Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)





New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Berlusconi condannato in via definitiva, rinviata a nuovo appello la decisione sull'interdizione dai pubblici uffici

Last Update: 8/9/2013 9:03 AM
Email User Profile
Post: 6,127
Registered in: 3/20/2010
Location: MONTEVARCHI
Age: 52
Gender: Female
HIStorical Member
Bad Fan
OFFLINE
8/1/2013 8:27 PM
 
Quote

Sentenza il 1° agosto 2013

Diventa definitiva la pena per il leader del Pdl, colpevole di frode fiscale, ma la Cassazione rinvia in Corte d'appello a Milano la rideterminazione della pena accessoria. Il pg aveva chiesto la conferma della pena principale - 4 anni di reclusione - e una riduzione della pena accessoria da 5 anni a 3 anni. Bruti Liberati: "Pena subito eseguibile"



Silvio Berlusconi è condannato in via definitiva a quattro anni di reclusione per frode fiscale nel processo sui diritti Mediaset. Annullata la pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici, che dovrà essere rideterminata dalla Corte d’appello di Milano. Lo hanno deciso i giudici della sezione Feriale della Cassazione dopo sette ore di camera di consiglio. Confermate anche le condanne di tutti i coimputati: Daniele Lorenzano, Gabriella Galetto e Frank Agrama.

E’ la prima volta che Silvio Berlusconi subisce una condanna definitiva e irrevocabile. Dei quattro anni, tre sono coperti da indulto e l’ex premier – che comunque non andrà in carcere perché ultrasettantenne – potrà scontare la pena agli arresti domiciliari o chiedere l’affidamento ai servizi sociali. Prima di qualunque iniziativa, la sentenza deve essere trasmessa alla Procura di Milano, dove è originato il procedimento sulla frode fiscale nella comptavendita dei diritti tv. Il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati si è limitato a spiegare che “la pena principale è definitiva ed è eseguibile”. La sentenza definitiva fa cadere automaticamente ogni privilegio parlamentare, perciò il Senato non avrà alcune voce in capitolo sulle sorti di Berlusconi.

L’annullamento con rinvio dei cinque anni di interdizione dai pubblici uffici – come da richiesta del procuratore generale – disinnesca però un problema politico immediato per il Cavaliere, perché per avviare un’eventuale procedura di decadenza da senatore sarà necessario attendere il nuovo verdetto d’appello. La conferma della pena definitiva fa cadere comunque il rischio di prescrizione del reato.



“La pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici, per Silvio Berlusconi, potrebbe ridursi fino a un anno di interdizione, perché le norme alle quali ha fatto riferimento il dispositivo del verdetto prevedono un’interdizione da un anno a un massimo di tre. La misura dunque la rideterminerà la corte di Milano”, ha affermato l’avvocato Filippo Dinacci, che nel processo Mediaset in Cassazione ha difeso Gabriella Galetto, e che difende l’ex premier in altri procedimenti.

Il pg della Cassazione Antonello Mura aveva chiesto la conferma della pena principale – 4 anni di reclusione – e una riduzione della pena accessoria da 5 anni a 3 anni. Secondo la pubblica accusa l’ex premier è stato ”l’ideatore del meccanismo delle frodi fiscali” e “perdurante il controllo di Berlusconi su Mediaset”. La difesa, sostenuta dagli avvocati Niccolò Ghedini e Franco Coppi, avevano chiesto l’annullamento del verdetto sostenendo l’assenza della prova nei confronti del Cavaliere. “Al massimo possiamo dire che questa è una gigantesca evasione fiscale ma qui non c’è in alcun modo un profilo penale” aveva detto il professore.

