Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, CLICCA QUI)




- Menù -



New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

[top news] "Leaving Neverland" - il nuovo documentario diffamatorio su Michael Jackson

Last Update: 11/26/2020 8:46 PM
Email User Profile
Post: 12,464
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 10:57 AM
 
Quote

Re:
kate70, 06/04/2019 10.31:

Ma questo controdocumentario sarà visibile solo su Youtube? Su nessun canale tv? Chi si prenderebbe la briga, a parte i fans, di andarselo a vedere su Youtube?
Inoltre, credo sia buono che non sia lungo un'eternità, ma è anche vero che la durata aumenta la forza di persuasione di ciò che si dimostra. L'avrei fatto durare almeno un'ora.

Non voglio fare quella per cui non va bene mai niente, ma spero che almeno questo controdocumentario vada in onda su qualche emittente e sia venduto all'estero tanto quanto LN.



Sì, anche perchè devi trovare emittenti che se lo compra, tipo HBO? [SM=g5818180]



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,465
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 10:58 AM
 
Quote

Re:
MJJ 23, 05/04/2019 09.53:

Scusate il piccolo Off Topic,nell'articolo postato da rosi@ viene detto che Michael è stato poche volte a Neverland dopo il matrimonio con Lisa,forse mi sbaglio,ma la Presley non si trasferì nel ranch insieme ai figli fino al divorzio ?
Non sto prendendo le parti di Safechuck,ci mancherebbe,e solo una mia curiosità.




Non stavano a Neverland, ora non ricordo, ma nel libro di Frank Cascio è specificato.
Il libro l'ho letto 10 anni fa, bisognerebbe andarselo a prendere e rivedere la cosa.



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,466
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 11:01 AM
 
Quote

Re:
kate70, 06/04/2019 10.31:

Ma questo controdocumentario sarà visibile solo su Youtube? Su nessun canale tv? Chi si prenderebbe la briga, a parte i fans, di andarselo a vedere su Youtube?
Inoltre, credo sia buono che non sia lungo un'eternità, ma è anche vero che la durata aumenta la forza di persuasione di ciò che si dimostra. L'avrei fatto durare almeno un'ora.

Non voglio fare quella per cui non va bene mai niente, ma spero che almeno questo controdocumentario vada in onda su qualche emittente e sia venduto all'estero tanto quanto LN.




Il regista spagnolo Marcos Cabotá Samper, che per anni ha frequentato Michael Jackson prendendone più volte le difese, fu il primo ad attribuire a Leaving Neverland la definizione di "mockumentary", vale a dire un tipo di film che descrive eventi fittizi ricalcando i moduli stilistici e narrativi propri del documentario.

Tramite i suoi profili social, Cabotá Samper ha annunciato di star lavorando a un nuovo documentario sul Re del Pop, la cui uscita è prevista per il 2020. Non sono stati rivelati dettagli sul suo contenuto, ma nel video potete leggere i nomi di alcuni dei protagonisti già intervistati.

Tra questi, Prince Jackson, Quincy Jones, Taryll Jackson, Brad Sundberg, Bruce Swedien, Siedah Garrett, Greg Phillinganes e molti altri.

Il documentario di Cabotà si aggiunge a quelli già annunciati dalla televisione pubblica britannica BBC e dall'emittente francese TF1, entrambi in uscita entro quest'anno.


[Edited by DOUBLE-D 4/6/2019 11:02 AM]



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,467
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 11:02 AM
 
Quote

E cmq parleranno per adesso le persone che anno lavorato con lui, quindi poca cosa, non serve a molto. [SM=g5818199]
Bisognava intervistare bambini (ora adulti) e altri che erano stati a Neverland.



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,468
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 11:04 AM
 
Quote

"L. NEVERLAND" RIMOSSO DA AMAZON
Ovviamente non vi avevamo informati per evitare di fare pubblicità, ma stavolta ne vale la pena: la fiction "Leaving Neverland" era stata messa a disposizione per il pre-order su Amazon (solo in lingua inglese), con data di uscita fissata per il 22 Aprile 2019.

Ma, guarda caso, dopo le palesi bugie e contraddizioni emerse negli ultimi giorni, il DVD/Blu-Ray risulta da ieri «Currently Unavailable» («Attualmente Non disponibile») e non è stata stabilita alcuna nuova data di pubblicazione.

Si vocifera di un frenetico taglia e cuci da parte del regista, Dan Reed, per rimuovere tutte quelle parti del "documentario" ormai ampiamente sbugiardate, nel disperato tentativo di evitare eventuali ripercussioni legali.

Simpatico, in conclusione, anche il fatto che, in quei pochi giorni in cui era stata messa in pre-order, la fiction di Wade Robson e James Safechuck si fosse beccata il 91% di valutazioni negative (una stella su cinque).



