Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

[aneddoti] Le realtà dei Tour

Ultimo Aggiornamento: 03/12/2017 17.22
Email Scheda Utente
Post: 10.537
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Staff
OFFLINE
03/12/2017 02.06
 
Quota

::: Le realtà dei Tour :::

[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/50/2178376200.gif[/IMG]

Le paillettes su ogni costume di Michael dovevano essere distribuite uniformemente su entrambi i lati del capo. Quando Michael girava, girava così forte che, se una manica fosse stata più pesante dell'altra, lo slancio avrebbe potuto sbilanciarlo, e ciò sarebbe risultato in un giro più che imperfetto, e l'imperfezione era inaccettabile per Michael. Inoltre ci fu bisogno di imparare a vestire Michael al buio.

[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/54/5748496930.jpg[/IMG]

Dopo la prima volta nel Dangerous Tour salii sul palco più spesso, ma nonostante ci fossero i riflettori io rimanevo al di fuori della luce, quindi modificai i vestiti in modo da aiutarmi a vederli al buio. Il modo più semplice era inserire cuciture bianche all'interno, tutto quello che Michael doveva fare, nel buio totale, era stendere le braccia all'indietro, e non restava che far scorrere semplicemente le maniche della giacca.

Rimaneva poi la questione delle chiusure lampo al buio. Aggiungemmo a ogni zip una linguetta di cuoio lunga circa tre centimetri. A Michael piacevano molto, dato che erano abbastanza lunghe da muoversi quando lui camminava, tanto che ci chiese anche di aggiungere delle linguette alle cerniere dei suoi vestiti abituali.

Durante gli spettacoli, Michael doveva scendere dal palco una volta, per cambiarsi i pantaloni. Cominciava lo show con indosso gli spandex neri, ma a metà doveva mettersi i pantaloni per Billie Jean, insieme ai calzini con le paillettes.

A volte aggiungevamo sul lato dei pantaloni per Billie Jean una striscia di velcro bianca o dorata, in modo da poterla semplicemente strappare e dare l'impressione che indossasse tre paia di pantaloni invece di due, durante l'intera esibizione.

[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/51/3361081061.jpg[/IMG]


Dal libro "The King of Style: Dressing Michael Jackson", di Michael Bush.

Traduzione a cura di dearmichael per il Michael Jackson FanSquare








Email Scheda Utente
Post: 3.730
Registrato il: 26/11/2010
Città: ROMA
Età: 103
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Bad Fan
OFFLINE
03/12/2017 17.22
 
Quota

Re:
Grazie dear. A proposito di Tour, sentiamo cosa ne pensa il diretto interessato:


Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11.28. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com