Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)





New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

[top news] "Leaving Neverland" - il nuovo documentario diffamatorio su Michael Jackson

Last Update: 9/20/2019 10:58 PM
Email User Profile
Post: 12,308
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Collaboratore
Thriller Fan
News & Rumors
OFFLINE
3/9/2019 9:42 AM
 
Quote

Simpson, rimosso l’episodio doppiato da Michael Jackson (per le accuse di presunta pedofilia)


Anche i Simpson rompono con Michael Jackson. Il produttore esecutivo del cartone animato, James L. Brooks, ha detto al Wall Street Journal che l’episodio della terza stagione Stark Raving Dad, sarà eliminato dalla programmazione, dai servizi di streaming come Every Simpson Ever della Fox e da tutti i futuri cofanetti di dvd. La decisione è legata al documentario prodotto dalla HBO, «Leaving Neverland», diretto da Dan Reed, che ripercorre la storia di James Safechuck e Wade Robson, che all’età di 7 e 10 anni trascorsero diverso tempo presso la villa del cantante morto nel 2009, sostenendo di essere stati vittima di abusi sessuali. Il documentario riprende le accuse di pedofilia di cui Jackson si era già dovuto difendere, quando fu processato e poi assolto nel 2005.

L’episodio dei Simpson

Nell’episodio, Homer viene rinchiuso in un istituto di igiene mentale a causa di uno scherzo del figlio Bart. Qui incontra un uomo di nome Leon Kompowsky che è convinto di essere davvero Michael Jackson. Il cantante — fan della serie animata — si era offerto di doppiare un personaggio con lo pseudonimo di John Jay Smith: l’episodio fu trasmesso per la prima volta il 19 settembre del 1991. «Sono contrario ai roghi di libri di qualsiasi tipo», ha chiarito Brooks, «ma in questo caso si parla del nostro libro, e ci è permesso di strappare un capitolo».

I precedenti boicottaggi

La famiglia Jackson aveva tentato inutilmente di bloccare la pubblicazione del documentario, intentando alla HBO una causa da 100 milioni di dollari. Dopo l’uscita della pellicola, diverse radio avevano già deciso di non trasmettere più le canzoni del Re del Pop. E ancora, una sua statua è stata rimossa dal National Football Museum della Gran Bretagna.

Le reazioni al documentario

«Stiamo calmi». così Paris Jackson reagisce alla bufera che si è scatenata sul padre. L’attrice e modella, figlia della popstar, non ha rilasciato nessuna dichiarazione sul film, ma ha comunque voluto dire la sua sui social.

A tornare sulle accuse a Jackson è anche Corey Feldman, attore di Stand By Me, I Goonies e Gremlins che da piccolo frequentò molto da vicino la popstar e il suo personale parco giochi, la Neverland Ranch. «Diventa impossibile rimanere impassibili. Tra me e Jackson non è mai successo niente di sconveniente. Ma non sono qui per difenderlo. Non posso difendere qualcuno che è stato accusato di orrendi crimini. Allo stesso tempo però non posso giudicarlo, perché non ha fatto quelle cose a me. Il mio ruolo non è né quello di accusatore né di difensore, il mio compito è quello di focalizzare l’attenzione su quello che è importante, ovvero riformare la prescrizione in tutti gli Stati».

Corriere.it
[Edited by DOUBLE-D 3/9/2019 9:44 AM]


Email User Profile
Post: 12,309
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Collaboratore
Thriller Fan
News & Rumors
OFFLINE
3/9/2019 10:21 AM
 
Quote

@Diane Dimond
Wow Diane. I was also inside the courtroom every single day of the 2005 trial. We have an extreme difference of opinion on Wade Robeson's body language while being cross examined by Sneddon and his lynch mob. The testimony from all the witnesses and victim was presented in front of a jury, not of Micheal's peers but that's a different story. The jury listened to all the evidence and made their decision based on all the testimony presented. Gavin Arviso and his mother were proven liars and extremely not credible. How ridiculous for you to say Michael Jackson was found not guilty but not innocent. Typical Diane Dimond.

Kerry Anderson.

--------------------------------------------------------

Wow Diane. Sono stato anche in aula ogni singolo giorno del processo del 2005. Abbiamo un'estrema differenza di opinione sul linguaggio del corpo di Wade Robeson mentre veniva controinterrogato da Sneddon e il suo linciaggio. La deposizione di tutti i testimoni e della vittima è stata presentata di fronte ad una giuria, non ai suoi colleghi, ma questa è una storia diversa. La giuria ha ascoltato tutte le prove e ha preso la propria decisione sulla base di tutte le testimonianze presentate. Gavin Arviso e sua madre sono stati dimostrati bugiardi ed estremamente non credibili. Quanto è ridicolo che tu dica che Michael Jackson è stato dichiarato non colpevole ma non innocente. Tipico di Diane Dimond.

Kerry Anderson.


