Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.mjj.it


- Visita il website di MJFanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)





Nuova Discussione
Rispondi
 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Katherine vs AEG: i Jackson presentano richiesta di Appello

Ultimo Aggiornamento: 15/05/2015 23.21
Email Scheda Utente
Post: 5.965
Registrato il: 20/03/2010
Città: MONTEVARCHI
Età: 49
Sesso: Femminile
HIStorical Member
Bad Fan
OFFLINE
27/06/2013 20.22
 
Quota

Rieccoci con un'altra traduzione a 4 mani [SM=g27823] Se trovate qualche refuso abbiate pietà perché io e Niki l'abbiamo fatta davvero al volo [SM=x47930]
E preparate i fazzoletti: si parla poco dell'argomento del processo, cioè se AEG ha assunto Murray, ma in alcuni punti la testimonianza di Prince è davvero strappalacrime [SM=g27813]


Giorno 38 - 26 giugno 2013 - Sommario

Prince è arrivato con Katherine, TJ e Trent Jackson.

Testimonianza di Michael Jackson Jr.

[IMG]http://i.dailymail.co.uk/i/pix/2013/06/26/article-2349074-1A867810000005DC-165_634x461.jpg[/IMG]

Prince indossa un abito scuro con cravatta scura, camicia bianca. (ABC7) Prima della sua testimonianza, Prince si è seduto su una sedia nel "well" del tribunale, guardandosi intorno e osservando tutto. Il "well" è l'area in cui si siedono gli avvocati e il reporter del tribunale. Prince si è seduto di fronte a una barriera da sua nonna. Katherine Jackson, Trent e TJ Jackson si sono seduti nella prima fila del pubblico. Tutti in piedi per salutare i giurati quando sono entrati alle 9.55 (AP)

Esame diretto per i Jackson

In tribunale Prince indossava un abito nero con una cravatta grigio scuro con i suoi lunghi capelli castani dietro le orecchie. Parlava a bassa voce quando ha cominciato la testimonianza, e la prima prova mostrata ai giurati è stata una foto scattata con la nonna nel primo giorno di scuola suo e di Paris. Ha descritto la sua vita scolastica, inclusi la frequentazione di un corso estivo di storia degli Stati Uniti, la partecipazione al team di robotica della scuola e il volontariato. (AP)

I primi 15 minuti di testimonianza di Prince Jackson sono stati dominati da video e foto di famiglia. Ha detto che ha contribuito a sceglierli per il processo. Molte foto sono state mostrate durante la testimonianza di Prince Jackson, tra cui una di lui, Paris e la loro nonna il 1° giorno di scuola. (AP)

[IMG]http://i81.servimg.com/u/f81/15/36/75/21/4546511.jpg[/IMG]

L'avvocato dei Jackson Brian Panish ha fatto l'esame diretto. Prince Michael Joseph Jackson ha prestato giuramento alle 09:57. "Michael Joseph Jackson, Jr." Prince era stato originariamente chiamato con il nome della famiglia, ma poi è nato il fratello Blanket e loro lo hanno chiamato Prince. (ABC7)

Panish: Sei nervoso? Prince: Un po' (ABC7)

Ha detto che è nato il 13 febbraio 1997, ha 16 anni. Prince è nato al Cedars Sinai Hospital. Prince ha detto che Paris ha 15 anni, è nata il 3 aprile 1998. Prince Michael Joseph Jackson, noto come Blanket, è nato il 21 Feb 2001, ha 11 anni. (ABC7)

Prince ha detto che frequenta la Buckley School a Sherman Oaks, ha appena finito il secondo anno. Prince sta facendo durante l'estate, un corso di Storia degli Stati Uniti, un corso molto compatto. Egli appartiene alla National Honor Society, ha ricevuto il premio artistico. Prince è solito giocare a football e basket, ha fatto arti marziali. A scuola Prince lavora con il metallo. Ha detto che lui è il meccanico, c'è un team che progetta i robot e competono a livello nazionale. Prince ha detto che ha un 3,68 di GPA (Grade Point Average, è la media dei voti, ndt). Ha detto che l'educazione è una cosa importante per lui, perché è qualcosa che suo padre ha insegnato loro. Prince vuole andare al college USC per studiare o il cinema, oppure la scienza meccanica o business. Prince ha descritto come Michael gli insegnò a trovare le buone riprese nei film, lo ha incoraggiato a conoscere il cinema. Il figlio di MJ ha detto che il servizio per la comunità è richiesto a scuola e lo fa presso l'Ospedale pediatrico di Los Angeles. Egli ha descritto come ha portato dei libri e ha letto ai ragazzi che erano nei reparti oncologici. Prince ha detto che vuole dare una mano, per quanto può, ha preso il desiderio di aiutare da suo padre. (ABC7) "Lui ha sempre detto che si dovrebbe ridare alla comunità e restituire quanto più possibile", ha detto Prince. "Ho il mio desiderio di restituire da mio padre." Prince ha aggiunto che il suo papà gli ha sempre detto "tutto è un’esperienza di apprendimento... impara sempre dalla tua esperienza." (Eonline)

La testimonianza di Prince Jackson ha avuto inizio con l'adolescente che mostra ai giurati circa 15 minuti di foto private di famiglia ​​e di home video. Ha descritto come è cresciuto al Neverland Ranch e ha mostrato alla giuria i video dello zoo per bambini della proprietà e altre attrazioni. Dopo la sentenza di assoluzione del padre dalle accuse di molestie su minori Prince ha descritto che hanno vissuto in Medio Oriente, in Irlanda e Las Vegas. (AP)

Un'altra immagine mostrata ai giurati è stata di Michael Jackson che suona il pianoforte con il figlio, mentre Prince era ancora un neonato o un bambino ai primi passi. L’ avvocato dei querelanti Brian Panish ha chiesto a Prince se era interessato a perseguire una carriera nella musica. "Non riesco mai a suonare uno strumento e non so assolutamente cantare", ha detto Prince, risate dalla giuria. (AP) Lui non sa cantare e non sa suonare uno strumento, ha osservato, e ha aggiunto che suo padre ha suggerito che potrebbe diventare un attore. (Today)

Prince ha detto che MJ li vestiva sempre eleganti così quando sarebbero cresciuti poteva mostrare ai suoi figli com’erano quando erano piccoli. (ABC7)

