dicendo la verità?

Ovviamente le proteste dei parenti e dei fan non dovrebbero avere un impatto sull'individuazione di verità scomode attraverso il giornalismo investigativo, ma qui sta il problema: NESSUN GIORNALISMO INVESTIGATIVO O INVESTIGAZIONE DELLA POLIZIA HA SCOPERTO ALCUN ILLECITO DA PARTE DI JACKSON.

Quindi, anche in assenza di prove, i media hanno il potere di far credere al mondo che persone come Jackson siano personaggi sinistri.

Questo non è giusto.

Fonte: Cornwalllive.com

Traduzione a cura di Giusy Mascolo per il Michael Jackson FanSquare.




Email User Profile
Post: 11,438
Registered in: 12/30/2009
Location: BOLOGNA
Age: 48
Gender: Female
Utente Certificato
Thriller Fan
OFFLINE
1/28/2019 9:44 PM
 
Quote

Secondo la legge nel Regno Unito e negli Stati Uniti, i morti non possono essere diffamati. Questo perché, nella loro ottica, la reputazione è un diritto personale che cessa di esistere quando una persona muore e non può più essere danneggiata.


Tutte le volte che leggo sta roba divento matta.
Non riesco a farmi una ragione di come non si possa capire che la diffamazione può avere un'influenza drammatica sulla vita dei parenti vivi [SM=g5818199] ...
Email User Profile
Post: 53
Registered in: 4/12/2019
Gender: Female
Visionary Fan
Thriller fan
OFFLINE
5/1/2019 12:38 PM
 
Quote

Come si fa a non diventare matti. Se viviamo in una società di persone che non si fanno scrupoli di fronte a nulla pur di avere fama e soldi 🤑 maledetti lingue avvelenate. Non mi capacito quando sento di personaggi che muoiono e magicamente sono tutti bravi, ci manca poco che li fan diventare santi. Come mai in questo mondo di persone che hanno fatto parte realmente o per finzione nella vita di MJJ 💖 non riescono a chiudere il becco e lascino in pace colui che non può più difendersi?!?!
Forever with you MJJ 💖

Forever with you MJJ
You are engraved in my heart ♥
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Dietro la nascita di "Hollywood Tonight" (34 posts, agg.: 9/17/2011 11:00 PM)
Michael al volante ! (24 posts, agg.: 11/30/2016 2:06 PM)
Nuovo articolo di Joe Vogel: "Che cosa vediamo?" (26 posts, agg.: 11/6/2011 6:55 PM)
Il potere incompreso della musica di Michael Jackson - di Joe Vogel (45 posts, agg.: 2/16/2012 3:26 PM)
Blood on the Dance Floor di MJ, 15 anni dopo - la strana storia dietro il successo globale (52 posts, agg.: 6/4/2014 7:27 PM)
Il significato del disegno del Booklet di Invincible (9 posts, agg.: 11/17/2018 9:44 AM)

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:07 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com