I legali dell’ex premier non hanno ascoltato dal vivo la lettura della sentenza. Ghedini e Coppi sono Palazzo Grazioli con Berlusconi e hanno seguito il verdetto in diretta tv. Con il Cavaliere, nel palazzo blindato, i figli Marina e Pier Silvio, Gianni Letta e Angelino Alfano. Fuori Palazzo Grazioli ressa di giornalisti e telecamere. Le strade limitrofe, infatti, per motivi di sicurezza sono state chiuse.

www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/01/sentenza-mediaset-berlusconi-condannato-a-4-anni-annullata-linterdizione...
[Edited by 4everMJJ 8/1/2013 8:28 PM]
8/2/2013 7:57 AM
 
Quote

Email User Profile
Post: 1,197
Registered in: 7/29/2011
Gender: Female
HIStory Fan
OFFLINE
8/2/2013 11:56 AM
 
Quote

Image and video hosting by TinyPic



There's a crack, a crack in everything, that's how the light gets in
__________________________________________________

Email User Profile
Post: 1,513
Registered in: 10/1/2009
Gender: Female
Utente Certificato
HIStory Fan
OFFLINE
8/2/2013 12:15 PM
 
Quote


[SM=x47954] [SM=x47986]
[SM=g2927023] [SM=g2927044]

www.youtube.com/watch?v=wjvzY9AFAz0&feature=youtu.be
l'esercito di Silvio capisce male la sentenza....... [SM=g27828]


cmq mo' mi preparo spiritualmente
alla messa in onda dello spettacolo: "la povera vittima" [SM=g2927032]
[Edited by migi.mj 8/2/2013 12:20 PM]


Aveva pensato che se gli esseri umani non si esercitavano in continuazione ad aprire e chiudere la bocca,
correvano il rischio di cominciare a far lavorare il cervello.
D.Adams

Il sarcasmo con certe persone è utile quanto lanciare meringhe ad un castello.
Terry Pratchett

Email User Profile
Post: 8,058
Registered in: 12/30/2009
Location: BOLOGNA
Age: 48
Gender: Female
Utente Certificato
Thriller Fan
OFFLINE
8/2/2013 1:15 PM
 
Quote

Re:
migi.mj, 02/08/2013 12:15:


[SM=x47954] [SM=x47986]
[SM=g2927023] [SM=g2927044]

www.youtube.com/watch?v=wjvzY9AFAz0&feature=youtu.be
l'esercito di Silvio capisce male la sentenza....... [SM=g27828]


cmq mo' mi preparo spiritualmente
alla messa in onda dello spettacolo: "la povera vittima" [SM=g2927032]




[SM=x47954] degni elettori suoi, che pretendi?
Anch'io però, lo ammetto, seguendo la diretta della lettura della sentenza, non è che ho capito subito cosa volevano dire alcuni passaggi, in soldoni [SM=g27828] !!
[Edited by (Miss Piggy) 8/2/2013 1:17 PM]
Email User Profile
Post: 6,130
Registered in: 3/20/2010
Location: MONTEVARCHI
Age: 52
Gender: Female
HIStorical Member
Bad Fan
OFFLINE
8/2/2013 5:34 PM
 
Quote

Il video dell'esercito di Silvio è fantastico, ma anche il suo discorso sottotitolato con i suoi veri pensieri non scherza [SM=x47979] [SM=x47954] (ma quante minch...e è riuscito a dire? [SM=g2927018] )




E sull'ipocrisia della politica, e non solo, su questa sentenza ha detto benissimo Andrea Scanzi (è aretino, ma lo perdono, anche per questo scambio con Gasparri su La 7: "La natura è stata severa con lei“; “Detto da lei, Gasparri, è un regalo. Lei è la dimostrazione che Darwin ha torto. L’unica volta in cui dice qualcosa di intelligente è quando viene imitato da Neri Marcorè“. [SM=g27828] ):

Sento in giro, da tempo, un mantra esilarante: “Berlusconi va sconfitto politicamente, non a livello giudiziario”. Una frase così banale e furbina da aver trovato spazio tanto tra le labbra di Renzi quanto in quelle di De Gregori, grande artista ma politicamente aguzzo come un fagiolo borlotto (il Principe non si adombri per questo. Del resto hanno ammazzato Pablo. Ed è stato Pablo).