Prince ha detto che ha vissuto a Neverland e in Francia. Neverland era una proprietà che suo padre possedeva e lui ci ha vissuto fino all'età di 6 anni. "Dopo il processo penale c'erano alcune complicazioni in casa da parte della polizia, credo che gli avessero danneggiato la casa" ha testimoniato Prince. Su Neverland, Prince ha spiegato: "Quando mio padre ha comprato la casa, l’ha costruita per i bambini che voleva avere, l’ha costruita per noi." Prince ha detto che Neverland era una casa famiglia, che tutti erano di famiglia, dalla governante alla bambinaia. Lui ha detto che avevano un parco di divertimenti e lo zoo. Prince ha detto che lo zoo di Neverland aveva la giraffa, i lama; il parco di divertimenti, poesie che suo papà ha scritto. "Andavamo lì (al parco giochi e allo zoo) solo per le occasioni speciali, perché mio padre voleva che rimanessimo umili", ha detto Prince. (ABC7) Un video ha mostrato una giraffa e diversi lama nello zoo di Neverland. "Non gli sono mai andato vicino perché ci avrebbero sputato", ha detto Prince. (CNN) "Credo che lo abbiano rovinato per mio padre", ha detto degli inquirenti che si sono occupati del caso di molestie e perché questo ha portato suo padre a lasciare Neverland. Ha detto che i caminetti erano sempre accesi, e così la musica classica, quando la famiglia viveva al Neverland Ranch. (AP) I suoi avvocati hanno mostrato filmati e foto di Neverland, che Prince chiama "un posto molto accogliente." Ha detto che ai bambini era permesso di andare allo zoo e salire sulla ruota panoramica solo in occasioni speciali. "Mio padre voleva che restassimo umili", ha detto. Affisse in tutta l’area, ha detto, c’erano messaggi e poesie del loro padre. "Quando i bambini giocano, i tiranni piangono, non c'è nulla da dire”, diceva una poesia. (LATimes)

Prince ha detto che MJ amava fare film su di loro. Panish ha mostrato diversi filmati e le immagini dei bambini e di Michael. MJ ha scritto la canzone "The Lost Children" per i suoi figli, Panish ha fatto sentire spezzoni della canzone. (ABC7)

Prince ha detto che dopo Neverland hanno viaggiato un pò: sono andati nel Bahrain, in Irlanda, a Dubai, Aspen e New York per un pò, e poi a Las Vegas. "Mio padre aveva un sacco di affari, non solo la musica, e voleva portarci, non voleva lasciarci," ha testimoniato Prince. La tata cambiava di volta in volta, ma soprattutto c’era Grace Rwaramba, ha detto Prince. (ABC7)

"Lui (MJ) voleva sapere quello che stavamo imparando," ha detto Prince. "Voleva sapere cosa stavamo facendo a scuola, come potevamo migliorare il mondo." (ABC7) Prince Jackson ha detto che trascorreva sei giorni di scuola, sia con il padre o con un tutor, conoscendo altre culture e religioni. Suo padre chiedeva loro cosa stavano facendo a scuola e quello che stavano facendo "per migliorare il mondo." (LATimes)

Prince: Abbiamo scritto molte sceneggiature, mio ​​padre mi ha insegnato a scrivere i copioni, mi ha aiutato ad aprirmi pensando con il lato destro del mio cervello. Prince ha descritto come lui e MJ avrebbero prima guardato il film senza audio per imparare a trovare le buone riprese. "Guardavamo con il suono dopo e lui mostrava come il suono poteva effettivamente fare o rompere un film", ha detto Prince. (ABC7) Ha descritto il suo interesse per il cinema come qualcosa che lui e suo padre condividevano. Guardavano il film due volte, la prima volta senza audio (muto). Prince ha detto che suo padre gli mostrava come erano state girate le scene, e poi gli faceva conoscere come era importante il suono alla seconda visione. Prince ha detto che suo padre gli ha dato una collana con un mirino di una fotocamera sopra, in modo da poter vedere come comporre le inquadrature. (AP)

I giurati hanno guardato un home video di Michael Jackson che domanda ai suoi tre figli cosa hanno progettato "per cambiare il mondo" quando cresceranno. Prince ha testimoniato che il video è stato fatto a Natale.
“Che cosa significa Natale?" si sente Jackson che chiede ai suoi figli.
"Amore", ha risposto Blanket.
"Chi diventerà Blanket per cambiare questo mondo?" ha chiesto Jackson.
"Non lo so", ha risposto Blanket, che sembrava avere circa 5 anni al momento.
"Che cosa vuoi fare Paris? Sii onesta cerca il tuo cuore", ha detto Jackson.
"Aiutare i poveri", ha risposto lei. Paris ha anche detto che vorrebbe essere una ginnasta.
Prince ha detto al padre che aspirava ad essere un regista ed un architetto perché gli piaceva "creare le cose". [CNN]

L’avvocato dei querelanti Brian Panish ha poi mostrato un video dei ragazzi a Natale. Jackson ha chiesto loro cosa volevano fare nella vita. Blanket ha detto che non lo sapeva. Paris ha detto che voleva aiutare i poveri . Prince: "Mi piacerebbe essere un regista e un architetto". Paris ha anche detto che voleva fare qualcosa di artistico, come la ginnastica. (AP) Panish ha mostrato un video di Natale, dove MJ sta chiedendo ai ragazzi quello che volevano fare nella vita. Ha detto a Paris di cercare nel suo cuore. Paris ha detto che voleva aiutare i poveri, ed essere una ginnasta. Prince ha testimoniato che quel giorno era la prima volta che suo padre gli ha insegnato come fare il nodo alla cravatta. "Ogni volta chiedeva come avremmo voluto aiutare il mondo", ha detto Prince. "La maggior parte della mia etica del lavoro l’ho imparata da mio padre." (ABC7) Inoltre, Prince ha osservato che ha avuto la sua etica del lavoro dalla pop star scomparsa, affermando: "Se lui non lavorava si deprimeva." (Eonline)

(Questo è il video mostrato in aula, lo posto anche in multimedia con la traduzione completa perché vale la pena e mi sa che non tutti si sorbiscono il processo)



youtu.be/eRC44w5A_yI


Panish ha chiesto se Prince avrebbe descritto suo padre come "pigro". "Io non credo che si sia mai seduto a non fare nulla, eravamo sempre in attività, in esercizio, mi insegnava a guidare," ha risposto Prince. (ABC7)