Email User Profile
Post: 7
Registered in: 11/23/2013
Location: FRANCOFONTE
Age: 29
Gender: Male
Utente Certificato
This Is It Fan
OFFLINE
3/9/2019 10:41 AM
 
Quote

Avete letto la notizia secondo cui Dan Reed vorrebbe fare un sequel con Jordy Chandler e Gavin Arvizo?
Email User Profile
Post: 12,310
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Collaboratore
Thriller Fan
News & Rumors
OFFLINE
3/9/2019 10:45 AM
 
Quote

Re:
Alberto-mjj, 09/03/2019 10.41:

Avete letto la notizia secondo cui Dan Reed vorrebbe fare un sequel con Jordy Chandler e Gavin Arvizo?




Non vediamo l'ora! [SM=g5818219]


Email User Profile
Post: 8
Registered in: 11/23/2013
Location: FRANCOFONTE
Age: 29
Gender: Male
Utente Certificato
This Is It Fan
OFFLINE
3/9/2019 10:50 AM
 
Quote

Re: Re:
DOUBLE-D, 09/03/2019 10.45:




Non vediamo l'ora! [SM=g5818219]

Che Jordan Chandler si faccia vivo mi sembra alquanto improbabile quanto folle, anche se, davanti grosse somme di denaro potrebbe cedere.

Speriamo di no.
Sono giorni che lotto su twitter e dormo male per difendere l’integrità di Michael.
[Edited by Alberto-mjj 3/9/2019 10:51 AM]
Email User Profile
Post: 12,311
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Collaboratore
Thriller Fan
News & Rumors
OFFLINE
3/9/2019 11:08 AM
 
Quote

Re: Re: Re:
Alberto-mjj, 09/03/2019 10.50:

Che Jordan Chandler si faccia vivo mi sembra alquanto improbabile quanto folle, anche se, davanti grosse somme di denaro potrebbe cedere.

Speriamo di no.
Sono giorni che lotto su twitter e dormo male per difendere l’integrità di Michael.




Guarda a questo punto potrebbero pure accettare, di sicuro non rischiano nulla, manco delle cause giudiziare.

Se dovesse succedere, penso che le cose di MJ varrebbero cartastraccia, quindi la SONY potrebbe buttare a mare ESTATE, e ESTATE comincerebbe ad arrancare.


Email User Profile
Post: 12,312
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Collaboratore
Thriller Fan
News & Rumors
OFFLINE
3/9/2019 11:23 AM
 
Quote

Re:
Alberto-mjj, 09/03/2019 10.41:

Avete letto la notizia secondo cui Dan Reed vorrebbe fare un sequel con Jordy Chandler e Gavin Arvizo?




Puoi mettere il link della notizia?


Email User Profile
Post: 10
Registered in: 11/23/2013
Location: FRANCOFONTE
Age: 29
Gender: Male
Utente Certificato
This Is It Fan
OFFLINE
3/9/2019 12:12 PM
 
Quote

Email User Profile
Post: 12,313
Registered in: 3/3/2002
Gender: Male
Collaboratore
Thriller Fan
News & Rumors
OFFLINE
3/9/2019 12:25 PM
 
Quote

‘Leaving Neverland’, il regista vuole realizzare il seguito con altre vittime di Michael Jackson
Alberto-mjj, 09/03/2019 12.12:





Il sequel sarebbe incentrato su due presunte vittime del cantante, Jordan Chandler e Gavin Arvizo. Il primo fu pagato nel 1994 con 23 milioni di dollari, mentre dalle rivelazioni del secondo iniziò il processo del 2005 per molestie su minori



Il regista di Leaving Neverland, Dan Reed, ha dichiarato di voler realizzare un sequel del docufilm in cui si rivelerebbe la verità sugli abusi sessuali nei confronti di minorenni perpetuati da Michael Jackson.

La prima parte, andata in onda il 3 e 4 marzo negli Stati Uniti su HBO, è incentrata sulle testimonianze di James Safechuck e Wade Robson, vittime dei presunti abusi sessuali del cantante quando erano bambini. Tuttavia Reed ha dichiarato che potrebbe dirigere un nuovo film, qualora Jordan Chandler e Gavin Arvizo siano disposti a parlare.

Come è noto, nel 1994 Jackson versò a Chandler 23 milioni di dollari, mentre furono proprio le accuse di Arvizo a scatenare il processo contro MJ del 2005, in cui il cantante fu dichiarato innocente dalle accuse di molestie su minori.

Nel frattempo ieri a Londra alcuni fan si sono riuniti sotto la sede di Channel 4, l’emittente che ha trasmesso Leaving Neverland nel Regno Unito. «Chandler e Arizo hanno dichiarato sotto giuramento durante il processo che Michael non ha abusato di loro e inoltre è stato giudicato non colpevole da indagini dell’FBI», ha detto una fan del cantante a NME.

«Uscire con queste dichiarazioni dopo più di dieci anni del processo non ha senso. Per la sua famiglia, per le persone che hanno lavorato con Michael e per tutti noi. Inoltre senza ascoltare nemmeno una controparte il documentario perde ogni validità».


Email User Profile
Post: 11
Registered in: 11/23/2013
Location: FRANCOFONTE
Age: 29
Gender: Male
Utente Certificato
This Is It Fan
OFFLINE
3/9/2019 1:27 PM
 
Quote

Se non erro Chandler non ha mai testimoniato ne in tribunale ne ad un giornale.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:31 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com