Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)





New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

“L’Italia destinata a dissolversi nel giro di 10 anni” - le previsioni della London School of Economics

Last Update: 11/6/2013 8:47 PM
Email User Profile
Post: 1,012
Registered in: 4/29/2008
Gender: Male
HIStory Fan
OFFLINE
10/20/2013 8:34 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
frankie.teardrop, 10/20/2013 3:01 PM:



Nel mondo reale ho comprato occhiali fatti in Corea ma da un'industria cinese, trovati e pagati qui a Pechino a cinque euro. Perfetti, ultraleggeri e di stile. In Italia, anzi a rovereto, dove c'è una ditta famosa italiana che li produceva per conto terzi (ora chiude) si aggiravano a quel prezzo, 350 euro.

P.s.
X rarronno
Apprezzo sempre il tuo understatement ma se definiamo di basso profilo quel pezzo li, mi devi dire quale siano le grandi analisi che girano sulla stampa perché me le devo essere perse ultimamente



Ciao Mark (o Frankie, come ti posso chiamare?).

Beati monoculi in terra caecorum.

E in teoria son d'accordo con te. Nel panorama desolante di certo giornalismo un certo giornalismo, un articolo normale è oro.

Purtroppo questo ragazzo - o meglio l'intervento di questo ragazzo, altre volte ho letto sue cose ben più interessanti - non mi pare abbia un occhio in più dei ciechi; e questo a prescindere dal fatto che dica cose che ci piacciono o su cui siamo d'accordo.

Potrei dare sfogo alla mia logorrea e rispondere alla poca continenza argomentativa del ragazzo con la mia acida incontinenza "post brutta sconfitta della Juve" *.

Valutiamolo un attimo sulla base del "taglio" a cui l'articolo mirava.

Voleva avere valenza scientifica? Probabile, visto che è pubblicato su un blog della LSE (che però ci tiene a farci sapere che quanto scritto è opinione del solo autore).
Allora è una roba che qualunque rivista/sito seri ti rimbalzerebbero ritenendolo impubblicabile. Ti posso postare mille articoli (anche su internet) che discutono dei problemi dell'Italia (giustizia, demografia, immigrazione) con dati - esplicati e rilevanti - su salari, pressione fiscale, produttività, ecc..

E' economico/divulgativo? Seriamente, si leggono cento articoli migliori anche sulla Stampa "mainstream" e sovvenzionata coi soldi pubblici; tesi semplici e argomenti semplici, ma corretti e motivati.

E' politico? Prenditi un qualsiasi articolo di, chessò, Scanzi - o la stessa "cronaca marziana" che hai postato tu - e vedrai che colgono molto più nel segno. Anche perchè parlano di politica e non di altro.

Ho l'impressione che il ragazzo volesse attirare l'attenzione sul proprio blog e abbia quindi scelto un titolo catastrofista e che attiri l'attenzione, ma che - avendo un po' pochi contenuti per supportare le proprie tesi - abbia fatto un pout pourri.
Non lo biasimo (l'attenzione fa piacere a tutti) e anzi gli dico bravo che ci è riuscito; però questo non alza la qualità di quanto ha scritto.

Ora apro la logorrea, potete non leggere quello che segue.

* Non resisto, due pilloline. Tipo (e non ce li metto tutti)
- l'"incredibile" aliquota IVA del 22% che - se non si parla dell'osceno mix di altre tasse di cui l'Italia è campione - sembra normalissima di fronte al 25% del paese meglio gestito d'Europa (Danimarca), e in linea con il 23% del semi paradiso fiscale Irlanda, o il 20% del Regno Unito;
- il pazzesco dato per cui la popolazione della Sardegna e della Liguria rischia di calare. (1) Embè? tanto più che non c'è proprio fame di manodopera in queste due regioni; (2) mettiamo la tassa sul celibato, o rimpinguiamo con l'immigrazione (che però tre righe dopo dice che l'Italia dovrebbe combattere)? Basta che ce lo dicesse;
- la "firma" del Regolamento di Dublino (ma parla del Trattato, di Dublino II o di Dublino III che manco ancora è entrato in vigore? boh....); lasciamo perdere che nemmeno ci dice l'ambito di applicazione del regolamento e come avremmo potuto "non firmarlo"; te hai capito come danneggerebbe l'Italia? Io no;
- i governi italiani avrebbero firmato accordi sulla libera circolazione delle merci dai paesi asiatici e ciò avrebbe danneggiato il paese. A parte che non è proprio così, dovrebbe comunque dirci che, se l'Italia non avesse voluto veder applicati questi trattati, sarebbe dovuta uscire dalla UE, e da tutti gli accordi per la libera circolazione delle merci tra i paesi europei. Non che sia sbagliato, basta saperlo;
- la vera perla dell'ultima frase. Leggetela bene. A me l'unico commento che viene in mente è WTF????;
- Buffon dovrebbe ritirarsi. C'entra un tubo ma ci aggiungo una cosa in più fuori tema.

“You have to be realistic about these things.”
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:46 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com