Ha detto alla giuria che suo padre lavorava sempre, ma i suoi figli non avevano idea che fosse una superstar mondiale. "Abbiamo sempre ascoltato la sua musica, ma non abbiamo mai saputo quanto era famoso," ha detto Prince . Ha detto che lui e sua sorella Paris guardavano un video di una delle performance del loro padre e hanno avuto un senso della sua fama quando fan travolti venivano trasportati sulle barelle nei suoi show (AP). Prince ha detto che davvero non sapeva quanto era famoso suo padre fino a che non ha guardato un video di un concerto di MJ con le ragazze che piangevano, portate fuori in barella. "Abbiamo sempre ascoltato la sua musica, ma non abbiamo mai saputo quanto era famoso," ha detto Prince. (ABC7) Prince ha detto che lui, il fratello e la sorella sono cresciuti senza sapere quanto era famoso il loro padre. "Non ha mai voluto farcelo sapere," ha detto. Prince ha detto che lui e Paris scoprirono la fama del loro papà dopo aver visto un video di uno dei suoi concerti. "Abbiamo sempre ascoltato la sua musica, ma non abbiamo mai saputo quanto era famoso," ha detto Prince Jackson. (AP)

Panish ha domandato delle maschere che i bambini indossavano mentre erano con MJ in pubblico. "le usava per assicurarsi che nessuno avrebbe saputo che aspetto avevamo, quando uscivamo nessuno ci avrebbe riconosciuto, potevamo essere ragazzi normali" ha detto Prince. Panish: tuo padre era protettivo con voi? Prince: " Molto (ABC7). Suo padre, ha testimoniato li faceva indossare le maschere in pubblico, “così nessuno avrebbe saputo come eravamo così se uscivamo senza di lui potevamo avere un'infanzia normale". Prince ha detto che ora è seguito continuamente. "Quindi so perché l'ha fatto. (LAtimes)" Quando ero piccolo, le maschere erano fastidiose," ha detto. "Facevano caldo e le piume erano sempre sulla faccia, ma ora che sono più grande capisco perché l'ha fatto." (Today)

Prince ha detto che Grace ha lavorato con MJ prima che lui nascesse poi è diventata la bambinaia dopo la nascita di sua sorella. Ha lavorato con loro per circa 12 anni. (ABC7) A Prince è stato chiesto un paio di volte di Paris. Ha detto che sta avendo un periodo difficile. Gli è stato chiesto della clip della deposizione di Paris che è stata mostrata in precedenza nel processo in cui ha raccontato la storia della tata Grace Rwaramba. Prince ha detto di aver visto Grace e Paris insieme di recente. "Erano felici," ha detto. (AP)

Ha poi riferito di quando la famiglia ha ricevuto Kenya, il loro Labrador color cioccolato, in una mattina di Natale di qualche anno fa. Prince ha detto che suo padre era terrorizzato dai cani, ma voleva che i suoi figli ne avessero uno. (AP) L’ avvocato dei querelanti Brian Panish ha poi mostrato un montaggio della canzone "You Are My Life" aggiunta in sottofondo su più foto e un video. Il video mostrava Prince, Paris e Blanket eccitati che ricevevano Kenya. Il montaggio è stato mostrato all’inizio durante le dichiarazioni di apertura, ma ora è ufficialmente parte delle prove del caso. (AP)

Panish ha mostrato una clip con la canzone "You are my life", che MJ ha scritto per i bambini. Prince guardava. In seguito Panish ha mostrato il video del Natale, quando i bambini hanno ricevuto il loro cane Labrador color cioccolato di nome Kenya. Panish: Come ti sei sentito dopo? Prince: Molto felice. Panish: Come ti sentivi quando tuo fratello, tua sorella e papà vivevate a Las Vegas? Prince: Eravamo felici. Prince ha detto che vivevano in un albergo prima di trasferirsi a Carolwood prima del Natale 2008. (ABC7)



youtu.be/0OZviIHj3hE

Prince ha parlato dei rapporti di MJ con AEG e il Dr. Tohme: "No, da quello che lui (MJ) mi ha detto, non ne era contento." "Era molto entusiasta del tour, questa sarebbe stata probabilmente l’ultima volta che avremmo potuto vederlo esibirsi," ha espresso Prince. Prince ha detto che ha visto MJ esibirsi una volta quando era piccolo. Prince ha detto che MJ veniva a casa dalle prove, voleva solo avere più tempo per provare e avere più tempo per prepararsi. (ABC7)

Prince ha poi descritto i sentimenti di suo padre verso il tour "This Is It". Ha detto che non era contento delle condizioni. Prince ha detto che suo padre era entusiasta di eseguire gli spettacoli del "This Is It" , ma voleva più tempo per fare le prove. Michael Jackson era entusiasta della prospettiva di esibirsi per i suoi figli, e sapeva che sarebbe stato probabilmente il suo ultimo tour, ha detto Prince. "voleva solo avere più tempo per le prove," ha detto Prince sugli spettacoli del "This Is It". (AP)

Prince ha visto MJ al telefono. La maggior parte delle volte, era con Randy Phillips o con il Dr. Tohme. "andava al telefono, gridava qualche volta", ha detto Prince. "Loro mi uccideranno, loro mi uccideranno," ha detto Prince che MJ gli avrebbe detto. "Egli (MJ) diceva "loro mi uccideranno, mi uccideranno ", ha testimoniato Prince, riferendosi soprattutto alla AEG e Randy Phillips, e a Tohme. (ABC7) Prince poi ha detto di aver visto suo padre mentre stava parlando al telefono con Randy Phillips, amministratore di AEG live. Ha detto che suo padre si arrabbiava. "Lui piangeva a volte", ha detto Prince delle conversazioni di suo padre con Phillips. Ha detto che suo padre una volta gli ha detto "Mi uccideranno." ( AP) Mercoledì scorso suo figlio Prince ha detto che Jackson era sconvolto al telefono "un sacco di volte," la maggior parte delle volte con il capo di AEG live, Randy Phillips. "Lui piangeva a volte. Egli ha detto: “Mi uccideranno, loro mi uccideranno". Quando gli è stato chiesto di chi stava parlando ha detto: "La gente di AEG, Randy Phillips "(AFP).