Tali intellettuali, di solito, aggiungono che “non si esulta per le sentenze, occorre avere rispetto di magistratura e condannati”.
Allora, chiariamo:

1) La legge è legge, a prescindere. Non si tratta di esultare: si tratta di applicarla. Se io evado il fisco, magari tramite un arci-dimostrato “meccanismo fraudolento di evasione”, mi condannano. E se mi condannano non è giustizialismo: è giustizia.

2) Senza amnistie, prescrizioni, depenalizzazioni e quintali di leggi ad personam, Berlusconi sarebbe già stato condannato per falsa testimonianza, corruzione giudiziaria, maxi-tangenti, falso in bilancio, appropriazione indebita, eccetera (le amicizie coi vecchi boss della mafia fingo di dimenticarle. In fondo son buono).

3) Se uno aspetta che Berlusconi venga sconfitto “politicamente” dal Pd, che peraltro non ne è avversario bensì alleato e portaborse, facciamo notte.

4) Non ho alcun rispetto per chi da vent’anni paralizza, rincoglionisce e distrugge questo (teoricamente bellissimo) paese. Finiamola con questa melassa subdolamente bipartisan: se io ho davanti un Gasparri, non ci vado poi a cena e “famose du’ spaghi”. Il rispetto si guadagna, non si esige. Che tu sia “compagno” o “avversario”. Io avevo rispetto di Monicelli o Montanelli, per questo non posso averlo per le Biancofiore.

5) Quando un kapò cade (o così sembra: resterà sempre lì e in tanti lo voteranno ancora), non è mai un brutto giorno. E dunque si “festeggia”. O anche solo ci si sente più sollevati. Il politicamente corretto lo lascio ai chierichetti del nulla, tutta gente che mette il silenziatore emozionale a se stessa anche quando ha un orgasmo.

E dunque, e alfine, e ora più che mai: Vamos

www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/02/sentenza-berlusconi-ecco-perche-in-tanti-esultano...

[Edited by 4everMJJ 8/2/2013 5:36 PM]
Email User Profile
Post: 984
Registered in: 4/29/2008
Gender: Male
HIStory Fan
OFFLINE
8/2/2013 6:10 PM
 
Quote

Re:
4everMJJ, 02/08/2013 17:34:

Il video dell'esercito di Silvio è fantastico, ma anche il suo discorso sottotitolato con i suoi veri pensieri non scherza [SM=x47979] [SM=x47954] (ma quante minch...e è riuscito a dire? [SM=g2927018] )




E sull'ipocrisia della politica, e non solo, su questa sentenza ha detto benissimo Andrea Scanzi (è aretino, ma lo perdono, anche per questo scambio con Gasparri su La 7: "La natura è stata severa con lei“; “Detto da lei, Gasparri, è un regalo. Lei è la dimostrazione che Darwin ha torto. L’unica volta in cui dice qualcosa di intelligente è quando viene imitato da Neri Marcorè“. [SM=g27828] ):

Sento in giro, da tempo, un mantra esilarante: “Berlusconi va sconfitto politicamente, non a livello giudiziario”. Una frase così banale e furbina da aver trovato spazio tanto tra le labbra di Renzi quanto in quelle di De Gregori, grande artista ma politicamente aguzzo come un fagiolo borlotto (il Principe non si adombri per questo. Del resto hanno ammazzato Pablo. Ed è stato Pablo).

Tali intellettuali, di solito, aggiungono che “non si esulta per le sentenze, occorre avere rispetto di magistratura e condannati”.
Allora, chiariamo:

1) La legge è legge, a prescindere. Non si tratta di esultare: si tratta di applicarla. Se io evado il fisco, magari tramite un arci-dimostrato “meccanismo fraudolento di evasione”, mi condannano. E se mi condannano non è giustizialismo: è giustizia.

2) Senza amnistie, prescrizioni, depenalizzazioni e quintali di leggi ad personam, Berlusconi sarebbe già stato condannato per falsa testimonianza, corruzione giudiziaria, maxi-tangenti, falso in bilancio, appropriazione indebita, eccetera (le amicizie coi vecchi boss della mafia fingo di dimenticarle. In fondo son buono).

3) Se uno aspetta che Berlusconi venga sconfitto “politicamente” dal Pd, che peraltro non ne è avversario bensì alleato e portaborse, facciamo notte.