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,469
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 11:05 AM
 
Quote

SAFECHUCK E IL LETTO FANTASMA
Dopo aver sostenuto di essere stato abusato fino al 1992 in una stazione ferroviaria costruita nel 1994, James Safechuck ci regala un'altra perla delle sue.

Nel "documentario", infatti, il mentitore seriale ha confessato di essere stato ripetutamente abusato da Michael Jackson su un letto contenuto nel castello di Neverland e su un altro letto nella sala giochi.

Purtroppo per lui, sia l'ingegnere del suono storico di MJ, Brad Sundberg, che un ex dipendente di Neverland, Allan Scanlan, hanno confermato che né il castello né la sala giochi hanno mai ospitato alcun letto.

Parliamo di due persone che hanno lavorato nel ranch per decenni, e del quale conoscono ogni centimetro quadrato



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,470
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 11:07 AM
 
Quote

Taj Jackson @TheEllenShow

Prima di prendere una decisione, @TheEllenShow, per favore chiedi al tuo amico Justin T. i suoi pensieri su Wade Robson. Sono sicuro che avrà tanto da dirti sull'affidabilità e la personalità di Wade, oppure chiedi a Janet. Entrambi SANNO di cosa Wade è capace.

Taj Jackson.



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,471
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 11:08 AM
 
Quote

Karen Faye ha detto qualcosa di nuovo:

Trovo queste accuse da parte di queste 2 famiglie le più atroci dei tradimenti. Ho passato del tempo con tutti loro. Michael è stato così gentile e dà a tutte le famiglie. Non ho mai visto nessuna esitazione, solo entusiasmo totale per passare ogni momento con mj che potrebbero.
Vorrei passare ore in camera da letto a fare i suoi capelli di notte, mentre i bambini dormivano in tutta la sua stanza. Si sarebbe anche messo a infilare le coperte sopra di loro facendo in modo che fossero calde e confortevoli. Ho avuto accesso gratuito a tutto nelle case e negli hotel di mj.
Se qualcosa di etico stesse accadendo... una persona colpevole limiterebbe il mio accesso.
Michael spesso si allenta o si perde gli oggetti. Mi ha mandato alla ricerca di cose come il suo telefono, un capo di toelettatura. Mi rovistato attraverso tutto, cassetti, armadi, sotto le sue coperte di letto, ecc. Avevo il pieno accesso. Non il comportamento di un uomo con segreti!
Ci sono stati momenti in cui Michael voleva il tempo per se stesso. I genitori e i bambini sarebbero così insistenti a stare con lui, si sarebbe sempre dato dentro. Li ha sempre messi per primo. Questo è così ingiusto gestire questa truffa malvagia su mj. Mi fa tremendamente male.
Ho assistito in molte occasioni... i genitori che spingono i loro figli su Michael. " vai a chiedere a Michael " " vai a giocare con Michael " " vai a dire a Michael di prendere gli chef per farci un po ' di cibo "," vai a chiedere a Michael di portarci a fare shopping ", " prendi la sua carta di credito "
L' unico ritiro, che ho visto da Michael e queste famiglie, non era la pubertà, è stato quando le famiglie hanno iniziato ad abusare della sua gentilezza e generosità. Hanno iniziato ad aspettarsi e a chiedere (ci compri una casa, ci compri i vestiti, ci porti con te) ecc ecc).
Questi genitori hanno insegnato a questi accusatori come estorcere soldi e vantaggi da Michael... e continua anche dopo che Michael è morto. Solo male!
Il mio unico comfort è il karma. Questo comportamento è così incredibilmente efferato... genererà un'energia malvagia intorno a loro che li seguirà per sempre.
I bambini hanno dormito ovunque intorno alla sua stanza. Sul pavimento, in grandi sedie, davanti al camino. La stanza di mj era di 2 storie. Michael di solito li lascia dormire nel suo letto e ha dormito altrove. Spesso mi sono addormentato nel suo letto.
Il letto di Michael era come un divano da salotto. Dopo i concerti, tutti (fan, amici, colleghi) si sarebbe sul suo letto visita chiacchiere e risate... A Neverland e le sue suite d'hotel. Sono sicuro che la maggior parte delle persone fa la stessa cosa.
Ho assistito molte volte, Michael che dice ai bambini di tornare negli alloggi con i loro genitori e i bambini e i genitori che lo implorano per i bambini di stare nella casa principale con lui. Michael ha avuto un momento difficile per dire di no.
Michael ha fatto la maggior parte del suo lavoro, componendo, scrivendo, ballando di notte, quindi voleva quel tempo per se stesso. Avrebbe aspettato che i bambini si caduta, e poi si slip al teatro, dove era pronto a lavorare.
I genitori accusatori erano quelli che toelettatura i loro figli come con Michael.

twitter.com/wingheart?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor&fbclid=IwAR1F6PidO7rnCc6E0ISpXybdZE6Xf3IKr8Qj7u4YdmSnLKxPwji...