Prince ha detto che suo padre era entusiasta di ritornare in tour prima della sua morte, ma non era felice sui termini degli sfortunati spettacoli. Prince Jackson ha detto ai giurati che il ​​padre voleva più tempo per fare le prove e ha avuto diverse conversazioni telefoniche tese con i promotori del suo "This Is It", che a volte si sono concluse con il padre in lacrime. Il ragazzo di 16 anni, ha detto che suo padre commentò dopo una di queste conversazioni, "Mi uccideranno", ha testimoniato Prince. Non ha approfondito. (AP)

"Dopo aver messo giù il telefono, gridava," ha testimoniato Prince Jackson. "Diceva 'Hanno intenzione di uccidermi, mi uccideranno". Suo padre gli ha detto che stava parlando di Randy Phillips, amministratore di AEG LIve e del suo ex-manager, il dottor Tohme Tohme, ha detto Prince. (CNN)

"Mio padre non lottava, era come mia nonna, troppo gentile per combattere, è per questo che lui chiamò mio nonno," ha detto Prince. (ABC7)

Prince: Quando era al Bel Air Hotel, mio ​​padre cercò di licenziare il dottor Tohme. Litigò al telefono, urlò. Prince: Lo abbiamo applaudito, non ci piaceva averlo intorno (il Dr. Tohme), ci portava energia negativa. (ABC7)

"Mio padre era sempre ottimista", ha detto Prince. (ABC7)

Prince ha detto che ha incontrato il dottor Conrad Murray per la prima volta a Las Vegas. "E' venuto a casa nostra per curarci da più malanni, raffreddore e cose del genere". Prince ha detto che si ricorda che Cherilyn Lee è venuta a casa per dare al suo papà le sue flebo. Ha detto che pensava che fossero vitamine. "Il dottor Murray veniva tutti i giorni, tranne la domenica sera. Passava le notti da noi," ha detto Prince. "L'ho visto una volta dare a mio papà un’iniezione via flebo, ho pensato che fossero vitamine," ha ricordato Prince del dottor Murray. Prince ha detto che quando il dottor Murray ha iniziato a trattare MJ lo faceva in biblioteca, e più tardi nella camera da letto principale al piano di sopra. (ABC7) Il 16enne ha raccontato come Murray agiva da medico di famiglia, curando i bambini per disturbi minori. Nei mesi prima della sua morte Murray "arrivava tutti i giorni, tranne la domenica notte", ha detto, aggiungendo che: "L'ho visto dare a mio padre una flebo di liquido chiaro .... ho visto i contenitori delle flebo e i serbatoi di ossigeno" nella sua camera da letto, ha detto. (AFP)

Panish: Tuo padre scriveva note?
Prince: Sempre, sugli specchi, sulle porte del bagno. A volte erano testi di canzoni o messaggi buttati giù da leader religiosi o spirituali (ABC7)

Prince ha mostrato dove era la sua camera da letto. Paris aveva la sua, Blanket andava avanti e indietro tra le loro camere da letto. (ABC7)

[IMG]https://pbs.twimg.com/media/BNugZZKCYAALzHe.jpg[/IMG]

Prince ha detto che Blanket eccelle a scuola. (ABC7)

Prince ha poi testimoniato sulla villa di Carrolwood. Ha detto che era la sua impressione che suo padre teneva la sua camera da letto chiusa a chiave. Ha detto che una volta ha cercato di andare nella stanza di suo padre, ed è stato bloccato. Suo padre stava facendo una sessione di meditazione via Skype, ha detto. (AP) "Per quanto ne so la porta della sua camera da letto era chiusa a chiave", ha detto Prince. "Quando ho provato pensavo che lui stesse meditando su Skype con una persona dall'India" (ABC7)

Prince ha anche parlato di aver visto bombole di ossigeno in casa. Lui ha detto che non erano nascoste ed erano visibili a chiunque al piano di sotto. Prince su Conrad Murray: "avevo 12 anni, la mia idea era che doveva assicurarsi che il mio papà stesse bene". (AP)

Prince ha detto che ha visto i sacchetti delle flebo e i serbatoi di ossigeno in casa. Panish: Hai pensato che fosse strano avere delle bombole di ossigeno?
Prince: No, avevo 12 anni e la mia idea su di lui (Dr. Murray) era che doveva assicurarsi che il mio papà stesse bene. (ABC7)

Prince ha detto che non ha mai visto i trattamenti di Murray a suo padre. "Avevo 12 anni. La mia idea era che doveva assicurarsi che mio padre stesse bene," ha testimoniato Prince. (AP)

Ha poi parlato di Conrad Murray. Ha detto che aveva capito da suo padre che AEG avrebbe dovuto pagare Murray, ma non lo faceva. Prince ha detto che suo padre dava a lui e a Paris qualche centinaio di dollari di tanto in tanto per darli a Murray. Murray non prendeva i soldi direttamente da Michael Jackson, ha detto Prince. Ha detto che il medico prendeva solo la metà del denaro. (AP)

Prince ha detto AEG non pagava Murray e MJ si sentiva a disagio per questo. "Mio padre era solito darmi un paio di centinaia di dollari per darli a Murray," ha testimoniato Prince. "Io glieli davo, ma ne prendeva solo una parte" ricorda Prince. Ha detto che il denaro aiutava Murray per cose basilari come cibo, acqua e gas. (ABC7)

Dopo aver discusso di Murray, Prince ha parlato dell’amministratore di AEG Live Randy Phillips. L’avvocato dei querelanti Brian Panish ha chiesto a Prince se avesse mai visto Randy Phillips presso la casa di Carolwood Drive. Lui ha detto di sì. Prince ha detto di aver visto Phillips a volte comparire quando il padre non era in casa. Ha detto di aver visto Phillips parlare con Murray due volte. Ha descritto un incontro teso in cui Phillips sembrava "aggressivo" ed afferrava Murray per il gomito. Prince ha detto che non riusciva a ricordare esattamente in quale notte ha assistito a questo incontro teso tra Phillips e Murray. Prince ha detto che gli è parso di vedere Phillips la notte del 24 giugno 2009, ma non ricorda la data esatta. Ha anche detto che Phillips a volte veniva a intervalli con il manager di Jackson a intervalli, Tohme Tohme. (AP)

Phillips arrivava o con il dottor Tohme o qualche altro uomo a casa sua, ha detto Prince. "L'ho visto parlare due volte con il dottor Murray," ha testimoniato Prince. "Gli stava afferrando il gomito e mi sembrava aggressivo". "Egli (Phillips) lo stava afferrando (Dr. Murray) per la parte posteriore del gomito, erano davvero vicini", ha ricordato Prince. Panish: ti ha sorpreso ? Prince: Sì. Prince ha detto che MJ era alle prove, o la sera prima o 2 notti prima che morisse Phillips si presentò a casa per parlare con il dottor Murray. "Sono entrato e ho chiesto se gradivano qualcosa da bere o da mangiare", ha detto Prince. "Randy Phillips stava parlando con il dottor Murray, lo teneva per il gomito." Quanto al dottor Tohme, Prince ha detto: "Da quello che ho sentito dire lui non è nemmeno un vero dottore." "Mi ha sorpreso che fossero tutti in casa", ha detto Prince. "Non avevo visto il dottor Tohme da un po’, continuava a non piacermi." (ABC7)

