Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)





Nuova Discussione
Rispondi
 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

IMPORTANTE - Per tutti gli utenti di MJFanSquare

Ultimo Aggiornamento: 09/02/2016 18.31
Email Scheda Utente
Post: 6.828
Registrato il: 27/10/2009
Città: BARI
Età: 33
Sesso: Femminile
Vice Amministratore
Thriller Fan
Direzione
OFFLINE
04/02/2016 18.36
 
Quota

Foreverdarling, nel topic c'è scritto anche quello che dici tu. Ho fatto una puntualizzazione per rispondere a DD, tutto qui, ma certo non dimentichiamo il resto, come puoi leggere più sopra [SM=g27823] e come negli anni abbiamo sempre detto.
Email Scheda Utente
Post: 3.042
Registrato il: 01/10/2009
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Dangerous Fan
OFFLINE
04/02/2016 19.18
 
Quota

Qualcuno mi spieghi per quale misterioso motivo
gli utenti più "sensibili" non sarebbero ipoteticamente
capaci e in grado a tutti gli effetti di ferire in pari misura gli altri, quelli accusati di "salire in cattedra".
E già successo e i thread sono là, per chi avesse voglia di andare a verificare.



Ma che c'entra?
Ma di cosa stiamo parlando?

[Modificato da migi.mj 04/02/2016 19.19]


Aveva pensato che se gli esseri umani non si esercitavano in continuazione ad aprire e chiudere la bocca,
correvano il rischio di cominciare a far lavorare il cervello.
D.Adams

Il sarcasmo con certe persone è utile quanto lanciare meringhe ad un castello.
Terry Pratchett

Email Scheda Utente
Post: 6.351
Registrato il: 18/07/2009
Sesso: Maschile
Vice Amministratore
Bad Fan
Direzione
OFFLINE
05/02/2016 01.26
 
Quota

Re:
foreverdarling70, 04/02/2016 18:12:


Probabilmente questo accade perché le lamentele sono arrivate solo da una parte dell’utenza, ma il fatto che gli altri utenti affrontino lo scontro in modo diverso dalla lamentela ai mod (legittima, sia chiaro), non significa che abbiano necessariamente torto e forse avreste dovuto tenere conto di questo, nei vostri interventi.



migi.mj, 04/02/2016 19:18:

Qualcuno mi spieghi per quale misterioso motivo
gli utenti più "sensibili" non sarebbero ipoteticamente
capaci e in grado a tutti gli effetti di ferire in pari misura gli altri, quelli accusati di "salire in cattedra".
E già successo e i thread sono là, per chi avesse voglia di andare a verificare.



Monica, Migi, vorrei chiarire ancora meglio com'è stato costruito questo post.

- Arriva l'utente A e si lamenta del fatto di essere più volte stato deriso o trattato con sufficienza da un gruppo di utenti. Constatiamo che sia effettivamente così ed elaboriamo una raccomandazione rivolta agli utenti che hanno tenuto determinati atteggiamenti.

- Arriva l'utente B e si lamenta della stessa cosa. Stavolta però riteniamo esagerata la sua reazione, proprio perché quelle correzioni e puntualizzazioni di cui parla sono di carattere neutro, non irrisorio, non irrispettoso. Quindi raccomandiamo a questo utente, in privato e nel post, di "cercare un chiarimento diretto con l'interessato per non correre il rischio di giungere a conclusioni affrettate".

- Poi arriva l'utente C e si lamenta del fatto di essere stato invitato ad andarsene dal forum. Altra raccomandazione nel post.

- Infine arriva l'utente D che si lamenta delle accuse personali ricevute in alcuni topic dove si discuteva di tutt'altro. Altra raccomandazione ancora.

Tutte le raccomandazioni che leggete in questo post sono frutto di segnalazioni arrivate allo staff, e accompagnate da esempi concreti che abbiamo avuto modo di valutare.

Non abbiamo scritto da nessuna parte che "gli utenti più sensibili non sarebbero ipoteticamente capaci di ferire in pari misura quelli accusati di salire in cattedra", semplicemente non ci sono arrivate segnalazioni in merito.

Soprattutto ora che stiamo portando avanti più progetti contemporaneamente, non abbiamo assolutamente il tempo di verificare di nostra iniziativa anche ciò che non ci viene segnalato e dimostrato con un caso reale.

Non chiedeteci questo, non abbiamo il tempo.

Come Migi sa bene, lo staff è sempre intervenuto tempestivamente ogni volta che ci è stato segnalato un problema con altri utenti. Basta farci presente i problemi.
05/02/2016 10.41
 
Quota

Avevo capito che il post era sorto a fronte di un certo tipo di lamentela, ma mi era sembrata una buona occasione per stimolare una riflessione un attimo più ampia sulla fruizione del forum, sia nei contenuti che nella forma....

