Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)





New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

“L’Italia destinata a dissolversi nel giro di 10 anni” - le previsioni della London School of Economics

Last Update: 11/6/2013 8:47 PM
Email User Profile
Post: 3,529
Registered in: 11/15/2009
Location: NAPOLI
Age: 53
Gender: Female
Bad Fan
OFFLINE
10/20/2013 8:59 PM
 
Quote

Re:
AntonellaP85, 19/10/2013 14:57:

Premesso che dagli Inglesi queste analisi le accetto ben poco (discorso lungo e complesso, ma spero che tutti sappiate cos'era il Britannia e non solo quello), sarà pur vero che hanno permesso l'apertura indiscriminata ai prodotti a basso costo, ma qualcuno li avrà pur comprati? Alla gente è piaciuto comprare le cineserie a quattro soldi, le robacce da H&M, è piaciuto non controllare le etichette, fare la spesa senza pensare? Il carrello è l'arma più potente dei cittadini, peccato che la usino per suicidarsi.

[/POSTQUO





Sfondi una porta aperta,sono attenta soprattutto per cio' che concerne prodotti che rigurdano gli animali(compro solo uova da allevamenti a terra,nessun prodotto testato su animali,ecc),un po' piu' difficile poter conoscere la provenienza di capi d'abbigliamento,scarpe,occhiali.Mi spiego meglio:i grandi marchi,ormai quasi tutti,dai grandi stilisti alle marche famose di jeans,sono lavorati in Cina e quindi con manodopera a basso costo;scarpe da ginnastica prodotte in Vietnam o Paesi asiatici,noi non possiamo avere il controllo completo del mercato solo guardando l'etichetta,non e'' cosi' semplice!
I nostri politici dovevano salvaguardare i nostri prodotti con una politica economica che non rendesse cosi'concorrenziali gli altri,specie sul costo del lavoro!Invece il nostro caro amico pensava alle sue aziende invece di pensare a salvaguardare i nostri prodotti (se solo pensate al disastro delle quote latte che ha inginocchiato gli allevatori!)
E la sinistra ,poi,che non ha piu' prodotto un'idea di sinistra!Ognuno ha dato il suo contributo! [SM=x47958] [SM=g27825]

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:30 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com