Prince ha detto di aver visto l’amministratore di AEG live Randy Phillips alla casa in affitto della famiglia in una discussione animata con il medico di suo padre nei giorni prima della morte di suo padre. Il ragazzo ha detto che non era sicuro in quale giorno è avvenuto il colloquio, ma che ha visto Phillips afferrare il gomito dell’ex cardiologo Conrad Murray. Phillips "mi sembrava aggressivo", ha detto Prince. Michael Jackson non era in casa al momento e probabilmente era alle prove, ha detto Prince. (AP)

Prince ha testimoniato che Phillips è venuto alla villa in affitto di Los Angeles di Jackson e ha parlato in maniera aggressiva con il dottor Conrad Murray, la notte prima della morte di suo padre. "Lo teneva per il gomito," ha detto Prince. "Mi sembrava aggressivo. Lo aveva afferrato per la parte posteriore del gomito ed erano davvero vicini e lui muoveva le mani." Non riusciva a sentire quello che Phillips stava dicendo a Murray, ha detto. Michael Jackson non era lì perché era alla sua ultima prova, ha detto Prince. Ha chiamato il padre al telefono dal gabbiotto della guardia di sicurezza per fargli sapere che c'era Phillips. Suo padre gli ha chiesto di offrire a Phillips cibo e bevande. Prince ha detto che è stata la sua ultima conversazione con il padre. Prince aveva 12 anni quando l'icona del pop è morta, ma ha detto che suo padre confidava a lui di cui si fidava e non si fidava e che di cosa aveva paura mentre si preparava per i suoi concerti di ritorno. (CNN).

[L'avvocato di Murray Valerie Wass e l'avvocato difensore di AEG Marvin S. Putnam più tardi hanno negato fuori dal tribunale che l'incontro descritto da Prince sia mai accaduto. Putnam ha detto che Prince sarebbe stato richiamato al banco dei testimoni durante il caso della difesa più avanti nel processo. "Penso, come la testimonianza dimostrerà quando sarà chiamato durante la nostra difesa, che non è quello che è successo", ha detto Putnam. "Era un ragazzo di 12 anni che ha dovuto sopportare questa grande tragedia." (AP)]

"Dal mio punto di vista allora pensavo che fosse sano", ha detto Prince di MJ. Poche settimane più tardi Prince ha detto che MJ stava lavorando molto e sembrava molto, molto magro, quasi denutrito. Prince: A volte era davvero freddo. A volte davvero caldo. Lui non era abbastanza forte. (ABC7) L'adolescente ha ricordato che durante la preparazione per il tour del 2009, suo padre a volte scendeva di sotto "freddo" e "non abbastanza forte." Jackson sembrava "malnutrito", ha detto suo figlio. (Today) Nel giugno 2009 Prince ha detto che suo padre si comportava in modo diverso. "Mangiava spesso da solo", ha detto di quel periodo di tempo. Michael Jackson veniva al al piano di sotto qualche volta lamentandosi di essere gelato, nonostante il fatto che era estate, ha detto Prince. A volte il padre si lamentava che era troppo caldo. "La sua temperatura corporea andava su e giù", ha detto Prince. (AP)

Prince ha detto che ha visto MJ l'ultima volta il giorno prima che morisse. L'ultima conversazione telefonica è stata quando ha chiamato suo padre per dire che Randy Phillips era in casa. (ABC7)

Prince ha poi parlato del giorno in cui suo padre è morto. Ha detto che ha sentito urlare al piano di sopra, poi passi sulle scale. Prince ha detto che è andato a vedere cosa stava succedendo e ha visto Murray tornare di corsa al piano di sopra, poi gli è stato detto da Kai Chase che il dottore aveva bisogno di lui. La guardia del corpo Alberto Alvarez è corso in casa e Prince ha detto che correva al piano di sopra. "Ho visto il dottor Conrad fare la CPR (rianimazione cardiopolmonare) a mio padre", ha detto Prince. Ha detto che suo padre sporgeva per metà fuori dal letto, gli occhi rovesciati all'indietro. Paris Jackson stava urlando per suo padre, ha detto Prince. Ha detto che stava piangendo mentre tutto questo stava succedendo. Ha detto che nel tragitto verso l'ospedale ha cercato di rassicurare Paris e Blanket, dicendo che gli angeli stavano vegliando su di loro. Prince ha detto che la frase sugli angeli che vegliano su di loro era qualcosa che suo padre diceva spesso. Gli occhi di Prince erano rossi mentre testimoniava sul 25 giugno 2009. Lui non è crollato. Ha mantenuto la sua compostezza per tutta questa testimonianza. Prince ha detto che era ottimista su ciò che sarebbe accaduto al padre, fino a quando Conrad Murray è entrato e ha detto loro che era morto. Prince ricorda Murray che dice a lui, Paris e Blanket qualcosa tipo, Baambini mi spiace, papà è morto. Anche il manager di Michael Jackson, Frank Dileo, era in ospedale, ha ricordato Prince. (AP)

Il giorno in cui MJ è morto Prince ha ricordato che era al piano di sotto in salotto. Ha sentito urla provenienti dal piano di sopra. "Sono corso in cucina, ho visto il dottor Murray tornare al piano di sopra, Alberto era appena entrato, Kai ha detto che il dottor Murray mi voleva al piano di sopra," ha descritto Prince. "Ho visto il dottor Conrad fare la CPR a mio padre," ha testimoniato Prince. "Mio padre sporgeva per metà fuori dal letto e aveva gli occhi rovesciati all'indietro". "Io e mia sorella siamo andati al piano di sopra", ha detto Prince. "Mia sorella ha urlato per tutto il tempo che voleva il suo papà." I bambini sono stati scortati al piano di sotto. "Stavo aspettando in fondo alle scale piangendo", ha detto Prince. Ha visto la barella portare MJ in ospedale. Hanno seguito l'ambulanza. "Mio padre ci ha sempre detto che gli angeli vegliano sempre su di noi", ha detto Prince. Cercava di confortare i suoi fratelli . Prince ha detto che Frank DiLeo e il dottor Murray hanno detto loro 'Bambini, mi dispiace, papà è morto.' Hanno detto che era un attacco di cuore "Ho pianto," ricorda Prince. Io, Sister Rose, mia sorella, mio fratello, la guardia di sicurezza, il dottor Conrad Murray e Frank DiLeo eravamo nella stanza. (ABC7)

