Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.mjj.it


- Visita il website di MJFanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

Nuova Discussione
Rispondi
 
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

[rubriche] CITAZIONI JACKSONIANE - Le frasi celebri di e su Michael Jackson

Ultimo Aggiornamento: 26/05/2018 21.47
Email Scheda Utente
Post: 10.760
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
07/02/2018 00.04
 
Quota

"L'amore è l'arma per vincere tutto il male."

- Michael Jackson (messaggio di MJ su una lavagna nera al Capitol Hotel a Tokyo nell'ottobre del 1987.)

Email Scheda Utente
Post: 10.761
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
07/02/2018 00.13
 
Quota

"Ci sono troppi bambini in tutto il mondo che muoiono di fame.
Li ho visti io stesso a Manila e in India. La povertà è davvero incredibile. Quindi, portare un bambino a casa tua e prendersene cura, è salvare una vita. E la vita è importante".


- Michael Jackson (intervista con la rivista Soul, maggio 1976.)


Email Scheda Utente
Post: 10.762
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
07/02/2018 00.20
 
Quota

"Cantava di amore, pace, gioia e speranza, della fratellanza, dell'unità (e sì, a volte degli zombi). Speriamo che il messaggio positivo e visionario che ha condiviso con il mondo attraverso la tua musica continuerà ad essere ascoltato in modo fresco e irresistibile.
Ancora una volta, ci rendiamo conto che il messaggero non è altro che un vaso di terracotta che può essere rotto, ma il messaggio?
Bene, se la canzone continua, il resto di noi dovrà cantarla".

Rev. Peter M. Wallace

Email Scheda Utente
Post: 10.769
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
07/02/2018 02.00
 
Quota

"Sembra strano dirlo, ma Michael sarà sempre una parte di me. Nessun altra superstar con cui abbia mai lavorato ha toccato il mio cuore come ha fatto lui. Michael aprì una finestra per una qualità di meraviglia che non era mai stata esposta nella mia vita. Per quel dono, sento di essere in debito con lui. Sento che siamo tutti in debito con lui.

Gli dobbiamo uno sguardo onesto su chi fosse. Siamo ancora in debito fino a quando non scarichiamo la spazzatura dei tabloid scandalistici e vediamo chiaramente, perché chi lo ama sa più cose su di lui di qualsiasi esperto o giornalista che sostiene di aver fatto ricerche sulla sua vita. Quei giornalisti e esperti non conoscono Michael Jackson. Ma se lo ami, c'è una buona possibilità che tu lo faccia."


- Howard Bloom( pubblicista di Michael negli anni 80)

Email Scheda Utente
Post: 10.788
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
09/02/2018 23.18
 
Quota

25 febbraio 1998: Michael assiste alla cerimonia di investitura dell’allora presidente sudcoreano Kim Dae-Jung, uno dei combattenti del secolo per la democrazia e premio Nobel nel 2000. Michael è stato a Seoul dal 20 al 27 febbraio. Kevin Sullivan, del Washington Post, che ha incontrato l'artista durante l'evento, ha detto che "Jackson ha elogiato l'impegno di Kim Dae-jung con i bambini, e ha detto che stava prendendo in considerazione un concerto a favore dei bambini affamati della Corea del Nord e di tutto il mondo".

Michael mantenne la sua parola e nel giugno dell'anno successivo, si esibisce a Seoul con "MJ & Friends: The Power of Humanity", che insieme al concerto tenutosi a Monaco di Baviera, raccoglie circa 3,3 milioni dollari per Croce Rossa, l'UNESCO e il Fondo Nelson Mandela per i bambini.

Il giorno dopo la morte di Michael, il presidente coreano (che morì due mesi dopo) dichiara: "Il mondo ha perso un eroe e la Corea ha perso anche un caro amico che ha mostrato un costante interesse e sostegno per l’unificazione della penisola coreana. I Coreani sono tristi".

Email Scheda Utente
Post: 10.820
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
20/02/2018 00.39
 
Quota

"Quando farò la regia di un film - e a breve tornerò a occuparmi di regia - cercherò di vedere tutto attraverso gli occhi di un bambino.

Tutte le mie storie racconteranno di bambini, del modo in cui vengono influenzati da ciò che li circonda e di come vedono il mondo, perchè questa è l'unica cosa che sono in grado di fare.