4) Non ho alcun rispetto per chi da vent’anni paralizza, rincoglionisce e distrugge questo (teoricamente bellissimo) paese. Finiamola con questa melassa subdolamente bipartisan: se io ho davanti un Gasparri, non ci vado poi a cena e “famose du’ spaghi”. Il rispetto si guadagna, non si esige. Che tu sia “compagno” o “avversario”. Io avevo rispetto di Monicelli o Montanelli, per questo non posso averlo per le Biancofiore.

5) Quando un kapò cade (o così sembra: resterà sempre lì e in tanti lo voteranno ancora), non è mai un brutto giorno. E dunque si “festeggia”. O anche solo ci si sente più sollevati. Il politicamente corretto lo lascio ai chierichetti del nulla, tutta gente che mette il silenziatore emozionale a se stessa anche quando ha un orgasmo.

E dunque, e alfine, e ora più che mai: Vamos

www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/02/sentenza-berlusconi-ecco-perche-in-tanti-esultano...




Scanzi é in gamba. Riesce pure a essere crittico su Grillo.


Piccola curiositá, ma davvero Gasparri ha detto a Scanzi che la natura ê stata severa con lui? Ma si é visto Gasparri? E ha visto Scanzi?

“You have to be realistic about these things.”
Email User Profile
Post: 136
Registered in: 3/10/2013
Gender: Male
The Essential Fan
OFFLINE
8/2/2013 6:12 PM
 
Quote

da quanto ho capito almeno un anno lo deve fare, o a casa o in prigione o addirittura facendo un anno di lavori socialmente utili che preferite
Silvio questa volta non si scappa o forse si [SM=x47980]
Email User Profile
Post: 3,343
Registered in: 9/11/2009
Gender: Female
Bad Fan
OFFLINE
8/2/2013 7:15 PM
 
Quote

Guardate le facce affrante dei seguaci in pellegrinaggio!



Di tutte le cose che farai la gente ricorderà solo le peggiori e se non le hai mai fatte le creerà dal nulla!
Michael Jackson

I love you more

La morte, per chi muore, è la fine di tutto; per chi resta è l'inizio del ricordo.
Email User Profile
Post: 6,132
Registered in: 3/20/2010
Location: MONTEVARCHI
Age: 52
Gender: Female
HIStorical Member
Bad Fan
OFFLINE
8/3/2013 12:06 PM
 
Quote

Re: Re:
Rarronno, 02/08/2013 18:10:



Scanzi é in gamba. Riesce pure a essere crittico su Grillo.


Piccola curiositá, ma davvero Gasparri ha detto a Scanzi che la natura ê stata severa con lui? Ma si é visto Gasparri? E ha visto Scanzi?




[SM=x47979] tv.ilfattoquotidiano.it/2013/08/01/mediaset-scanzi-vs-gasparri-lei-e-brad-pitt-del-centrodestra...


C'è anche l'editoriale di Travaglio che vi consiglio caldamente. Riporto la prima frase perché racchiude tutta l'assurdità della vicenda:

Il pregiudicato costituente

Oddio, hanno condannato Berlusconi e nessuno sa cosa mettersi. Del resto, chi l'avrebbe mai detto che il compare di Mangano, Gelli, Craxi, Dell'Utri e Previti - per citare solo i migliori - già amnistiato per falsa testimonianza, prescritto due volte per corruzione giudiziaria e cinque per falso in bilancio e una per rivelazione di segreto, tuttora imputato per corruzione di senatori e indagato per induzione alla falsa testimonianza, nonché condannato in primo grado a 7 anni per concussione e prostituzione minorile, avrebbe potuto un giorno o l'altro diventare un pregiudicato? Era tutto un darsi di gomito, uno strizzare d'occhi, un "tutto si aggiusta" all'italiana, con leccatine agli "assi nella manica" del sommo Coppi, dipinto come il mago di Arcella che fa assolvere i colpevoli..... (continua nel link)

[Edited by 4everMJJ 8/3/2013 12:07 PM]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:40 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com