L'adolescente inoltre ha descritto per la prima volta pubblicamente il giorno in cui suo padre è morto. Prince è stato convocato nella camera da letto di suo padre e ha visto Murray eseguire la CPR a suo padre che sporgeva per metà fuori dal letto e gli occhi di suo padre erano rovesciati all'indietro. Gli occhi di Prince erano rossi mentre descriveva quando Murray gli ha detto in un vicino ospedale che suo padre era morto. (AP)

Il giorno della morte di suo padre Prince Jackson ha testimoniato che la cuoca di famiglia gli urlò che Murray lo voleva al piano di sopra. Nessun dipendente, ad eccezione di Murray, era autorizzato a salire al piano di sopra. "Mio padre sporgeva per metà fuori dal letto e aveva gli occhi rovesciati all'indietro", ha testimoniato. "Murray stava facendo la CPR. Mia sorella ha urlato per tutto il tempo che voleva il suo papà. Stavo aspettando in fondo alle scale piangendo." Quando sono arrivati in ospedale ha detto alla sorella, "Gli angeli stanno vegliando su di noi", e ha cercato di rimanere ottimista, ma poi Murrayha dato loro la notizia che il padre aveva subito un attacco di cuore. (Today)

A Prince è stato poi chiesto del memorial in cui i bambini sono apparsi e Paris ha fatto un accorato discorso su suo padre. Prince ha detto che il discorso di Paris era improvvisato. "Ha preso il microfono e ha cominciato a parlare," ha detto. (AP) Prince ha detto che non era previsto che Paris parlasse durante il memorial. (ABC7)

Prince ha detto che ora vive con la nonna, il cugino Trent, la sorella e il fratello a Calabasas. Prince ha detto che tornano a Gary, Indiana per cerimonie commemorative nella casa in cui MJ è cresciuto. Prince ha detto che la nonna Katherine Jackson e il cugino TJ sono i suoi tutori. (ABC7) "Non sarà mai più lo stesso", ha detto l'adolescente che vive con la nonna, un cugino, e i fratelli a Calabasas, in California (Today)

La corte ha fatto la pausa di metà mattina, e dopo Panish ha chiesto a Prince dell'impatto della morte di suo padre sulla sua vita. "Niente sarà più lo stesso", ha detto Prince. Lui ha detto che gli è difficile dormire. Ha detto che la morte del padre aveva colpito Paris in modo particolarmente duro. "Lei era la principessa di mio padre", ha detto. Ha detto che lui e Paris non festeggiano più i compleanni, "non sarebbe la stessa cosa senza di lui", ha detto. Per quanto riguarda Blanket, Prince ha detto che non è sicuro che sappia quello che ha perso. Ha detto che stanno facendo del loro meglio come una famiglia. Panish ha chiesto: "Ti manca molto il tuo papà?" Prince: "Sì". (AP)

Dopo che MJ è morto: "Non riesco a dormire la notte, mi è difficile dormire" ha detto Prince. "Per un po' sono diventato emotivamente distante da molte persone". Prince ha detto che avrebbe voluto che suo padre fosse con lui il primo giorno di scuola, parlargli della sua prima ragazza, che lo vedesse guidare, che vedesse i suoi premi / riconoscimenti. Panish: Pensi che tuo padre sia orgoglioso del tuo lavoro sulla robotica? Prince: Forse, ho provato a renderlo orgoglioso. Prince: Penso che fra i miei fratelli che lei (Paris) è stata colpita più duramente, lei era la piccola principessa del mio papà. La gestisce a modo suo. Panish: Sta attraversando un brutto periodo? Prince: Sì. "Io e mia sorella non festeggiamo i compleanni, è stato qualcosa che abbiamo fatto con nostro padre", ha detto Prince. Prince: Blanket era così piccolo, mio ​​fratello sta ancora crescendo come me, non ha un papà per dirgli cosa è giusto e sbagliato. "Abbiamo qualcuno, ma non è proprio lo stesso", ha detto Prince. Panish: Ti manca molto il tuo papà? Prince: Sì (ABC7)
Alla morte di Michael, "ognuno ha avuto il suo modo di gestire la cosa. [Paris] sta avendo un momento difficile in questo momento", ha detto Prince (Eonline)

"Non riesco a dormire la notte", ha detto Prince. "Mi è difficile dormire." La morte lo ha lasciato "emotivamente distante da un sacco di gente" per un po', ha detto. Gli è mancato condividere le cose con il padre "il primo giorno di scuola, avere la prima ragazza, essere in grado di guidare," ha testimoniato Prince. Mentre il tentativo di suicidio di Paris Jackson e la sua ospedalizzazione non è stato portato in tribunale - e non è chiaro se i giurati l'hanno saputo dalle notizie - Prince ha parlato di sua sorella. "Penso che di tutti e tre è stata probabilmente quella colpita più duramente perché era la principessa di mio padre", ha detto. Prince ha detto che l'interrogatorio di Paris da parte degli avvocati di AEG per due giorni a marzo è stato doloroso per lei. "Ha avuto alcuni problemi prima, dopo e, presumo, durante," ha detto. "Le la sta certamente gestendo a modo suo" ha detto il fratello.
Paris, che aveva 11 anni quando suo padre è morto, non è disponibile a testimoniare di persona in tribunale perché è ricoverata in ospedale per un trattamento psichiatrico. Mentre lui e la sorella non vogliono più per festeggiare i compleanni, perché "non è la stessa cosa" senza il loro padre, Blanket, ora 11 anni, festeggia, ha detto Prince. "In questo momento non so se Blanket si rende conto di quello che ha perso," ha detto. "Era così piccolo. Sta ancora crescendo proprio come me e lui non ha un padre che lo guidi." (CNN)


Controinterrogatorio di AEG

Marvin Putnam, avvocato di AEG, ha condotto il controinterrogatorio.