Non abbiamo scritto da nessuna parte che "gli utenti più sensibili non sarebbero ipoteticamente capaci di ferire in pari misura quelli accusati di salire in cattedra", semplicemente non ci sono arrivate segnalazioni in merito.

Evidentemente un certo tipo di utenza gestisce i problemi in modo diverso dalla lamentela al mod, perchè magari è maggiormente in grado di assorbire con i dovuti distinguo ciò che accade in un forum o perchè ci mette la "faccia" affrontando direttamente, anche in via privata, l'altra persona.
Vero quindi che le lamentale dell'altro fronte non sono giunte, e nessuno vi chiede di monitorare post per post quello che succede, ma credo che abbiate, come abbiamo noi utenti, una certa visione d'insieme di come funzionano le cose qui dentro, e, sempre secondo me, sarebbe stato bello tenerne comunque conto in modo più esplicito.

Dunque la richiesta di collaborazione, in questo senso, è rivolta a quegli utenti particolarmente informati, nonché abbastanza scaltri da capire chi sia ben disposto a ricevere "correzioni" e "puntualizzazioni" e chi ne faccia volentieri a meno

Leggo questa parte e mi viene naturale chiedermi perchè, se uno non vuole assolutamente ricevere correzioni e puntualizzazioni, si mette a scrivere su un forum, soprattutto in certe sezioni che comportano scambio e confronto. E, ancor più,mi chiedo perchè poi scrive determinate cose che sono solo personali opinioni e che hanno forti probabilità di suscitare l’intervento altrui.
Chiaro che ciascuno fa quel vuole e scrive quel che vuole, però se ne assume la responsabilità, mentre spesso capita che venga lanciato il sasso e nascosta la mano, e che quando alcuni utenti non hanno più argomenti per rispondere la girano nel "vittimismo".
Ho presenti molte discussioni sorte qui dentro, e sinceramente non mi pare che ad un primo intervento si sia sempre e subito passati alla derisione o ad atteggiamenti da "maestra in cattedra". Capita, in genere,nel seguito della discussione, quando dall'altra parte si evidenzia il non voler assolutamente prendere in considerazione altri punti di vista, soprattutto quando questi sono supportati da dati oggettivi.
Ripeto, padronissimi..ma allora bisogna anche chiarirsi un attimo le idee su come funziona un forum, ci sono un sacco di sezioni, se non gradisco il dibattito e il dissenso evito alcuni topic, oppure dopo aver espresso le mie ferme ed immutabili opinioni in modo che il mondo le conosca, evito di rientrare nel topic per non farmi offendere dalle ferme ed immutabili opinioni altrui.


Questo è stato un forum attivissimo, con una sezione news aggiornata da traduzioni e aggiornamenti continui, che suscitava sì scambi anche accesi, ma che manteneva il forum su standard molto alti...credo sia un dato di fatto che da questo punto di vista ci sia stata una certa involuzione. Vero che le news su MJ sono meno di un tempo, ma non è l'unica ragione..forse vale la pena tutelare anche chi non si lamenta ma poi si stufa e decide di andarsene.
[Modificato da foreverdarling70 05/02/2016 10.57]
Email Scheda Utente
Post: 3.044
Registrato il: 01/10/2009
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Dangerous Fan
OFFLINE
05/02/2016 13.40
 
Quota


Ringrazio la Moderazione per avermi risposto soprattutto perchè, nel farlo, ha provato a mettersi nei panni di queste varie modalità
(sottolineate in particolar modo da Compix).

Personalmente evito alcuni utenti qui sopra, esattamente come ci invita a fare la Moderazione con quel "se proprio non ci andate d'accordo, ignorateli". Questo non è un blog personale a inviti, è un forum.

Aggiungo che sono una tipa molto paziente e che raramente ho interpellato la moderazione, ma nonostante io eviti alcune situazioni, quando vedo che dall'altra parte non mi si usa la stessa cortesia,cioè non mi si ignora, e mi si accusa, invece, per es. di far parte di un clan, mi dispiace, ma ho il sacrosanto diritto alla reazione, ove necessaria, e di rimandare al mittente giudizi e pregiudizi che attengono non ai contenuti delle opinioni che esprimo, ma a me come persona.

Detto questo e avendoci messo la faccia, nel bene e nel male, perchè così faccio anche nella vita privata, ribadisco la mia totale condivisione delle riflessioni/considerazioni suesposte da Foreverdarling.