Non sarei assolutamente capace di fare un legal movie o un film con scene di violenza.

Non li capisco. Ci riuscirei se dovessi parlare di un bambino che rimane coinvolto in un delitto, se dovessi ricostruire la sua vita, cosa è successo e perchè è successo e come si sente mentre lo condannano all'ergastolo e cosa succede in quel suo piccolo cuore impazzito.

Questo riesco a capirlo e sarei in grado di dirigere una cosa del genere, ne saprei scrivere perchè è nelle mie corde".


- Michael Jackson (Dal libro di Shmuley Boteach "Il libro che Michael Jackson avrebbe voluto farti leggere")



Email Scheda Utente
Post: 10.856
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
27/02/2018 00.55
 
Quota

::: L'eredità umanitaria :::

"Mio padre mi ha insegnato che avvicinarsi alla comunità e aiutare è molto importante, ti senti molto bene nell'aiutare gli altri e nel dare una mano.
Voglio continuare con quello che ha fatto mio padre, per aiutare i bambini di tutto il mondo".

- Prince Jackson (Figlio di Michael Jackson)


Email Scheda Utente
Post: 10.898
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
05/03/2018 01.04
 
Quota

~ Michael con il cappello rosa a tesa larga, il gilet blu e una camicia marrone a quadretti ~

"Nel corso degli anni l'immagine è diventata un classico, ma ciò che la gente non vide mai fu il panico al quale era dovuta la scelta stridente di quel costume.

Michael, come il batterista Johnny, aveva sviluppato una grande passione per i cappelli.
I copricapi erano diventati un elemento fisso del nostro look, soprattutto per Jackie, Marlon, e Michael.
Ma la sera dell'apparizione all'edizione Sullivan Show, qualcuno dimenticò di portarli in studio.

La poveraSuzanne de Passe fu costretta a precipitarsi fuori a comprare i primi che le capitarono sotto mano al mercato del Greenwich Village, e l'unico che riuscì a trovare della misura di Michael era rosa.

Lui si guardò lo specchio - tutto rosa, blu e marrone - e annunciò: << Mi piace! >>.
Quando si trattava di abiti, non ebbe mai paura di spiccare tra la folla."

- Jermaine Jackson ( La vita del Re del Pop attraverso gli occhi di suo fratello)



Email Scheda Utente
Post: 10.909
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
07/03/2018 01.33
 
Quota

"La gente pensa di conoscermi, ma non è così. Non veramente. Attualmente sono una delle persone più sole in questo mondo. Spesso piango, perchè fa male davvero
Ad essere onesto potrei dire che faccia male essere me".


- Michael Jackson

Email Scheda Utente
Post: 10.910
Registrato il: 24/05/2014
Sesso: Femminile
Moderatore
Thriller Fan
Redattore
OFFLINE
07/03/2018 01.35
 
Quota

"Mr Gordy salì sul palco per pronunciare il primo elogio e rendere omaggio al suo "studente modello" della Motown University.
Mentre tanti amici e artisti parlavano, penso che tutti sentimmo lo spirito di Michael riempire quel vasto spazio ma, mentre tutti ricordavano "Billie Jean", "Thriller" e la sua "moonwalk", io sorrisi al ricordo del bambino che aveva unito due scatole vuote di cereali con una matita e che cantò "Climb Ev'ry Mountain, facendo cadere la scuola ai suoi piedi.

La celebrità e la ricchezza non avevano cambiato la sua anima, ma solo il modo in cui le persone lo trattavano.
Si è lasciato alle spalle così tante grandi azioni, ben più grandi della superstar che era, e ha fatto ciò che ognuno di noi dovrebbe fare: ha vissuto la sua verità, senza farsi intimorire da quello che gli altri dicevano e, sempre gentile, ha avuto fede in Dio.

Sentii dall'infanzia la voce di mamma chiedere: "Sta bene Michael?".
"Si mamma. Michael sta bene adesso. Sta meglio adesso di quanto sia mai stato."


- Jermaine Jackson -

[Modificato da dearmichael 07/03/2018 01.37]
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
::: TOPIC DEL GIORNO: "Lo stile di Michael Jackson, una storia di cinture". Per leggerlo, CLICCA QUI :::

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11.46. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com