Il controinterrogatorio di Prince dell'avvocato di AEG Live Marvin Putnam è durato appena 25 minuti. E' incentrato sul tentativo di screditare la sua testimonianza sulla visita di Phillips a casa sua e sui pagamenti in contanti che Prince ha detto che suo padre ha dato a Murray, a volte. (CNN)

L'avvocato difensore di AEG Live Marvin S. Putnam ha condotto il controinterrogatorio. Si è concentrato sui pagamenti di Jackson a Conrad Murray. Prince ha detto che non ha mai visto suo padre pagare Murray mentre vivevano a Carolwood, ma lui e sua sorella davano soldi al medico. Murray prendeva solo una parte del mucchio di biglietti da 100 dollari che Michael Jackson forniva, ha detto Prince. Prince: "La mia idea è che non credo che il dottor Conrad volesse prendere i soldi da mio padre perché si sentiva in colpa" (AP)

Putnam ha chiesto perché MJ non dava al dottor Murray i soldi direttamente. "Mio padre ha cercato di farlo, ma lui non prendeva mai i soldi", ha detto Prince. "Ho visto mio padre offrirgli del denaro, ma non lo prendeva", ha spiegato Prince. Putnam: Tuo padre ha dato soldi al dottor Murray? Prince: Non direttamente. Prince: Lui (MJ) non dava mai direttamente (al Dr. Murray) il denaro, lo dava sempre a noi per darlo al dottor Murray. Lui ne prendeva solo la metà. "Non credo che il dottor Murray volesse prendere i soldi da mio padre, si sentiva in colpa", ha detto Prince. "Io e mia sorella glieli davamo", ricorda un paio di volte. Prince ha detto nella deposizione che sono state circa 10 volte, ma Murray non sempre lo prendeva. Prince ha detto che MJ ha iniziato a dare a Prince e Paris soldi da dare al dottor Murray mentre vivevano a Las Vegas. (ABC7) Prince ha anche detto che il padre ha dato a lui e a sua sorella Paris un mucchio di biglietti da 100 dollari in alcune occasioni per darli a Murray. L'adolescente ha detto che suo padre gli ha detto che Murray non avrebbe preso i soldi da lui, e il medico non avrebbe preso l'intero importo dai bambini. Il ragazzo ha detto che la sua interpretazione era che il denaro era destinato ad aiutare Murray a tirare avanti fino a che non fosse stato pagato da AEG Live. (AP)

Prince ha detto che c'è stato uno chef che ha preso il posto di Kai Chase nel maggio 2009, poi è stato mandato vie ed è tornata la Chase. (ABC7) A Prince è stato chiesto di uno chef che ha lavorato presso la villa di Carolwood per il mese in cui Kai Chase era andata via, ma non sapeva il suo nome. (AP)

Prince ha detto di non ricordare di aver visto qualcuno che faceva una flebo a MJ a parte Cherilyn Lee. (ABC7)

Putnam: Nessun dipendente era ammesso al piano di sopra?
Prince: Sì (ABC7)

Prince ha detto che nessuno del personale domestico era ammesso al piano superiore della villa, e il cantante teneva la sua camera da letto chiusa a chiave durante i trattamenti di Murray. (AP)

Prince ha detto che c'è stato un monento nel 2009 in cui a nessuno era permesso di andare al piano di sopra. Solo il dottor Murray poteva.
Prince ha testimoniato che nemmeno alla governante è stato permesso di andare al piano di sopra. (ABC7)

Prince ha detto che quando Cherilyn Lee stava trattando MJ lo faceva con le porte aperte, non c'era nessuna porta chiusa a chiava. Ha detto che quando il dottor Murray ha iniziato, anche lui lo faceva a porte aperte. (ABC7)

Durante il controinterrogatorio, Putnam ha fatto vedere una clip da una deposizione di Prince in cui l'adolescente ha detto che ha scoperto che la camera da letto era chiusa a chiave quando lui e i suoi fratelli stavano giocando a nascondino e non è potuto entrare. (AP) Prince ha detto che ha appreso che la porta della camera di MJ era chiusa a chiave quando giocava a nascondino e non è potuto entrare (ABC7) Putnam a un certo punto ha fatto vedere alcune parti della deposizione del Prince. Lui descriveva che giocava a nascondino, ma ha trovato la camera da letto di suo padre serrata. Prince ha detto di ritenere che la porta era chiusa a chiave, quando il suo papà e Conrad Murray erano nella stanza insieme. (AP)

Riguardo il dottor Tohme Prince ha detto che lo conosceva da circa 3 anni. Ha detto che non lo ha visto mai regolarmente, però. (ABC7)

Prince ha detto di aver visto Murray e Phillips parlare due volte. Non ricorda le date, ma pensa che il secondo incontro è stato il giorno prima della morte di MJ. (ABC7) Prince ha confermato la sua storia sull'incontro di Phillips e Murray, anche se ha ammesso che avrebbe potuto essere due notti prima della morte di suo padre e non l'ultima notte. (CNN)

Putnam ha fatto vedere a Prince un'altra porzione della sua deposizione in cui ha detto che ha parlato con il suo papà la mattina dopo l'incontro fra Phillips e Murray. Ciò esclude il 24 giugno come il giorno dello scambio teso, ma Prince ha detto oggi che non era sicuro in quale giorno sia avvenuto lo scambio. (AP)

Putnam ha chiesto a Prince di come le persone venivano lasciate entrare nella villa di Jackson, e l'adolescente ha lasciato cadere una battuta tagliente. Prince: "Persone provenienti da AEG venivano lasciate entrare, ma persone come mio nonno venivano allontanati" (AP) Prince ha detto che la sicurezza faceva entrare persone da AEG e il Dr. Tohme, ma "oersone come mio nonno venivano allontanate" (ABC7)


Riesame per i Jackson

Panish ha ripreso con le domande e ha chiesto a Prince della sua deposizione. Si è svolta di sabato, ma ha dovuto essere interrotta. C'è stato un sacco di botta e risposta su quanto tempo la deposizione sia durata. Poi è passato a un'altra domanda. (AP)

Prince ha detto nel riesame che non aveva paura durante la sua deposizione, si è scusato con la giuria per non aver indossato il vestito, quel giorno era il fine settimana. (ABC7)

Dopo la sua deposizione Prince ha detto di aver detto a TJ che Paris non sarebbe stata in grado di farla e subire l'interrogatorio. "Aveva avuto alcuni problemi prima, dopo e presumo durante la sua deposizione," ha detto Prince.
Panish: Ha avuto alcuni problemi emotivi dopo la sua deposizione?
Prince: Sì (ABC7)

Prince ha detto che il dottor Murray non veniva pagato e che suo padre voleva aiutarlo fino a che non fosse stato pagato. "AEG avrebbe dovuto pagarlo", ha detto Prince. "C'era qualche problema nelle finanze del dottor Murray e lui non veniva pagato." (ABC7)