Cercherò di mettere per mio conto ancora più attenzione nel relazionarmi qui dentro, onde evitare di fornire appigli a chi si ostina a vedere sempre e comunque negli altri l'errore, senza fare la benchè minima autocritica.

Non che siano tenuti per forza di cose a fare autocritica, ma se io sono consapevole che una certa situazione mi potrebbe creare sofferenze non mi ci ficco proprio tirando poi fuori successivamente la sensibilità, a pretesto.

Ho la sensazione che qui sopra la maggior parte di noi
sia adulta e vaccinata.
[Modificato da migi.mj 05/02/2016 13.54]


Aveva pensato che se gli esseri umani non si esercitavano in continuazione ad aprire e chiudere la bocca,
correvano il rischio di cominciare a far lavorare il cervello.
D.Adams

Il sarcasmo con certe persone è utile quanto lanciare meringhe ad un castello.
Terry Pratchett

Email Scheda Utente
Post: 594
Registrato il: 15/09/2009
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Invincible Fan
OFFLINE
05/02/2016 17.53
 
Quota

Anch'io in linea di massima sono d'accordo con quanto espresso da Foreverdarling e personalmente, nella vita come nel forum, cerco quanto più possibile di basarmi sui fatti.
Il punto è che, fatti o non fatti, alcuni utenti hanno comunque la tendenza a voler imporre la loro visione personale delle cose e, cosa ben più grave per me, il loro altrettanto personale schema di ragionamento. Prova ne sia che rispetto a fatti diversi ma altrettanto documentati l'approccio cambia.
Inoltre, anche intorno ai fatti si crea spesso e volentieri un "contorno" di elementi opinabili, tipo quelli inerenti alle motivazioni ed al sentire personale dei protagonisti degli stessi. Ma anche qui la pretesa è sempre quella: imporre il proprio punto di vista, perché di questo si tratta, quando proprio non si arriva, come è evidente in diversi topic a voler imporre la "pseudoscienza" come scienza esatta.

Per quanto riguarda offese ed insulti, mi pare che a parte pochi casi di utenti che hanno mantenuto un atteggiamento controllato,
nessuno qui si sia sottratto a questa pratica. Certo però che se andiamo a vedere il tenore degli stessi, su questo forum ce sono alcune di una gravità inaudita, e di certo non sono stata io a scriverli.

Io sono una di quelle che riesce a sopportare benissimo un confronto/scontro, anche acceso, e non ritengo che la possibilità di ritrovarsi coinvolti in una discussione di questo tipo sia buon motivo per cancellarsi o partecipare di meno. Ciò non mi rende meno "sensibile" verso certi atteggiamenti di presunta superiorità e di derisione, anche quando non mi riguardano personalmente. Oltretutto apprendo che non sono stata la sola a lamentarmi, evidentemente il problema c'è ed è giusto che se ne discuta.

Una cosa sui cui sono d'accordo con lo staff è l'indicazione a risolvere le cose in privato. Ammetto di non averlo mai fatto (probabilmente sbagliando), perciò in futuro terrò conto di questa indicazione, anche se poi, gira e rigira, gli utenti con i quali ho avuto confronti/scontri si contano sulle dita di una mano.

In certi casi però, quando c'è bisogno di ripristinare una verità e dimostrare la propria buona fede di fronte al forum, purtroppo non credo si possa fare questa scelta.
[Modificato da )andthevillage 05/02/2016 18.47]
05/02/2016 23.06
 
Quota

Io sono una di quelle che riesce a sopportare benissimo un confronto/scontro, anche acceso, e non ritengo che la possibilità di ritrovarsi coinvolti in una discussione di questo tipo sia buon motivo per cancellarsi o partecipare di meno.

Per sopportare lo scontro intendo portare comunque avanti la discussione restando "sul pezzo", senza passare al personale, cosa che, mi pare, non succede quasi mai.
Personalmente ho smesso di partecipare attivamente non perchè coinvolta in discussioni, ma per la difficoltà a portare avanti in maniera costruttiva queste discussioni.Nel momento in cui io mi confronto portando fatti ed elementi, e non è detto che siano giusti e definitivi, ma sono elementi congruenti alla discussione, e mi si risponde con "sensazioni", o in modo non pertinente,o con atteggiamenti di chiusura e/o di attacco allora mi viene da pensare che non ne vale la pena.Per discutere in modo costruttivo bisogna che tutte le parti siano disposte a farlo, se non ci sono i presupposti il mio tempo preferisco occuparlo in altro modo.