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,472
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 11:12 AM
 
Quote

La JCPenney, celebre catena statunitense di grandi magazzini, non si fa influenzare dalle calunnie. Ecco una parte del suo negozio a Las Vegas.

[Edited by DOUBLE-D 4/6/2019 11:12 AM]



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
Email User Profile
Post: 12,473
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
4/6/2019 11:26 AM
 
Quote

Michael Jackson, al film di accuse 'Leaving Neverland' risponde la famiglia con un contro doc

I nipoti per ribattere alle accuse di abusi sessuali contro l'artista contenute nel film di Hbo 'Leaving Neverland', hanno deciso di prendere le difese di Michael attraverso un nuovo documentario


Hanno risposto al documentario con un altro documentario: la famiglia di Michael Jackson, per ribattere alle accuse di abusi sessuali contro l’artista contenute nel film di Hbo Leaving Neverland, ha deciso di prendere le difese di Michael attraverso un nuovo documentario, della durata di trenta minuti e pubblicato su Youtube, Neverland Firsthand: Investigating the Michael Jackson Documentary. Con la partecipazione del giornalista australiano Liam McEwan (che è pure produttore), contiene interviste a Taj e Brandi Jackson, nipoti del musicista scomparso nel 2009.


Il punto di partenza è il 1993, anno in cui per la prima volta un ragazzino di tredici anni, Jordan Chandler, accusa la pop star, all’apice del successo, di violenza sessuale. L’anno successivo la causa intentata si chiude con un risarcimento di 23 milioni di dollari ricevuto dalla famiglia Chandler, atto che molti per parecchio tempo hanno considerato come un'ammissione di colpa da parte di Michael Jackson. "I soldi che la famiglia ha ricevuto non sono mai arrivati da Michael Jackson, ma dalla sua compagnia di assicurazione": nel documentario McEwan raggiunge telefonicamente Scott Ross, investigatore privato coinvolto nel processo a Jackson. "Non hai mai fatto un incidente d’auto? Anche se dici che non è colpa tua l'assicurazione decide di fare quel che vuole" dice Ross. Il documentario quindi va avanti cercando di dimostrare quanto sia usuale per un personaggio famoso essere citato in giudizio, si fa riferimento a Britney Spears, si sente la voce di Will Smith che elenca le cause in cui è stato coinvolto. Nel 2005, poi, Michael Jackson viene giudicato non colpevole di nessuno dei sette casi di abusi sessuali su minori per i quali era stato nuovamente denunciato. Quindi si arriva a gennaio 2019, al nuovo documentario diretto da Dan Reed con le testimonianze di James Safechuck e Wade Robson che sostengono di aver subito violenze sessuali all'interno del Neverland Ranch quando avevano rispettivamente 7 e 11 anni.


Gli eredi di Michael avevano prima definito il docufilm "un massacro da tabloid" e poi hanno denunciato l’emittente televisiva Hbo con l'accusa di aver violato una clausola di non diffamazione scegliendo di mandare in onda, lo scorso 3 e 4 marzo, Leaving Neverland. Ora però hanno voluto partecipare attivamente al film che mette in discussione quanto già raccontato. Taj Jackson, nipote di Michael, si rivolge direttamente ai protagonisti di Leaving Neverland e alla domanda diretta sul rapporto che avesse suo zio con i ragazzini, Taj spiega come Michael rivivesse attraverso loro l'infanzia che non ha mai avuto: "Era sempre chiuso in uno studio di registrazione, a me e ai miei fratelli chiedeva come andassero le feste di compleanno. Era curioso". Quanto alle lettere che Robson e Safechuck mostrano nel documentario, in cui Jackson si firma 'Uncle Dudu', Taj spiega che decine e decine di ragazzi hanno le stesse note, compreso lui e i suoi fratelli: "Era così, se credeva che le sue parole potessero essere fonte di ispirazione scriveva lettere per tutti. Non c'è niente di strano". E lo stesso tono difensivo ha nel nuovo documentario la nipote di Michael, Brandi Jackson.

Neverland Firsthand arriva su Youtube dopo che importanti stazioni radiofoniche neozelandesi e canadesi hanno messo al bando la musica di Michael Jackson, in seguito all'uscita del documentario di Hbo, e al contrario altri, personaggi più o meno famosi, si sono sentiti di difendere la pop star: la hanno fatto ad esempio Barbara Streisand dicendo che i bisogni sessuali di Michael Jackson erano “i suoi bisogni sessuali” e uno scrittore inglese, Mike Smallcombe, autore della biografia Making Michael, il quale avrebbe trovato prove che confutano quanto detto dagli accusatori nel documentario.

www.repubblica.it/spettacoli/musica/2019/04/05/news/michael_jackson_al_doc_leaving_neverland_risponde_la_famiglia_con_il_contro_doc-223383100/?ref=RHPPBT-VZ-I0-C4-P16...



::: FAN dal 1991 - Presente sul FORUM dal 2002 :::
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:18 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com