Prince ricordava che Cherilyn Lee era un'infermiera. Panish ha chiesto se Prince sapeva che cosa la Lee stava iniettando a MJ. "Ho pensato che fosse per il mio papà, in modo che ottenesse le proteine ​​di cui aveva bisogno, lui stava bruciando così tanta energia", ha rispostol Prince. (ABC7)

Panish: "Ha mai vissuto niente in tutta la tua vita come la perdita di tuo padre?" Prince: "No." (AP)


Riesame per AEG

Nel riesame Putnam ha chiesto perché la deposizione è stata di sabato. Prince ha detto che pensa che era a causa della scuola; è continuata in un altro giorno.
Putnam: Ti ricordi che tua nonna ci ringraziava per essere così premurosi?
Prince: Non me lo ricordo(ABC7)


Riesame per i Jackson

Panish: Pensavi che lui stesse agendo da avvocato che rappresenta il suo cliente?
Prince: In qualità di avvocato difensore, sì

"Non è così che voglio passare il mio sabato," ha detto Prince riguardo la sua deposizione. (ABC7)

Putnam ha fatto un paio di domande circa la deposizione, Panish ha chiesto a Prince le sue impressioni su Putnam e hanno finito. (AP)

Prince è stato poi congedato, soggetto ad essere richiamate da AEG se vuole.

[Prince ha finito di testimoniare. Dopo aver lasciato il banco dei testimoni, ha abbracciato l'avvocato dei querelanti Deborah Chang. Prince è andato oltre e ha stretto la mano all'avvocato difensore di AEG Marvin di Putnam. E' sembrato che Chang gli avesse detto dei voti di Prince. (AP)]


Deposizione video dell'ex Amministratore delegato e Presidente di AEG Inc. Tim Leiweke

(Fonte: solo ABC7)

Leiweke era il più in alto dei dipendenti in azienda nel 2009. Ha detto che AEG ha 130 diverse aziende, 7-8 divisioni.

Kevin Boyle: E' consapevole che i LA Kings hanno un medico di squadra?
Leiweke: Presumo che lo abbiano
"Non sono sicuro di chi assume i medici per i Kings", ha detto Leiweke.
Boyle: I medici lavorano per la squadra o per i giocatori?
Leiweke: Non sono sicuro

Leiweke ha detto di non ricordare l'e-mail che Phillips gli aveva mandato dicendo "MJ è chiuso nella sua stanza ubriaco e scoraggiato." "Ho ricevuto una chiamata da Randy Phillips sulla conferenza stampa," ha detto Leiweke. Tuttavia ha insistito che non ricordava l'e-mail. "Ho detto questo cinque volte, è abbastanza?" ha risposto Leiweke. Leiweke ha detto che Phillips ha chiamato per dire che Michael aveva preso una sbornia, erano in ritardo per la conferenza stampa e Randy era su di giri. Nella conversazione successiva tutti si erano calmati, ha detto Leiweke. "Mi stava informando che la conferenza stampa sarebbe stata ritardata" Leiweke ha detto che era in una riunione importante e ha chiesto a Phillips di aggiornarlo in seguito.

"Sapevo che Randy aveva problemi di costi di produzione", ha detto Leiweke. Leiweke non ricordava la cifra esatta che avevano speso in più. Leiweke non ricordava una specifica riunione del Consiglio di Amministrazione in cui Phillips Anschutz era presente e il budget del tour è stato l'unico argomento.

Leiweke ha detto che ha incontrato il dottor Tohme una o due volte di sfuggita. Ha detto che non si ricordava di avere mai avuto un incontro con il dottor Tohme su MJ.
"Mi ricordo che era un impegno costoso che lui ci chiedeva di prendere," ha detto Leiweke a proposito del This Is It tour. "Volevamo essere sicuri che fosse in salute", ha detto Leiweke. "Credo che nel nostro gruppo avevano un medico con l'obiettivo della salute di MJ"

Boyle: Si è mai riferito a Mr. Anschutz come taccagno paranoico?
Leiweke: Non ricordo alcuna conversazione specifica

Boyle ha chiesto se il signor Anschutz era preoccupato per il bagarinaggio. "Non c'è mai stato nella AEG Live nessun bagarinaggio" ha risposto Leiweke. "Mr. Anschutz è molto severo", ha detto Leiweke. "Non mi ricordo di questa e-mail, ma mi ricordo di lui preoccupato che venisse fatto bagarinaggio."

Leiweke ha incontrato Michael Jackson in persona 4 o 5 volte. "Michael voleva fare un tour," ha detto Leiweke a proposito del primo incontro. "AEG Live era interessata". La seconda volta è stato nella guest house di Ron Burkle a Los Angeles. Jessie Jackson era lì, ha detto Leiweke.
Boyle: Qual è stato il motivo della riunione?
Leiweke: Non ce n'era davvero uno. Abbiamo pregato molto

"Michael ha chiesto di incontrare il signor Anschutz per parlare di film," ha detto Leiweke a proposito del terzo incontro a Las Vegas.

Leiweke ha detto di non aver mai incontrato Murray e/o averci scambiato email, chiamate. Il dirigente non ricordava precisamente la prima volta che ha sentito parlare di lui. Leiweke ha testimoniato di non aver mai visto o sentito il nome del dottor Murray nei budget pre-tour.

"Non ho mai visto questa email tra Randy e Kenny," ha detto Leiweke a proposito della catena di email 'Guai al fronte'. Boyle ha detto che la catena è stata inoltrata a Leiweke. Il dirigente si è scusato e ha detto che non ricorda di aver mai visto le e-mail. "Eravamo consapevoli che MJ aveva perso diverse prove," ha detto Leiweke. Leiweke ha scritto una email che diceva "Problema con MJ. Grosso problema". Ha testimoniato di non ricordare questa specifica email.

---------------------------------------

Testimoni di domani: TJ e Taj Jackson. L'avvocato di Jackson, ha dichiarato che non sono sicuri se Paris può testimoniare. Tocca al suo medico dare l'ok

www.mjjcommunity.com/forum/threads/129265-Katherine-Jackson-vs-AEG-Live-Daily-Trial-Testimony-Summary/page3?p=3855285&viewfull=1#pos...
[Modificato da 4everMJJ 27/06/2013 20.52]
Nuova Discussione
Rispondi
::: TOPIC DEL GIORNO: "Lo stile di Michael Jackson, una storia di cinture". Per leggerlo, CLICCA QUI :::

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 00.27. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com