Ciò non mi rende meno "sensibile" verso certi atteggiamenti di presunta superiorità e di derisione, anche quando non mi riguardano personalmente. Oltretutto apprendo che non sono stata la sola a lamentarmi, evidentemente il problema c'è ed è giusto che se ne discuta.

Anche a me è capitato di sentirmi oggetto di derisione ,peraltro in una questione assolutamente personale,mi sono limitata a contattare in privato i diretti interessati, evitando di divagare nel topic...ovviamente nessuno ha ritenuto di dovermi rispondere, ma poco importa.
Non mi è sinceramente mai passato per la testa di rivolgermi ai moderatori, tra adulti non credo sia proprio necessario, a mio avviso i mod hanno altra funzione, ma è ovviamente un mio personale parere e un mio personale modo di agire. Questo per chiarire che se uno non contatta i mod non vuol dire che non provi sensazioni e vissuti spiacevoli, semplicemente gestisce la cosa in altro modo, ma un certo tipo di problema c’è eccome, e mi è parso giusto evidenziarlo.

Email Scheda Utente
Post: 595
Registrato il: 15/09/2009
Sesso: Femminile
Utente Certificato
Invincible Fan
OFFLINE
06/02/2016 00.09
 
Quota

Foreverdarling, io mi sono sempre lamentata in pubblico sia verso gli utenti che verso i moderatori. Non li ho mai contattati in privato (tranne qualche anno fa) per segnalare qualche scorrettezza (pur avendone avuto motivo). Semmai ho risposto loro dopo aver ricevuto la comunicazione di provvedimenti nei miei confronti, richiesti da un utente. Solo in questi casi ho esposto il mio punto di vista facendo notare che chi mi accusava ed altri non erano proprio dei santarellini.


[Modificato da )andthevillage 06/02/2016 00.09]
Email Scheda Utente
Post: 5.868
Registrato il: 13/08/2008
Città: NAPOLI
Età: 30
Sesso: Femminile
Vice Amministratore
Bad Fan
Direzione
OFFLINE
06/02/2016 01.00
 
Quota

La questione centrale di questo topic non riguarda il ritener opportuno o meno contattare i moderatori qualora si riscontri un disagio.
Noi siamo qui anche per questo.
Non vi stiamo chiedendo di limitare delle libertà che qui sono sacrosante e che cerchiamo di tutelare al meglio.
Vi stiamo chiedendo solo di limare determinati atteggiamenti in alcuni casi troppo marcati e di cui si può fare a meno, proprio in nome di confronti più utili e costruttivi.
Riteniamo di avere a che fare con gente matura, intelligente, sveglia e spero comprensiva. Da qui nasce questa scelta di rivolgerci a voi per una collaborazione generale, mirata al bene della community che, immagino, stia a cuore a tutti.

'Sono nato per non morire mai
Per vivere in beatitudine, per non piangere mai
Per dire la verità e mentire mai
Per amare senza un sospiro
Per distendere liberamente le mie braccia...'


- Michael Jackson , from Dancing the Dream -

I miss you ...
_________

Don't read the tabloids , Burns the tabloids ... SUCK THE PRESS !
06/02/2016 01.29
 
Quota

La questione centrale di questo topic non riguarda il ritener opportuno o meno contattare i moderatori qualora si riscontri un disagio.

Se consideri tutti i miei interventi credo risulti evidente che ho sollevato ben altre perplessità e ritengo di averle spiegate in modo esaustivo, visto che mi è stato risposto facendo riferimento alle numerose lamentele ho ritenuto opportuno dare il mio parere anche rispetto a questo.

Riteniamo di avere a che fare con gente matura, intelligente, sveglia e spero comprensiva. Da qui nasce questa scelta di rivolgerci a voi per una collaborazione generale, mirata al bene della community che, immagino, stia a cuore a tutti.

Personalmente sono assolutamente sicura di non aver mai usato toni offensivi nè derisori, ma ad un certo punto mi sono resa conto che comunque postare alcune informazioni poteva creare fastidi.Non è problema, nel momento in cui l'ho capito le ho evitate, alla fin fine fatica risparmiata, no?
Mi sembra evidente che altri utenti, ben più competenti e attivi di me, abbiano fatto lo stesso....se questo rappresenti il bene della community credo dipenda da ciò che uno si aspetta e cerca partecipando a questo forum.
E con questo credo sia bene che io concluda, ho chiarito quel che volevo chiarire, più che altro per una questione di principio e di "affetto" verso questo forum, non voglio scadere nella polemica sterile nè essere pedante! Grazie a tutti quelli che mi hanno ascoltata!!


[Modificato da foreverdarling70 06/02/2016 03.29]
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.18. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com